Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Snoop Dogg entra in The Sandbox | $SAND si prepara alla bull run?

Snoop Dogg entra in The Sandbox | $SAND si prepara alla bull run?

Non è la prima volta che si parla di Snoop Dogg, il famoso rapper statunitense, in correlazione con il mondo delle criptovalute e dei NFT.

Soltanto qualche giorno fa aveva rivelato di essere lui uno degli account con i più grandi investimenti in token non fungibili, e egli stesso aveva immortalato la sua carriera proprio in NFT.

The Sandbox con Snoop Dogg
Mansion, avatar 3d personalizzati e tante altre novità

Adesso il cantante utilizzando The Sandbox per replicare la sua villa, integrando anche un importante sistema di gioco, del quale parleremo in questo speciale.

Il token $SAND del multiverso non ha ancora riflesso l’importante impegno di Snoop Dogg, ma potrebbe farlo nei prossimi giorni. Un progetto comunque molto interessante, che troviamo anche su Binance qui per ottenere un conto gratuito, intermediario da sempre molto attento alle evoluzioni del mondo delle criptovalute emergenti.

Cosa farà Snoop Dogg su Sandbox?

Stiamo parlando di Sandbox, un sistema che offre un framework per creare mondi virtuali che fanno ampio ricorso ai NFT, seguendo quella che è una tradizione inaugurata – almeno su larga scala – da Decentraland.

Il cantante americano entrerà nell’universo, acquistando degli appezzamenti di terra virtuale, che utilizzerà per costruire una rappresentazione della propria villa e creando avatar 3D in serie limitata sempre di token non fungibili. Ultima trovata del rapper, la creazione di Snoop Dogg Private Party Pass, una sorta di biglietto in NF che garantirà accesso a concerti, eventi e anche a dropout di NFT.

Non è la prima volta che il rapper si avvicina al mondo delle criptovalute: era stato infatti già protagonista di una serie di NFT con i momenti salienti della sua vita – e ha recentemente ammesso pubblicamente di essere un avido collezionista di NFT. Secondo quanto affermato sempre da Snoop Dogg, sarebbe lui il nome che si cela Cozomo Medici, uno degli account mondiali più popolari nel comparto del NFT.

Io sono Cozomo Medici.

Tutto pronto per il 30 settembre prossimo

The Sandbox sfrutterà a livello pubblicitario l’ingresso di Snoop Dogg nel suo universo e lo farà a partire dal 30 settembre, quando saranno messi all’asta gli appezzamenti di terra adiacenti a quelli di Dogg. Con un impegno che sembra però essere ben di più che meramente pubblicitario.

Sono sempre alla ricerca di nuovi metodi per avere contatto con i miei fan e quanto abbiamo creato in The Sandbox è il futuro dei meeting virtuali, dei drop di NFT e dei concerti esclusivi.

Questo il commento di Snoop Dogg, al quale è seguito anche il commento del COO e co-fondatore di THe Sandbox Sebastien Borget.

L’idea di avere una leggenda dell’hip-hop come vicino di casa su The Sandbox è incredibile, così come lo è la possibilità di acquistare degli avatar 3D personalizzati.

La collaborazione, secondo quanto riportato sempre da The Sandbox, prevederà anche asset di gioco personalizzati per l’evento – e che i giocatori potranno utilizzare per creare la loro parte di mondo.

Le prospettive di $SAND

C’è anche chi guarda a questo tipo di eventi da investitore. $SAND, il token interno di questo mondo, non sembra aver ancora capitalizzato quella che è, a tutti gli effetti, una notizia bomba.

Noi riteniamo che, anche grazie a l’iniziativa che ha coinvolto Snoop Dogg il sistema possa diventare sempre più conosciuto. Ci sono state inoltre tante altre iniziative pubblicitarie, come quella che ha portato sul multiverso The Walking Dead – e tante altre sono in arrivo per i prossimi mesi.

Nel complesso uno dei protocolli NFT e gaming più interessanti del mondo cripto di oggi. E quindi uno di quelli da seguire anche come investitori. A patto di voler un po’ diversificare il nostro investimento rispetto a Bitcoin o magari Ethereum.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *