Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Miami ama Bitcoin | Dipendenti pagati in BTC! Priorità assoluta su…

Miami ama Bitcoin | Dipendenti pagati in BTC! Priorità assoluta su…

Francis Suarez, il sindaco di Miami, non è un nome nuovo per il mondo degli appassionati di criptovalute. Si è già espresso più volte a favore di Bitcoin e ha anche organizzato un token per la città che governa.

La notizia che diamo oggi è però ben più importante per il mondo delle criptovalute e maggiormente per $BTC, che potrebbe diventare valuta valida per pagare dipendenti pubblici e anche le tasse.

Miami e Bitcoin - presto pagamenti PA e tasse
Il sindaco di Miami fa sul serio con BTC

Una notizia, anche questa, bullish perché parla di adozione ormai inarrestabile. E la correzione odierna di Bitcoin può essere una buona occasione di investimento. Possiamo investire su $BTC con la cripto-piattaforma eToro (vai qui per aprire un conto virtuale gratuito e illimitato nelle funzionalità), intermediario con sistema di copia 1:1 con un solo click – il CopyTrader – utile come alternativa alle operazioni di trading automatico.

Per chi predilige investimenti diversificati abbiamo invece a disposizione i CopyPortfolios – che consentono di investire in portafogli a tema BTC – che includono anche le aziende che lo utilizzano e promuovono. Per passare ad un conto reale bastano solo 50$.

Miami richiede la possibilità di pagare i propri dipendenti in Bitcoin

Questo è il cuore della proposta fatta dal sindaco Francis Suarez – che i nostri lettori conosceranno già per diverse iniziative legate proprio al mondo delle criptovalute. Valuta d’elezione, per adesso, sembrerebbe essere Bitcoin, senza che per il momento siano consentiti altri coin o token.

La richiesta arriva dopo il diniego della possibilità per le casse cittadine di investire in Bitcoin, dato che gli statuti che governano l’importante città della Florida non consentono alle casse locali di detenere asset che siano così volatili. Sulla questione degli investimenti si è espresso con toni piuttosto rammaricati lo stesso sindaco, che ai microfoni di Bloomberg ha dichiarato:

Se mi avessero permesso di farlo nel momento in cui l’ho richiesto, saremmo in guadagno del 30% o del 40% – e sarei diventato un genio. Ma questo è il modo in cui funzionano le cose.

In realtà Bitcoin ha avuto un aumento del 20% nel periodo intercorso tra la proposta e oggi, anche se questo comunque non cambia le carte in tavola della nuova legge che il sindaco vorrebbe far passare.

Si potranno pagare anche le tasse e i servizi tramite Bitcoin

Più importante per l’adozione di Bitcoin è la possibilità che, una volta approvata la legge, si potranno fare anche pagamenti per le tasse e i servizi proprio in Bitcoin. Probabilmente a gestire la cosa ci sarà un servizio basato su Lightning, che permetterà pagamenti praticamente immediati, nonché la possibilità di convertire rapidamente USD verso BTC, come avviene anche per Chivo Wallet.

Miami, queste le parole del sindaco, punta a diventare rapidamente la capitale americana delle criptovalute e successivamente quella mondiale. Un percorso che aveva strizzato l’occhio anche ad Ethereum in passato, con una delle più importanti convention dell’ecosistema che fa capo a Vitalik Buterin che era stata ospitata proprio in città.

Bitcoin fatica a tornare sopra i 55.000$ – analisi della giornata di oggi

Bitcoin ha sofferto una situazione di incertezza sulle borse europee, che hanno aperto quasi tutte in leggero ribasso, fatta eccezione per Francoforte. Una situazione che ha spinto il prezzo in basso, anche alla luce di nuove preoccupazioni che riguardano la questione Evergrande in Cina.

OSCILLATORESEGNALEINDICATORESEGNALE
CCICOMPRA 📈MEDIA MOBILE ESP (50)COMPRA 📈
STOCASTICOCOMPRA 📈MEDIA MOBILE SEM (50)COMPRA 📈
AWESOMECOMPRA 📈MEDIA MOBILE ESP (100)COMPRA 📈
MOMENTUMCOMPRA 📈MEDIA MOBILE SEM (100)COMPRA 📈
MACDCOMPRA 📈MEDIA MOBILE ESP (200)COMPRA 📈
ULTIMATETIENI ⏹️MEDIA MOBILE SEM (200)COMPRA 📈
I principali indicatori e oscillatori su Bitcoin ad 1 settimana

L’analisi tecnica ad 1 settimana, che riportiamo qui, è però molto positiva, in netta controtendenza rispetto a quelle a 24 ore. Se dovessimo prendere per buone le previsioni di questa classe di strumenti, dovremmo ritenere i movimenti delle ultime ore come rumore che non ha alcuna possibilità di avere effetti di medio e lungo periodo.

Il prezzo di sconto – se così vogliamo definirlo, sarà una buona occasione per cavalcare la prossima bull run. E sulla volatilità dell’intermezzo si potrà puntare anche scegliendo una buona piattaforma. Capital.com (vai qui per ottenere la demo gratis e con capitale virtuale illimitato) ci permette di cavalcare i rapidi movimenti di prezzo grazie a MetaTrader 4 e a quanto viene offerto anche da TradingView.

Sulle previsioni BTC di lungo periodo rimaniamo – a queste condizioni di mercato – della stessa opinione. C’è grande spazio per la crescita, date anche le buone notizie che arrivano da USA e Venezuela.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *