Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / BakeryToken To The Moon | Corsa a doppia cifra e nuovi target…

BakeryToken To The Moon | Corsa a doppia cifra e nuovi target…

Si riaffaccia sui trend di mercato – tra le prime per gain,  $BAKE – ennesimo token di un ecosistema di swap, del quale abbiamo già parlato più volte sulle pagine del nostro sito e che abbiamo sempre ritenuto uno dei più interessanti di questa particolare nicchia DeFi.

Una crescita importante ma basata su relativamente pochi fondamentali, mentre le controparti che operano su Ethereum stanno invece relativamente faticando – o comunque rimanendo in linea con il resto del comparto, mentre invece $BAKE fa registrare una crescita superiore al 20%.

bull run bakery token - analisi di Criptovaluta.it
BakerySwap – qui per

Criptovaluta che possiamo trovare presso Binance (vai qui per aprire un conto gratuito), intermediario sempre molto attento alle novità e che non poteva non esserlo con un protocollo che gira nel suo ecosistema.

All’interno di Binance troviamo anche alcuni degli strumenti di TradingView, all’interno dell’exchange interno rapido e a bassissime commissioni.

Si torna a parlare di Bakery, finalmente

Un protocollo che avevamo spiegato e raccontato per primi in Italia, certi o quasi che avrebbe visto tempi migliori e che avrebbe fatto registrare una certa crescita, nonostante il settore sia occupato da mostri sacri ad alta capitalizzazione come Uniswap, che però opera in un ecosistema legato ad Ethereum.

Bakery ha sempre provato a fare le cose diversamente, inserendo all’interno di un sistema di AMM e quindi di swap automatico – altri tipi di servizi. Dalla gamification fino al market di NFT, passando anche per il Launchpad e per un articolato sistema di reward per chi blocca la propria liquidità. Un complesso di servizi che si è allargato progressivamente e che oggi, anche se in piccolo, comincia a far gola a diversi investitori.

Bull run di questo tipo non sono infrequenti per $BAKE

O meglio, non lo erano fino a qualche settimana fa, con il token che è sempre stato decisamente volatile, con bull e bear che si sono dati sempre battaglia in modo consistente, causando swing di prezzo importanti.

Nonostante si tratti di una criptovaluta con volumi di scambio molto importanti anche per gli usi pratici, rimane relativamente facile che si inneschino corse auto-alimentate – corse che possono portare a rapidi cambi di prezzo come quello avvenuto nelle ultime 24 ore.

Tutto questo all’interno di un quadro di medio e lungo periodo che è rialzista per BakeryToken, motivo per il quale lo abbiamo inserito da tempo – quando ancora erano in pochissimi a conoscerlo – all’interno del nostro portafoglio di investimento cripto. Una scelta che ha portato i suoi frutti ma che, sempre secondo i nostri analisti, potrebbe portarne di migliori sul medio e lungo periodo.

Occhio alle prossime ore: volatilità adatta ai super-trader

Nelle prossime ore, dopo una crescita di questo tipo, è lecito aspettarsi una volatilità accresciuta e dunque maggiori variazioni di prezzo, sia al rialzo che al ribasso. Tutto questo mentre gli investitori più accorti rimarranno alla finestra, guardando anche a quanto sta facendo Bitcoin, sebbene la correlazione con $CAKE sia sempre stata scarsa.

Il progetto c’è e non vediamo motivo per il quale dovrebbe valere meno di progetti analoghi come $SUSHI. A nostro avviso, per chi può sopportare le montagne russe sul breve, un progetto da tenere sempre sotto osservazione, nonché una buona alternativa per la diversificazione.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *