Home / Algorand: importanti novità in arrivo | ALGO in bullish!

Algorand punta su novita

Algorand: importanti novità in arrivo | ALGO in bullish!

Algorand si aggiorna – e si tratta di passi in avanti molto importanti per il protocollo, delle quali è necessario discutere anche per comprendere quale potrà essere il cammino in termini finanziari di questo protocollo.

Novità molto interessanti anche per chi guarda al lato tecnico del comparto, con Algorand che continua a sviluppare e ad approfondire funzionalità e sistemi di funzionamento, in quello che sembrerebbe essere un tentativo di assalto al comparto della DeFi e della Decentralizzazione.

Analisi Algorand - ecco cosa c'è di interessante
Algorand annuncia importanti novità – la nostra analisi

Un buon momento per investire su $ALGO? Gli aggiornamenti di questo tipo sviluppano i loro effetti finanziari anche sul medio e lungo periodo. E possiamo trovare questa criptovaluta sulla piattaforma Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratis fornito anche di INTELLIGENZA ARTIFICIALE e che offre il top anche per quanto riguarda il trading automatico.

Possiamo infatti accedere a MetaTrader 4 che offre anche supporto per gli Expert Advisor, mentre per l’analisi possiamo fare affidamento su TradingView, una delle piattaforme più utilizzate al mondo da parte dei professionisti. In aggiunta possiamo muoverci con il WebTrader interno, che offre comunque ottimi strumenti di analisi tecnica. Con 20€ è poi possibile passare ad un conto reale.

Algorand si aggiorna: ecco le novità più importanti

Nel comparto della finanza decentralizzata è una lotta senza quartiere anche per quanto riguarda le evoluzioni tecnologiche di ciascun protocollo. Algorand ha sempre provato a marcare la differenza, partendo dal suo meccanismo di consenso – e più di recente anche per quanto riguarda invece le funzionalità tecniche.

Tutte le novità introdotte con l’ultimo aggiornamento sono state debitamente discusse sul sito ufficiale del gruppo e qui ci occuperemo di offrire un recap per chi è curioso di conoscere quanto sta avvenendo in italiano.

  • Programma da 20 milioni per sviluppare tool e compatibilità EVM

Algorand integra queste novità anche nell’alveo di quanto si sarebbe prodotto con il fondo lanciato lo scorso febbraio, che mette sul tavolo 20 milioni di dollari complessivi per sviluppare compatibilità con EVM di Ethereum.

  • Compatibilità smart contract e call contratto a contratto

Una funzionalità avanzata che permetterà lo sviluppo di App Decentralizzate anche complesse, sempre tenendo come base l’efficienza e la sicurezza, anche mentre interagiscono con altre dApps o con altri contratti.

  • Falcon Keys post-quantum

Un altro passo in avanti, secondo quanto diffuso da Algorand, per un’interoperabilità tra diverse chain che sia però comunque sicura. Con queste chiavi si potranno generare in futuro degli State Proofs, con l’obiettivo di rendere la rete di Algorand accessibile anche da dispositivi a basso consumo energetico.

Cosa possono garantire queste novità in termini finanziari?

Le novità che Algorand ha annunciato avranno dei risvolti molto importanti per il protocollo anche in termini di utilizzabilità. E la quantità di utenti e di transazioni che una chain di questo tipo ospita è sicuramente più rilevante degli altri fattori, quando si tratta di determinare eventuali percorsi rialzisti futuri.

Ricordiamo che Algorand inoltre può già vantare collaborazioni importanti sul fronte governativo e pubblico, e che la destinazione naturale del protocollo sarà quello della finanza e del Trading decentralizzato, settori che a nostro avviso hanno ancora molto da esprimere in termini di crescita.

Questi passi in avanti del protocollo non possono che essere a nostro avviso rialzisti, sebbene con la necessità di avere una prospettiva di tempo sufficientemente ampio, che permetta di valutare quanto queste novità renderanno più forte, in un settore molto competitivo, Algorand. Una criptovaluta che, lo ricordiamo ai nostri lettori, fa anche parte del nostro crypto portafoglio di investimento.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *