Home / Crypto boom sulle borse mondiali | Bitwise lancia un ETF Web3

Bitwise lancia nuovo ETF

Crypto boom sulle borse mondiali | Bitwise lancia un ETF Web3

Ancora prodotti ETF dedicati al mondo delle cripto. Questa volta a scendere (di nuovo) in campo è Bitwise, che ha lanciato per l’appunto il nuovo Bitwise Web3 ETF, che sta già avendo degli scambi al NYSE Arca. Un fondo, come vedremo, basato su un particolare indice che replica l’andamento di diversi crypto asset (e non) legati al mondo del Web3.

Un fondo che non sappiamo se e quando vedremo in Europa, ma che comunque segnala come in realtà ci sia fame di questi prodotti, nonostante gli ultimi lanci non siano poi andati benissimo per diversi ETF legati al mondo di Bitcoin e di Ethereum, cosa che per molti era apparsa come un segnale di saturazione del mercato.

E invece no, c’è ancora tanto spazio per gli ETF tematici legati al mondo cripto, anche se non sono ovviamente l’unico modo che abbiamo a disposizione per investire su determinati settori. Possiamo infatti farlo con la piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito e senza limiti, anche con CRYPTO TRADING AUTOMATICO – un conto che ci permette di investire al top su tutti i principali crypto asset del comparto, con un listino che ne include ben 78+.

Sempre all’interno del mondo cripto di eToro troviamo anche il CopyTrader, sistema che ci consente di investire copiando i più bravi e dunque facendo trading automatico. E per gli amanti del Web3 sono disponibili Smart Portfolios che ci permettono di investire su panieri cripto già diversificati. Con 20€ possiamo passare al conto reale.

Un altro ETF a tema cripto: Bitwise punta sul Web3

Arriva a New York l’ultimo degli sforzi finanziari di Bitwise, società di gestione fondi che sarà già conosciuta dai nostri lettori. Il gruppo ha infatti lanciato il suo Bitwise Web3 ETF, un indice che prova a replicare l’andamento di un comparto, quello Web3, che include non solo le cripto, ma anche aspetti legati al gaming crypto e anche ai metaverse.

Un nuovo ETF da parte di Bitwise

Settori che hanno una certa forza e che stanno anche catalizzando una certa attenzione da parte dei grandi gruppi, anche non tenendo conto del comparto NFT sempre più al centro di campagne di marketing e di operazioni da parte dei grandi gruppi.

Con Bitwise Web3 ETF, siamo entusiasti di dare agli investitori l’opportunità di catturare uno dei temi che crescono più rapidamente nel mondo della tecnologia, attraverso un mix di compagnie che crediamo che cambieranno questo comparto.

A far parte infatti del portafoglio di questo fondo non saranno direttamente le criptovalute, ma piuttosto le compagnie che sono legate alla potenziale rivoluzione del Web3 all’85%.

Oggi le compagnie Web3 non stanno soltanto aiutando a rimodellare internet per come lo conosciamo, ma so anche tra le compagnie che crescono più rapidamente e che sono maggiormente distruttive al mondo. Bitwise Web3 ETF cerca di capitalizzare questa grande opportunità offrendo agli investitori una via di accesso diretta a questo spazio. Sfrutta anche la nostra esperienza nel mondo cripto – che è la pietra angolare del Web3 – dato che molte compagnie stanno incentrando il loro modello di business sulla blockchain.

Sempre più fondi dedicati al mondo Web3 e metaverse

Sono questi i due temi che con ogni probabilità ci accompagneranno per tutto il 2022 e anche per il 2023, temi che forse non piaceranno agli appassionati duri e puri di criptovalute, ma che piacciono parecchio a chi muove denaro e ha intravisto intorno a questo settore possibilità importanti di sviluppi commerciali.

L’ETF di Bitwise sul tema non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo, nella speranza che i prossimi siano maggiormente incentrati sulle compagnie in blockchain e con i loro token, piuttosto che su aziende che solo tangenzialmente potrebbero essere collegate a questa rivoluzione.

Rivoluzione che almeno per il momento, almeno a nostro avviso, è ancora da definire: il Web3 è ancora qualcosa da bestiario di Dungeon & Dragons piuttosto che un settore dai confini chiari e definiti. E ci sono in molti, qualcuno a ragione, che intravedono in tanti progetti attuali poco più che fuffa per i VC. Ma così vanno le cose, così devono andare e così in molti andranno ad investire.

Investitori ai quali va riconosciuto non solo un certo coraggio, ma anche probabilmente il fiuto di aver già intravisto qualche gemma rara in un panorama che, come ogni tecnologia nuova, è anche pieno di aziende che non ricorderemo.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. Ciao ragazzi si può sapere quali sono le compagnie in questione?
    Grazie del servizio che fornite al mondo cripto
    Alberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *