Home / Shiba Inu Coin è su Bitstamp! | A sorpresa anche RobinHood?

SHIB BITSTAMP

Shiba Inu Coin è su Bitstamp! | A sorpresa anche RobinHood?

Shiba Inu Token colpisce ancora. Ora anche Bitstamp – per la precisione nella giornata di ieri – conferma che a breve avverrà il listing di $SHIB presso le proprie piattaforme. Un ulteriore passo in avanti per l’adozione – tra investitori e trader – della criptovaluta che, sebbene sia considerata da molti ancora un meme, ha in realtà molto da offrire anche al di fuori della rapida speculazione.

Tutto questo in un contesto per i prezzi non entusiasmante, con Bitcoin che si trova in una fase di debolezza relativa e che sta così comprimendo la potenziale crescita anche degli altri protocolli e token.

Shiba Inu Coin arriva su Bitstamp. Ecco come.
Bitstamp quoterà a giorni $SHIB. Ma ci sono altre sorprese

Il prezzo basso – in aggiunta alle diverse notizie bullish degli ultimi giorni – ha tutta l’aria di una buona occasione, in particolare per chi è a caccia di investimenti di medio e lungo periodo. Con la cripto-piattaforma professionale eToro – vai qui per ottenere un conto di prova gratis con capitale virtuale di 100.000$ – intermediario ideale anche per chi cerca strumenti di trading automatico.

Con questo intermediario possiamo investire con il CopyTrader – sistema di copia degli investitori con i migliori ritorni, o per spiare ogni loro mossa sul mercato anche su $SHIB – oppure possiamo optare per i CopyPortfolios, panieri cripto per chi preferisce un atteggiamento diversificato su questo mercato. Ci bastano 50$ per passare ad un conto reale.

Shiba Inu Coin arriva su Bitstamp

Shiba Inu Coin arriverà ufficialmente su BitStamp. Questo è quanto è emerso ieri attraverso un tweet sull’account ufficiale del gruppo, che riportiamo di seguito.

Il Natale arriva presto quest’anno! Guardate cosa vi aspetta sotto l’albero. Quattro nuove criptovalute arrivano da Bitstamp nei prossimi giorni. $PERP, $DYDX, $SHIB e $GALA.

Una selezione molto interessante, con le prime due criptovalute che sono legate al mondo della Finanza Decentralizzata e del trading, con l’ultima delle quattro, $GALA, della quale invece abbiamo avuto modo più volte di parlare sulle nostre pagine, e che è legata al mondo del crypto gaming. Un parterre di grande spessore – che rinsalda, se ce ne fosse il bisogno, lo status di Shiba Inu Coin che è diverso da quello di meme coin come molti continuano a ripetere.

Sorprese anche sul fronte di Robinhood?

Arrivano anche sorprese dal fronte di Robinhood – che per settimane è stato ritenuto ad un passo dalla quotazione di $SHIB. Rumors che avevamo anche noi e che abbiamo pubblicato – che hanno fonti molto affidabili per quanto siano confidenziali.

Torna sulla questione anche The Moon, account molto seguito su Twitter che ribadisce ancora una volta i rumors che vorrebbero il listing su Robinhood. Quel che è certo è che la macchina per la quotazione di $SHIB si è già attivata e che a prescindere dai problemi tecnici che potrebbero essere insorti, sulla questione sembra ci siano ormai pochi dubbi.

Un’altra situazione fortemente bullish – anche se magari non sul periodo super-breve, e segno inequivocabile che $SHIB è molto di più di quello che in molti sospettano. Cosa che è confermata anche dall’avvio dei lavori con una popolare casa di sviluppo australiana per quanto riguarda la creazione del gioco che avrà come protagonista proprio l’ecosistema di SHIB.

Anche se il prezzo attuale potrebbe sembrare poco soddisfacente non ci sono motivi per dichiarare la morte prematura di questo protocollo. Che al contrario ha davvero molto da mettere sul tavolo – e che dovrà cercare di navigare un mare impetuoso come quello di oggi sul mondo delle criptovalute, con Bitcoin e tutti gli altri principali protocolli per marketcap sul mercato.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *