Home / Binance: riattivati i bonifici SEPA | Buone notizie per investire in Crypto

SEPA BINANCE

Binance: riattivati i bonifici SEPA | Buone notizie per investire in Crypto

Binance ce l’ha fatta. Il gruppo che rappresenta il più popolare ed utilizzato exchange al mondo ha infatti comunicato attraverso il suo sito ufficiale di aver riattivato i trasferimenti tramite bonifici SEPA.

Una situazione che era in stallo ormai da tempo e che permetterà a tutti i residenti un UE di versare euro tramite il loro conto in banca e anche a quelli del Regno Unito di procedere con bonifici in Sterline Britanniche.

Bonifici SEPA binance
Tornano i bonifici su Binance

Una buona notizia per Binancevai qui per aprire un conto sempre gratuito – che supera così uno dei problemi più angosciosi che lo avevano tenuto impegnato nelle ultime settimane e che avevano relativamente difficoltoso, anche per molti italiani, utilizzare il suo exchange.

Un exchange che torna così a piena forza e in grado di offrire i suoi servizi anche a chi non voleva caricare denaro con carta o trasferire le proprie criptovalute acquistate altrove.

Binance torna a tutta forza con SEPA

Binance ha annunciato la riapertura totale dei pagamenti sia tramite bonifico SEPA, sia tramite Faster Payment Services, a partire da oggi, lunedì 7 marzo alle ore 12:00 italiane. Questo potrà essere fatto sia attraverso il sito, sia invece attraverso quanto viene offerto tramite la App per le criptovalute offerta dal gruppo. Rimangono ancora dei nodi da sciogliere per quanto riguarda i clienti business, ma non è comunque qualcosa che dovrà interessare gli investitori privati.

Da oggi si torna pertanto a poter versare denaro direttamente tramite bonifico, un canale più vantaggioso in quanto ci permette di acquistare criptovalute senza commissioni aggiuntive, cosa che invece non è possibile fare praticamente da nessuna parte tramite carta.

La sezione bonifici è già disponibile – abbiamo appena verificato – sulla nostra pagina personale e dunque già da adesso potremo passare a questa nuova (ma che in realtà ritorna) modalità di pagamento per il sito.

Le fee a zero saranno inoltre mantenute fino alla fine di marzo, passata la quale si tornerà ad un regime con commissioni comunque molto basse almeno rispetto alla media praticata dagli altri exchange. Rimangono fuori da questa svolta gli utenti con sede in Olanda e in Svizzera, senza che ci siano aggiornamenti su queste giurisdizioni previste almeno a stretto giro di posta.

Un sospiro di sollievo per chi temeva la debacle di Binance

Per comprendere l’importanza di questa notizia si deve tornare indietro a quando i pagamenti via bonifico furono sospesi, decisione che gettò nel panico molti analisti sullo stato di salute di Binance e sulla possibilità che continuasse ad operare senza colpo ferire anche in Europa.

La questione mette una parola fine su una delle querelle più ansiogene del mondo cripto, con tutti gli utenti italiani che potranno tornare a fare bonifici verso Binance senza alcun tipo di problema. Il nostro consiglio, per chi fosse in procinto di investire in criptovalute, è di approfittare dell’ottima promozione delle zero commissioni che è valida ancora per poco!

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. Siete meravigliosi veramente,riportate tutte le notizie crypto e di più,siete il miglior sito crypto in ITALY.
    Grazie CRIPTOVALUTA.IT 💪💪 (TOP) (TOP)🙏🙏🥇🥇🏆🏆

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *