martedì , 27 Settembre 2022

Home / La Football Association inglese vuole un partner | E lo vuole per sbancare il mondo NFT

CALCIO INGLESE NFT

La Football Association inglese vuole un partner | E lo vuole per sbancare il mondo NFT

Anche nel calcio inglese ci si muove, in termini di Lega, a caccia di potenziali partner per valutare le possibilità offerte dal mondo dei NFT. È questa la notizia che arriva da Oltremanica, in concomitanza con l’avvio dei campionati, con un Inghilterra che sembrerebbe, almeno questa volta, indietro rispetto all’Italia.

Italia dove già la Lega di Serie B si è mossa e dove il fattore di penetrazione anche di accordi privati sembrerebbe essere molto buono e più alto di quello che si vede in campionati analoghi. Ma di cosa è in cerca esattamente la FA?

Un segnale comunque molto forte della predominanza commerciale del settore NFT, sul quale possiamo investire con la piattaforma eTorovai qui per ottenere il conto di prova gratis con 100.000$ di CAPITALE DI PROVA A DISPOSIZIONE – intermediario che ci permette di investire al meglio all’interno di un listino di 75+ cripto asset – diversi dei quali proprio a tema NFT, rappresentando i network che offrono il miglior supporto per questo tipo di attività.

Abbiamo accesso anche a strumenti come il CopyTrader, che ci permette di copiare i più bravi e anche di spiare nei loro portafogli. Così come abbiamo anche gli Smart Portfolios per investire in portafogli tematici. Con 50$ possiamo passare al conto reale.

Anche la Football Association vuole esplorare il mondo dei NFT

Il legame tra calcio e NFT non è esattamente cosa nuova, con grandi gruppi che già navigano con una certa esperienza il mondo dei token non fungibili. Questa volta però a tentare la discesa in campo è direttamente la Football Association, l’organizzazione che è responsabile dei campionati inglesi e che sarebbe alla ricerca di un partner per esplorare quanto i NFT possano aiutare, anche commercialmente, l’organizzazione.

Si parte per la ricerca

È un RFP, tecnicamente una Request for Proposal, un messaggio lanciato all’industria che segnala come la Football Association sia in realtà a caccia di un Partner che possa costruire una relazione di lungo periodo, squisitamente a tema NFT. Cosa che dovrebbe fare gola a molti degli operatori del settore, dato che siamo davanti ad una delle leghe sportive più ricche del mondo e, in questi ultimi anni, anche quella che ha ospitato il maggior numero di star del mondo del pallone.

Chissà chi risponderà presente all’appello: con interessi economici di questo livello, con ogni probabilità si tratterà di una sfida su più fronti e con diversi dei top player, questa volta del mondo blockchain e cripto.

Il mondo del calcio continua a far gola al mondo cripto

Il mondo del calcio continua a far gola al mondo delle criptovalute. Questa mattina abbiamo parlato del boom di Chiliz, forse il progetto più rappresentativo di questa specifica intersezione tra mondo del calcio e mondo delle criptovalute.

E da tempo ormai si susseguono iniziative di altissimo profilo, come la partecipazione di Algorand come sponsor della prossima coppa del mondo insieme anche a Crypto.com. La prima stagione post-pandemica dello sport più seguito al mondo promette decisamente bene, anche per il mondo che ruota intorno a cripto e blockchain.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *