Home / L’exchange Kraken apre Pro a tutti | Ecco cosa c’è di interessante

KRAKEN PRO

L’exchange Kraken apre Pro a tutti | Ecco cosa c’è di interessante

Anche Kraken è finalmente pronto a dire la sua nel mondo degli exchange con servizi ritagliati per i professionisti. Dopo una fase di test, Kraken Pro è ora disponibile per tutti. Un servizio che, come è facilmente desumibile dal nome, è stato concepito per chi ha bisogno di servizi di trading di criptovalute di livello professionale.

Un passo in avanti importante per Kraken, che nella nuova era degli exchange post FTX si conferma come una delle stesse fisse di un firmamento altrimenti non sempre impeccabile. Nonostante non sia entusiasmante per volumi, Kraken continua infatti a mantenere dritta la barra e a fissare gli standard contro i quali il grosso degli exchange devono poi confrontarsi.

Il sistema Kraken Pro è oggi accessibile a tutti. Dopo aver aperto un conto gratuito di Kraken – nel caso in cui non ce l’avessimo già, potremo accedere senza costi aggiuntivi ai nuovi servizi offerti dall’exchange di Jesse Powell.

Tra i servizi offerti da Kraken troviamo lo staking autentico on chain, la possibilità di conservare le nostre cripto, di fare compravendita e anche di avere una gestione professionale del proprio wallet. Un exchange forse parco di servizi, ma che al tempo stesso è sempre stato uno dei più solidi in termini anche di affidabilità.

Arriva Kraken Pro per tutti: ecco cosa cambia

Anticipiamo le domande dei nostri lettori rispondendo che no, non cambia assolutamente nulla, nel senso che Kraken Pro è in realtà un servizio aggiuntivo che potremo anche decidere di non utilizzare. La vecchia interfaccia per l’acquisto è sempre disponibile e potremo comunque continuare ad utilizzare quella.

Kraken top
Kraken Pro la ciliegina sulla torta?

Per accedere al servizio pro basterà appunto anteporre pro a kraken.com per accedere ad una piattaforma di trading dal profumo professionale, che punta a far competere questo exchange con quelli maggiormente ritagliati intorno alle necessità dei professionisti.

Tra i servizi più interessanti tra quelli offerti con la piattaforma pro troviamo la piena personalizzazione dell’interfaccia ad ogni livello, così come la possibilità di effettuare analisi tecnica direttamente a grafico e senza appoggiarsi a servizi terzi. Possiamo inoltre utilizzare lo stesso identico bilancio che abbiamo sulla versione classica di Kraken, così da non dover effettuare trasferimenti, neanche interni.

Troviamo inoltre la gestione anche degli ordini a margine e la possibilità di impostare ordini condizionali con diversi tipi di strumenti. Nel complesso una piattaforma completa che andrà a giocarsela con quelle maggiormente utilizzate dai pro, a partire da Binance e per finire su Bitfinex.

Kraken si conferma uno dei player più forti del comparto

Kraken si conferma essere uno dei player più forti del settore, di quelli in grado di offrire non solo servizi al top, ma anche un buon livello di sicurezza, sicuramente superiore a quello della media degli altri operatori. Per fare un esempio Kraken ha fatto ricorso alle PoR per le riserve dei clienti già in tempi non sospetti.

E in aggiunta non offre prodotti a rendita che non siano direttamente on chain, limitando così le proprie esposizioni. Il non avere inoltre un fondo hedge legato al proprio nome contribuisce a creare un quadro ancora più interessante.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments