Home / Queste TRE Crypto guideranno la risalita | La scelta dell’ESPERTO internazionale

SCELTA ESPERTO CRIPTO ANALISI

Queste TRE Crypto guideranno la risalita | La scelta dell’ESPERTO internazionale

Tutti o quasi gli appassionati di criptovalute conoscono Michaël van de Poppe, uno degli analisti più conosciuti del comparto. Nonostante un quadro a tinte particolarmente fosche e con gli effetti del contagio FTX ancora non chiari, ha deciso di divulgare le tre cripto che per lui avranno la migliore performance sul breve periodo.

Scelte che riporteremo as is ai nostri lettori, data la rilevanza dell’analista, senza che debbano essere considerate come consigli di investimento. Scelte che, come vedremo, sono piuttosto lineari con quanto in molti pensano sul mercato futuro. Chainlink $LINK, che a breve avvierà lo staking, Polygon $MATIC, ormai regina del comparto anche durante il bear market e un token che forse in pochi si aspettavano di trovare in questa lista.

Situazione interessante, sulla quale chi vuole (e tenendo conto dei rischi) può esporsi anche con la piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con ANALISI TECNICA avanzata e trading anche AUTOMATICO – intermediario che offre il top in termini di strumenti di analisi e anche di listini, con 78+ cripto asset scelti tra i migliori del comparto.

Sempre tramite eToro abbiamo a disposizione il CopyTrader per copiare i più bravi trader presenti sulla piattaforma, che possiamo anche spiare nei loro movimenti. Interessanti anche gli Smart Portfolios, panieri cripto in stile ETF già assortiti e tematici. 50$ di investimento in cripto sono più che sufficienti per investire con un conto reale.

La scelta di Michaël van de Poppe per la prossima run

La scelta del popolare Michaël van de Poppe ricade su tre coin/token specifici. Coin e token che hanno già una certa capitalizzazione di mercato e che, seppur in fasi diverse, sono stati comunque tra i più interessanti degli ultimi mesi. Ma andiamo con ordine.

È il token legato ai servizi di Binance, cosa che sembrerà particolarmente strana dopo la recente debacle di FTX anche a causa del suo token, $FTT. In molti hanno contestato l’utilità di tali token, in quanto fondamentalmente fiat money emessa dagli exchange. Dall’alto alto c’è una domanda forte per questo tipo di token, in quanto sono legati appunto a servizi sugli exchange che sono relativamente richiesti. Con Binance che ha rinforzato la sua posizione dopo la discesa agli inferi di FTX.

La scelta di van de Poppe sulle prossime cripto boom
Scelta discutibile? Oppure corretta?

Sono in molti in realtà a guardarci, anche perché a breve avremo a disposizione lo staking, che gradualmente sarà disponibile per tutti. Tornerà a ruggire anche sui mercati in virtù di questo? Sarà ancora una volta il mercato a decidere.

Che continua a stringere accordi importanti e anche a performare mediamente meglio del mercato. Non è a fine corsa, almeno secondo van de Poppe. E anzi, superato il livello dei 0,93$ potrebbe accelerare ulteriormente.

Scelta discutibile? Scelta corretta? Fateci sapere la vostra

I progetti sui quali vorrebbe puntare van de Poppe non sono esattamente delle novità. E forse in molti non si aspettavano di vedere questo tipo di token in testa alle preferenze di un analista così famoso.

Siete d’accordo? Non siete d’accordo? Credete che ci siano seconde linee più adatte alla prossima inversione di mercato? Fateci sapere la vostra. Noi, per il momento, continuiamo a monitorare.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments