Home / Coinbase quota LOKA e il token vola! | Analisi del progetto e del suo futuro

LOKA COINBASE LISTING

Coinbase quota LOKA e il token vola! | Analisi del progetto e del suo futuro

Con una mossa un po’ a sorpresa, Coinbase aggiunge alla sua tabella di marcia $LOKA, token alla base del fortunato progetto League of Kingdoms. Un gioco di strategia multiplayer decisamente popolare, e che continua a crescere grazie ad aggiornamenti continui e alle dinamiche di utilizzo dei NFT che piacciono tanto ai dei giocatori.

A seguito dell’annuncio, il token ha fatto registrare un aumento istantaneo della sua quotazione, cosa che come sanno i nostri lettori desta sempre qualche sospetto, in particolare dall’interessamento delle autorità USA per procedure non sempre limpide di quotazione.

Token che comunque è disponibile su Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI DI TRADING – intermediario che ci propone sempre il top del mercato anche quando si tratta di ultime novità.

Al suo interno possiamo infatti trovare anche strumenti quali MetaTrader 4 e TradingView, con il WebTrader interno comunque ottimo per chi vuole fare trading via browser. E che offre anche l’intelligenza artificiale per sistemare il nostro portafoglio al meglio. Con 20€ passiamo ad un conto reale.

$LOKA la sorpresa del momento?

League of Kingdoms è un gioco di strategia on chain che sta riscontrando crescenti consensi tra gli utenti. Le meccaniche di gioco, e un convincente impianto NFT con ampia libertà nell’amministrare le proprie risorse ne hanno decretato un successo istantaneo. Il gioco inoltre è nativo mobile, il che ha contribuito non poco alla sua diffusione.

LOKA VOLA analisi di mercato
Non è solo questo a far gola agli investitori

I giocatori possono usare le terre di cui sono proprietari per produrre risorse NFT, per poi scambiarle liberamente, e direttamente, con gli altri utenti. Il programma di sviluppo è continuo: gli aggiornamenti porteranno nuove missioni e modalità di gioco.

Questo è un estratto del white paper che accompagna il gioco, arrivato alla soglia dei 120.000 giocatori attivi al giorno già all’inizio di quest’anno. Breve ma doverosa introduzione per inquadrare il gioco e il suo token $LOKA, asset di governance e ovviamente di gioco che è entrato nelle grazie di Coinbase negli ultimi giorni.

L’exchange ha annunciato di aver inserito nella sua tabella di marcia l’altcoin di League of Kingdoms, il che ha fatto incrementare le quotazioni dell’altcoin di oltre il 53% in breve tempo.

Quotazioni sì, quotazioni no

Una buona notizia per $LOKA, con Coinbase, soggetto finito di recente al centro di inchieste giudiziarie che hanno visto alcuni dei suoi ex uomini chiave finire dietro alle sbarre per insider trading. Ne abbiamo parlato di recente, sottolineando come la vicenda porti di nuovo l’attenzione sul problema degli intermediari in progetti di questo genere.

Centralità che anche in ambito gaming sembra essere un ostacolo importante per il successo di progetti basati su blockchain, come le controverse vicende Ubisoft ci insegnano. Atteggiamenti che non piacciono ai giocatori, e che hanno coinvolto anche i piani alti di Minecraft, con Epic Games pronta a salire per prima sul carro dei bacchettatori.

Ma l’esempio più significativo di come ci si costruisce una solida reputazione dai gamer arriva certamente da Animoca Brands, che in fatto di P2E non è seconda a nessuno, e si conferma leader anche per i tanti investimenti profusi nel settore anno dopo anno.

Un plauso anche a League of Kingdoms, che sembra aver indovinato la ricetta giusta per costruirsi un successo granitico nel suo metaverso, e la risposta degli utenti sta lì a dimostrarlo.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *