Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin oggi diventa DeFi | Le balene alzano la posta mentre gli orsi…

DORSEY BTC DEFI ONLINE OGGI

Bitcoin oggi diventa DeFi | Le balene alzano la posta mentre gli orsi…

Oggi è il gran giorno. Un gran giorno che, date le ultime vicissitudini del mercato, è passato ingiustamente in sordina. Perché in pochi ricorderanno che Jack Dorsey, leader di Twitter e di Square aveva annunciato proprio per oggi l’arrivo di un nuovo protocollo DeFi proprio su Bitcoin.

Ci siamo – e oggi 19 novembre dovremmo saperne di più – con la pubblicazione del white paper e con la prima definizione di quelle che saranno le funzionalità di questo nuovo protocollo.

Bitcoin Defi - la scommessa di Jack Dorsey
Jack Dorsey va oltre il wallet – oggi il whitepaper della DeFi su Bitcoin

Bullish anche in una fase di mercato complicata come questa? I prezzi di sconto ai quali viene scambiato ora sul mercato possono essere sfruttati con eToro – vai qui per ricevere il conto virtuale con le funzionalità in prova e capitale gratuito – intermediario che offre $BTC anche in accesso diretto e funzionalità fintech di trading automatico.

Con il CopyTrader possiamo investire copiando i migliori investitori sulla piattaforma, o anche spiando ogni loro mossa sul mercato. Abbiamo a disposizione anche i CopyPortfolios, per chi preferisce Bitcoin insieme ad altri asset cripto in un solo titolo e senza commissioni aggiuntive. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

19 novembre: Bitcoin diventa un protocollo DeFi?

Questa sarebbe l’intenzione di Jack Dorsey, il CEO di Twitter che è da sempre uno dei più accesi sostenitori di Bitcoin. Le possibilità offerte dal passaggio di Taproot offrono effettivamente un nuovo framework di sviluppo per transazioni complesse sulla rete di $BTC.

Possibilità che Jack Dorsey proverà a capitalizzare con un nuovo progetto che sarà presentato, almeno in termini di whitepaper, oggi. L’attesa è molta, nonostante il movimento ribassista sul mercato di Bitcoin abbia catalizzato l’attenzione altrove. Ma il compito di Criptovaluta.it è anche quello di riportare la luce su un mercato ingiustamente attaccato – e su un sentiment che, almeno a nostro avviso, è diventato eccessivamente ribassista nonostante le buone notizie siano in realtà molte.

Le balene di Bitcoin ingrassano, o forse sarebbe meglio dire… gli squali

Sì, perché certe balene continuano a nutrirsi di paura e rimpolpano i loro wallet, approfittando di una fase di prezzi ribassisti che hanno allontanato $BTC dal suo massimo storico.

Balene con +1.000 BTC - analisi

Nell’infografica che riportiamo – con dati che arrivano da Glassnode, c’è un chiaro aumento della dei wallet che hanno tra 1.000 e 10.000 Bitcoin a disposizione. Il che vuol dire che in molti, tra chi ha grandi disponibilità di Bitcoin, ha approfittato di questa discesa dei prezzi per aumentare la propria esposizione.

Short in calo dopo il picco di ieri

Altro dato interessante che arriva questa volta dai mercati. Gli short sono in caduta libera da ieri a mezzogiorno circa e dopo un picco nella notte, più o meno in coincidenza con l’apertura delle borse asiatiche, è tornato a scendere. Siamo ancora lontani dai livelli di minimo, ma anche questo dovrebbe essere considerato come un buon segnale.

Short su BTC - analisi di Criptovaluta.it
Gli short in ritirata rispetto al picco di ieri

Certo, abbiamo davanti un weekend che statisticamente non è mai stato l’ideale per i long, ma bisognerà considerare anche il fatto che sono queste le occasioni ideali per tendere qualche trappola agli orsi, proprio nel momento in cui se lo aspettano meno. Anno su anno siamo al -88% degli short, al -10% mese su mese e al 50% nell’ultima settimana. Dato di difficile lettura, ma che va di pari passo con un trend ribassista momentaneo.

Per noi è ancora una fase di movimenti laterali

Ribassisti sì, ma non di trend. Negli ultimi giorni c’è stato un accanimento importante da parte dei ribassisti su Bitcoin, che parzialmente ha risparmiato altre criptovalute ad alta capitalizzazione, segno che è in corso un tentativo degli orsi di prendere controllo duraturo del mercato.

Riuscirà? Per ora sono riusciti a rosicchiare qualcosa in termini di valore, senza però riuscire ad abbattere le resistenze più importanti. E con un mercato relativamente rarefatto, anche se in canale ristretto, non può che tornarci in mente un vecchio adagio di Wall Street: “never short a dull market“.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

3 commenti

  1. Salve.
    Come mai non ci sono notizie sulla partnership di ROSE E META ?

  2. Alessio Brandoli

    Buongiorno, il White paper del progetto del buon Jack si riesce a trovare in rete?
    Comunque gran bella notizia, mi era sfuggita, se così fosse sarebbe un fondamentale veramente incredibile, a pieno sostegno di un ecosistema in piena evoluzione 🔥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *