Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Shiba Inu Coin: News in vista? | Si spinge per listing Robinhood

Shiba Inu Coin: News in vista? | Si spinge per listing Robinhood

Nonostante la scena dell’ecosistema sia stata dominata, nelle ultime ore, dall’uscita dei NFT – Shiboshi, il pallino degli appassionati di Shiba Token rimane quello della quotazione su Robinhood. Una quotazione che, come abbiamo già raccontato su queste pagine, dovrebbe essere ormai ad un passo, ma che comunque gli appassionati di $SHIB stanno provando a spingere anche per altre vie.

La petizione su Change.org ha superato l’impressionante numero di 250.000 firme, segno da un lato di una community che, non è la prima volta che lo diciamo, è tra le più forti del settore cripto. Dall’altro la grande rilevanza che la questione Robinhood riveste. Una questione che – lo mettiamo nero su bianco – è pronta ad arrivare alla sua naturale soluzione.

Shiba Token su Robinhood - raccolte 250.000 FIRME

Non è comunque necessario aspettare Robinhood per iniziare ad investire su $SHIB. Il token è disponibile su eToro – vai qui per ottenere il conto demo gratuito e con tutte le funzionalità TOP – intermediario che lo include nei suoi servizi orientati al fintech. Possiamo copiare i più grandi investitori con il CopyTrader – che ci permette anche di spiare ogni loro mossa sul mercato.

Con il Social Trading e i CopyPortfolios potremo condividere opinioni con gli altri e scegliere anche panieri cripto che includono tutte le migliori cripto. Con 50$ possiamo passare poi al conto reale.

250.000 firme: che vuol dire per Shiba Token?

La questione è stata ampiamente discussa sulle nostre pagine – e grazie a rumors di una certa consistenza e interni al broker, possiamo confermare che si tratta ormai soltanto di tempo. Shiba Token entrerà a far parte del listino di Robinhood, anche se con tempistiche incerte dovute a taluni problemi tecnici che il token, per la sua strana conformazione in termini di prezzo, ha già causato ad altri operatori.

Tuttavia lo ShibArmy non ci sta – e come sempre punta a sfruttare la forza dell’entusiasmo e i numeri (che sono dalla sua parte) – per esercitare qualche legittima pressione. Pressione che ricorda molto da vicino quella che abbiamo già visto per Dogecoin, che è stato poi inserito nel listino di Robinhood e ha fatto letteralmente la fortuna dell’azienda, con $DOGE che è la prima fonte di guadagno per il gruppo ormai da qualche mese.

La petizione su Change.org ha avuto un enorme successo. Confermando, laddove ce ne fosse il bisogno, l’estrema forza di una community alla quale $SHIB deve una grande parte del suo valore.

Le possibili ripercussioni della quotazione su RobinHood

Vanno valutate attentamente, sia in termini di rumors che in termini di conferma della news. Perché se è vero che il meccanismo di buy the rumors, sell the news si verifica con un certa frequenza anche nel mondo delle criptovalute, è altrettanto vero che non crediamo che $SHIB abbia già scontato positivamente il prossimo arrivo su Robinhood.

La nostra analisi – a prescindere da quella tecnica che vede un’utilità molto ridotta oggi a causa delle bull run diffuse – punta ad una volatilità ancora importante per tutto il mondo di $SHIB, un po’ come ci ha abituato sin dalla sua nascita. Una volatilità che potremo cavalcare puntando su quanto offrono piattaforme specializzate per il trading. Capital.com (vai qui per aprire un conto virtuale gratuito e senza limiti) permette di cavalcare con un certo agio tutte le situazioni di mercato particolarmente volatili. Lo fa grazie a MetaTrader 4 e TradingView, i migliori strumenti di analisi e di gestione degli ordini che abbiamo oggi a disposizione sul mercato.

Sull’adozione a breve di $SHIB da parte di Robinhood i dubbi sono ormai pochi, mentre ne rimane qualcuno sulle tempistiche. La grande reazione dello ShibArmy però è segnale che questa criptovaluta è più forte di chi la vuole morta.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

9 commenti

  1. Ma brutta testa di ca***
    È già su Robinhood da settimane!

    • Ciao pupazzo, posa la boccia e posa il telefono con il quale chiami il tuo spacciatore: penso ti girino roba scaduta.

      Ossequi, ma tanto le dovevo considerata la sua educazione. Quando vuoi scambiamo due chiacchiere face to face.

  2. 😂😂😂

  3. Jonathan Aiello

    Ciao Luigi. Ma quindi non è ancora su RobinHood o lo è come dicono altri?

  4. Giggi cosa ne pensi ,conviene butarsi in schiba,prezzo aumenta?

  5. Scusami Gianluca vedo che oggi non e la giornata giusta. Scusa per il mio italiano,aprezzo i tuoi consigli. Pian piano sto investendo i miei soldi. Sono a quta 11k. ,pero mi serve qualcosa di poco radicale. Diciamo altri 5k investirli cosi. Su questione schiba alla prima ondata guadagniavo 6k pero con la caduta preso del panico avevo fatto poche perdite per la fine a pareggiare. So che e tutto un rischio pero ne vale pena a tentare. Magari anche in privato qualche drita. Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *