Home / OKX e Manchester City insieme! | Crypto e calcio? Legame unico

OKX MANCHESTER CITY

OKX e Manchester City insieme! | Crypto e calcio? Legame unico

OKX aumenta l’impegno economico col Manchester City e diventa partner ufficiale suo training kit. L’exchange ha messo sul piatto ulteriori 20 milioni di dollari, che vanno così a rimpolpare il già lauto accordo stipulato con la società nella scorsa primavera.

Una conferma di solidità per OKX, che tra calcio e Formula 1 sta diventando un’avversario scomodo per Binance, da sempre protagonista nello sport che conta e in particolare nelle massime serie calcistiche.

Una lotta che sarà vantaggiosa però per clienti e investitori e per un comparto che anche in bear market continua a spingere. Una buona notizia per il medio e lungo periodo, alla quale poter guardare anche con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top degli STRUMENTI – intermediario che ci propone il top del mercato in un listino con 75+ cripto disponibili sia per il breve che per il lungo periodo.

Abbiamo anche strumenti quali il CopyTrader per la copia integrale delle posizioni altrui, con la possibilità aggiuntiva di spiare come stanno investendo i migliori. E potremo anche operare con gli Smart Portfolios per avere a nostra disposizione panieri articolati e diversificati. Bastano 50$ per ottenere il conto reale.

OKX con il Manchester City

L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri. OKX estende la collaborazione col Manchester City diventando partner ufficiale del club per il kit di allenamento. L’exchange firmerà l’equipaggiamento tecnico dei biancocelesti d’oltremanica, in cambio di un sostanzioso aumento in termini di sponsorizzazione.

Le parti sono in sinergia da ormai qualche mese; la notizia di oggi regala alla società ulteriore ottimismo. E di soldi: secondo voci di spogliatoio, l’operazione dovrebbe portare nelle tasche dei giocatori circa 20 milioni in più, rispetto alla precedente stagione. Anche il token ufficiale del club potrebbe risentirne in maniera positiva, con $CITY candidato a esibire qualche bel guizzo sui mercati. Un po’ come quando fu annunciato l’arrivo di Cristiano Ronaldo in squadra.

Cripto e calcio: matrimonio continua
Nonostante le preoccupazioni, i grandi gruppi continuano a…

Mercati che a loro volta potrebbero, speriamo, vedere nelle mosse di OKX un importante segnale di distensione. Nei piani dell’exchange ci sarebbe un prossimo aumento di personale, con ampliamenti dell’organico che dovrebbero toccare quota +30%. Proprio nel momento in cui altri soggetti annunciano tagli e licenziamenti, con FTX pronto a fare da salvagente per l’intero comparto.

Il calcio tira ancora nel mondo blockchain, che guarda anche…

In tempi di bear market ogni tanto arriva qualche segnale di ripresa a tranquillizzare gli animi. Le grandi società di calcio sembrano tuttavia poco interessate a momenti neri o fluttuazioni momentanee, e continuano a credere nelle criptovalute. Restando in curva The Citizens, è recente la notizia di Ethiad che lancia una collezione NFT dedicata alle livree dei suoi aerei.

Tra questi non poteva mancare lo spettacolare jet del Manchester City, con la sua colorazione celeste riprodotta sui Token lanciati dalla compagnia. Notizia di costume certo, ma che non manca di sottolineare come i legami tra criptovalute e calcio siano sempre più importanti.

Con il City che sfida sullo stesso campo di gioco il Manchester United, la partita riguarda ora anche i più importanti exchange pronti a giocare lo stesso match. OKX va a sfidare apertamente Binance sul terreno di gioco preferito dalla compagine di CZ, che ormai ha messo le mani sulle massime divisioni calcistiche di ogni continente.

OKX che ha stretto accordi con McLaren in tempi ormai non più recenti, e che non sembra affatto temere l’andamento ribassista dei mercati: questa ulteriore iniezione di soldi e fiducia verso lo sport ad alti livelli sta lì a dimostrarlo.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *