Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Brave acquista 3 milioni di $BAT | Intanto gli utenti superano i 50 milioni

BAT BRAVE acquisti

Brave acquista 3 milioni di $BAT | Intanto gli utenti superano i 50 milioni

Brave acquista a mercato quasi 3 milioni di dollari in $BAT, al fine di distribuirli come ricompensa per gli utenti. Un programma di acquisti imponente, che eserciterà già sul breve periodo delle importanti pressioni sul prezzo del token.

Il programma di acquisti è segno del successo che il browser sta ottenendo, con una base utenti ormai in costante crescita e che ha recentemente superato i 50 milioni di user attivi.

Brave - acquisti di $BAT per quasi 3 milioni di dollari
Ondata di acquisti $BAT da parte di Brave

Ottimo segnale per un token che, essendo arrivato sul mercato ormai da tempo, raramente riesce a guadagnarsi le prime pagine dei giornali. Possiamo trovarlo sulla piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto dimostrativo gratis con tutte le funzionalità PREMIUM disponibili – intermediario che propone 40+ criptovalute a listino e la possibilità di investire con strumenti di livello professionale.

Troviamo qui infatti il CopyTrader, sistema di copia integrale delle posizioni dei migliori trader, sistema che include anche accesso al book dei loro ordini. Sempre con eToro possiamo scegliere i CopyPortfolios, che ci permettono di investire su più criptovalute in un solo paniere, senza commissioni aggiuntive. Con 50$ possiamo investire con un conto reale.

Brave acquista quasi 3 milioni di dollari di $BAT nel corso di dicembre

Una lunga serie di acquisti, che è riportata cronologicamente sul report di Brave e che è avvenuta tramite l’exchange di criptovalute maggiormente scelto dal mondo delle imprese di una certa dimensione, ovvero Coinbase.

Un programma di acquisti che, come spesso avviene, è stato programmato anche al fine di minimizzare i prezzi di acquisto, con un monte di operazioni che è soltanto leggermente inferiore in termini di valore complessivo a quanto avvenuto lo scorso dicembre 2022.

Questo è il segnale di un importante successo per il browser, che continua ad accumulare $BAT per offrire ricompense ai propri utenti, naviganti che hanno preferito il browser che vuole rivoluzionare il mondo della pubblicità online, rendendola meno invasiva, più proficua per i publisher e anche per chi visita siti.

Nel complesso un sistema che dimostra di funzionare, e che nonostante il dominio del settore da parte di Chrome di Google sta rapidamente riuscendo a costruirsi una base di utenti affezionata.

Quale futuro per $BAT? È troppo tardi per entrare sul mercato?

No, non è troppo tardi per entrare sul mercato, anche soltanto tenendo conto del fatto che ci troviamo relativamente lontani dal massimo storico che è stato raggiunto soltanto qualche settimana fa.

I movimenti laterali e la tendenza ribassita che ha colpito tutto il mercato sta facendo pagare un prezzo importante anche a $BAT, per un bear market di breve che non tiene conto dei fondamentali che si trovano dietro ciascun progetto. Possiamo pertanto valutare la possibilità di aggiungere al nostro portafoglio $BAT, anche allo scopo di diversificare il nostro investimento.

Un’alternativa valida non solo per prospettive, ma anche perché unica nella natura del progetto. Non ci sono altri tipi di token che sono legati a browser di successo e che hanno già un meccanismo di retribuzione tanto per gli utenti quanto per i publisher. Questo tenendo conto anche dell’aumento degli ordini pubblicitari di cui sta godendo il network.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *