Home / Oasys con YGG | Boom per la chain dedicata ai GRANDI GIOCHI

OASYS CON YGG

Oasys con YGG | Boom per la chain dedicata ai GRANDI GIOCHI

La blockchain dedicata al gaming di Oasys e supportata dai colossi del mondo videoludico come Square Enix apre una nuova partnership con YGG, la gaming guild giapponese il cui obiettivo è lo sviluppo del settore del gaming su blockchain in Giappone. Tra i piani della gilda YGG figura l’esportazione di prodotti giapponesi all’estero.

La blockchain orientata al GameFi Oasys inizia a collaborare ufficialmente con la gaming guild giapponese YGG che permetterà lo sviluppo di prodotti costruiti su Oasys con il supporto di marketing e promozioni improntate a migliorare la performance del settore videloudico giapponese, tanto nel paese del Sol Levante, quanto all’estero. YGG vuole infatti fare leva sulla propria posizione di mercato in Giappone per offrire risorse a sviluppatori esteri, aprendo loro una posizione nel mercato.

Buone notizie che arrivano dal settore gaming in una fase di mercato molto complesso e che purtroppo non sta lasciando molto spazio alle soddisfazioni. $YGG è un token che possiamo trovare anche su Binancevai qui per aprire un conto gratuito – intermediario che ci permette di investire su centinaia di token anche emergenti, come appunto nel gaso di YGG e del suo ecosistema.

Un exchange solido, che andrà ad implementare anche delle prove di riserva e che è il primo al mondo per volumi. Possiamo inoltre utilizzare anche i diversi prodotti dedicati al risparmio che sono contenuti in questo exchange.

Oasys e il sodalizio con YGG per sfruttare il mercato videoludico giapponese

Dopo un lancio propizio della propria mainnet, la blockchain dedicata al GameFi Oasys apre una nuova partnership con la gaming guild nipponica YGG. Forte del supporto dei colossi videoludici quali Square Enix, Bandai Namco e Ubisoft, Oasys spinge ora per una collaborazione che le porterà marketing e promozione, un influsso di sviluppatori da vari paesi e un accesso privilegiato al mercato del gaming in Giappone.

Oasys con YGG - i termini
Un altro straordinario accordo per YGG e Oasys

La partnership annunciata il 2 novembre mira a portare a compimento l’obiettivo di Oasys di portare alla ribalta il blockchain gaming in Giappone, terzo mercato globale per dimensioni nel settore videogiochi, subito dopo Cina e Stati Uniti, con più di 75 milioni di giocatori attivi e quasi 23 miliardi di ricavi annui. Il mercato Nipponico di videogiochi rappresenta una fetta importante sul totale e con il governo che continua a investire in infrastrutture web3, il potenziale per un’esplosione del GameFi potrebbe trasformare il Sol Levante in una hub di sviluppo per il GameFi in tutto il mondo.

Il mercato giapponese non è uno facile in cui entrare da fuori, considerando che la quasi totalità dei videogiochi acquistati nel paese sono prodotti al suo interno, circa il 99%. Anche il contrario è vero considerando che solo il 15% delle entrate di questo settore nazionale arrivano da vendite all’estero. Tetsuya Fujiwara, co-fondatore di YGG Japan è fiducioso nel potenziale di quest’alleanza con Oasys per apportare miglioramenti tanto ai talenti in entrata, quanto alle vendite in uscita. Oasys sarà quindi il loro cavallo di battaglia per attirare sviluppatori da tutto il mondo e al contempo costruire le fondamenta di un mercato del gaming su blockchain, con un team che annovera al suo interno conoscenze tecniche, di mercato e un’ottima infrastruttura di fondo.

Il GameFi continua a costruire nonostante il bear market

La blockchain di Oasys sta facendo molto parlare di sé in questi tempi grazie alle forti partnership costruite, oltre a Square Enix, tra i giganti posizionati come primi validatori della chain si situa anche SEGA, azienda madre di Sonic the Hedgehog.

Il gaming e la blockchain sono due settori che si incrociano sempre più spesso e grandi aziende dei due settori non risparmiano su investimenti, anche al di fuori della questione Oasys, la Square Enix aveva già fatto parlare di sé in più occasioni nella propria missione di costruire una posizione importante nel mercato del GameFi e nello sviluppo dei migliori giochi on-chain. L’ultima notizia arrivataci dalla casa produttrice di Final Fantasy è quella della creazione del videogioco Symbiosis, una sperimentale esperienza di gaming e collezionismo NFT, con forte risalto dato allo story-telling.

Gli NFT sono un forte traino in questo settore e lo dimostrano i volumi che generano le collezioni maggiori, come ad esempio l’ultima collezione del blockchain game Splinterlands, che con il lancio di Runi su OpenSea in collaborazione con lo stesso marketplace ha generato più di 180 Ethereum di volume nei primi due giorni di trading.

Info su Alessio Sibiriu

Scrittore freelance appassionato di crypto, da aprile 2021 dedicato interamente al Web3 e attivamente occupato nella ricerca e divulgazione degli sviluppi del settore DeFi.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *