Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Polkadot torna sopra i 30$ | Analisi e prospettive per $DOT verso il 2022

POLKADOT BOOM

Polkadot torna sopra i 30$ | Analisi e prospettive per $DOT verso il 2022

Polkadot torna a volare, si ristabilisce sopra i 30$ e abbandona un range che era stato fonte di preoccupazione per il grosso degli investitori – ma non per chi segue il nostro account Twitter ufficiale.

Come abbiamo detto più volte negli ultimi giorni, già i 25$ erano un buon punto di ingresso per un protocollo che al termine delle prime 5 aste potrà recuperare parte del terreno perso.

Polkadot 2022 - ecco cosa c'è da sapere
Un’ottima chiusura per Polkadot verso il 2022

Un protocollo che troviamo anche a listino sulla piattaforma professionale eToro – vai qui per ottenere un conto virtuale 100% gratuito con capitale di prova da 100.000$ – intermediario che include a listino oltre 40 token e coin di grande spessore.

Ottimi anche i servizi fintech esclusivi, come il CopyTrading per copiare i migliori investitori della piattaforma con un click oppure per spiare ogni loro movimento sul mercato. È qui inoltre che possiamo trovare i CopyPortfolios, che permettono di investire in più cripto con un solo titolo e senza commissioni aggiuntive. Con 50$ possiamo poi passare, a nostro piacimento, al conto reale di trading.

Nuova bull run per Polkadot, che torna sopra i 30$

La prima buona notizia di questa pausa natalizia per Polkadot è il ritorno del token $DOT sopra quota 30$, sfruttando in parte un relativo entusiasmo per il progetto, in parte una nuova spinta rialzista per quanto riguarda il mondo degli AMM e della finanza decentralizzata in generale. Spinta che ormai era dovuta, dopo che il token aveva viaggiato anche sotto i 25$ per un breve periodo.

Una delle possibili letture è un buy the rumors, sell the news che aveva ingiustamente compresso le quotazioni del token al termine delle prime aste. In secondo luogo è da notarsi anche l’eccellente qualità dei primi progetti che si sono portati a casa uno slot.

Parliamo infatti di progetti in fieri che però potranno diventare centrali nel mondo della finanza decentralizzata, tra i quali CloverAstarAcala, senza dimenticare anche Moonbeam e Parallel. Il prossimo, che è in scadenza per il 30 dicembre dovrebbe essere Efinity, progetto di Enjin Coin che ha superato per distacco Composable Finance e Centrifuge, con un distacco tale da poter essere difficilmente colmato nel giro di 3 giorni. Cosa che potrebbe avere ripercussioni positive anche sul prezzo di $ENJ.

Il bello per $DOT deve ancora venire

E su questo sembra ci siano pochi dubbi da parte degli analisti e di chi segue molto da vicino le evoluzioni del mondo che è legato alle criptovalute. Le nostre previsioni Polkadot, che sono state appena aggiornate, segnalano una buona prospettiva di crescita per il protocollo, sia in termini di prezzo che di reach, cosa che ci permetterà di investire con una relativa tranquillità, in particolare se abbiamo già posizioni aperte.

Progetto che fa parte anche del nostro portafoglio cripto, in posizione rilevante proprio per la qualità del progetto e per le prospettive di crescita. La prossima asta, ormai prossima alla conclusione, ci aiuterà a definire in modo più chiaro il futuro di questo protocollo, ormai sempre più centrale nell’economia futura del comparto cripto.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *