Home / Balenciaga accetta Bitcoin e Crypto! | Svolta per il marchio negli USA

Balenciaga accetta Bitcoin ed Ethereum

Balenciaga accetta Bitcoin e Crypto! | Svolta per il marchio negli USA

Che il mondo della moda sia sempre più legato al mondo $BTC e Cripto non sarà sicuramente un mistero per i nostri lettori. Il brand che però ha iniziato ad accettare cripto-pagamenti è di quelli da far girare la testa. Secondo le notizie che arrivano infatti dagli USA, sarebbe Balenciaga il prossimo brand di caratura mondiale a saltare nella tana del bianconiglio e puntare sulle cripto.

Per ora parrebbe solo negli USA, come aveva annunciato solo pochi giorni fa anche Tag Heuer, paese che forse offre maggiori opportunità di questo tipo ai brand che cercano di esporsi verso il mondo cripto.

Notizia di grandissima importanza per il mondo cripto, sul quale possiamo investire con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli strumenti di TRADING – intermediario che offre a listino Bitcoin, ma anche Ethereum e tanti altro protocolli sui quali investire sul breve o sul lungo periodo.

Un intermediario che è il top anche per chi vuole investire con il trading automatico – grazie al CopyTrading che permette di investire copiando i migliori. Abbiamo anche gli Smart Portfolios che ci permettono di investire in panieri cripto diversificati. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale per investire.

Anche Balenciaga a bordo della cripto-rivoluzione

Balenciaga è un marchio che non ha bisogno di presentazioni: tra i più in voga degli ultimi anni, tra i più ricchi e tra i più desiderati, tanto in Europa quanto negli Stati Uniti. Ed è proprio dagli Stati Uniti che partirà la sperimentazione che riguarderà il mondo di Bitcoin e di Ethereum che saranno accettate in pagamento sia online sia invece nei migliori negozi della catena. Per ora solo negli States, nella speranza che dopo test andati a buon fine l’esperimento venga ripetuto anche in Europa.

I cripto-ricchi, quelli che hanno fatto letteralmente una fortuna durante l’ultimo bull market sarebbero dunque sempre di più nelle mire dei grandi brand di moda, che oltre a presenze importanti in via di sviluppo nei metaverse sembrano puntare anche ai pagamenti. Pubblicità a basso costo? Forse in parte sì, ma segno anche della grande forza di Bitcoin e del resto del comparto, che nonostante un mercato altalenante continua ad espandersi in termini di adozione.

Lusso e moda puntano a Bitcoin, cripto e metaverse

Soltanto qualche giorno fa abbiamo parlato di Tag Heuer, ma non sono questi i primi brand di un certo spessore a fare un salto nel mondo delle criptovalute. Abbiamo già visto anche l’importante fashion week su Decentraland, per la quale ha giocato un ruolo fondamentale Boson e abbiamo visto anche il recente impegno di Gucci.

Balenciaga accetta Bitcoin e cripto
Balenciaga non è il primo grande brand – e non sarà l’ultimo

Il mondo cripto non è più una meteora e dato l’impegno di gruppi di questa importanza con ogni probabilità continuerà ad avanzare anche nel mondo dell’adozione reale. Certo, anche Balenciaga non potrà muovere volumi enormi, ma è comunque segno del fatto che ormai cripto e Bitcoin sono cool e che nessuno, a stretto giro di posta, potrà più farne a meno.

Piaccia o meno questo impegno dei brand, è qualcosa oggi di inevitabile con il quale fare i conti anche in termini di anticipazione di movimenti di mercato. Non appena il mercato invertirà la tendenza, esploderà tutta la forza legata all’importanza di questi grandi nomi.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *