Home / Kenshiro arriva su The Sandbox | Ken Il Guerriero è nel Metaverso!

The Sandbox Ken il Guerriero

Kenshiro arriva su The Sandbox | Ken Il Guerriero è nel Metaverso!

Il leggendario Kenshiro torna alla ribalta in versione voxel su The Sandbox per difendere il metaverso. La partnership tra il leader dei metaversi e i proprietari dei diritti del manga porterà alla creazione di NFT dedicati al maestro della scuola di Hokuto e alla End Of Century LAND, mondo virtuale ispirato al distopico universo di Fist of The North Star.

The Sandbox collaborerà con Minto Inc. e Coamix Inc. per la realizzazione del mondo virtuale End of Century LAND. Ken Il Guerriero tornerà a combattere per difendere il metaverso in questa nuova LAND virtuale distopica ispirata alla storia di Takeru Takemono e ai disegni di Tetsuo Hara. Questa iniziativa prevede eventi e attrazioni su The Sandbox dedicati a Kenshiro. Nei piani ci sono anche vendite di NFT.

Altra collaborazione di un certo spessore per The Sandbox, il cui token $SAND è disponibile anche su eToroqui puoi trovare il conto demo per TESTARE tutto prima di investire – per un intermediario che ci permette di investire su 78+ token e su portafogli automatici, alcuni dei quali proprio a tema metaverse.

The Sandbox e Kenshiro in versione voxel in End Of Century LAND

The Sandbox ha annunciato su Twitter l’arrivo della End Of Century LAND, un’estensione del metaverso di $SAND dedicata a Ken il Guerriero e alla Sacra Scuola di Hokuto. L’iniziativa consisterà nella creazione di un vasto mondo virtuale post-apocalittico che comprenderà eventi e attrazioni ispirati al leggendario manga degli anni Ottanta di Tetsuo Hara e Buronson.

Dopo il lancio di RobotEra a settembre 2022, The Sandbox sembra voler continuare il filone di LAND del suo metaverso con ambientazioni distopiche e post-apocalittiche. Questa volta tocca a Kenshiro di Fist Of The North Star a essere voxelizzato, ovvero reso con una grafica a “blocchetti”, per tornare a combattere nel regno del virtuale.

The Sandbox - ken il guerriero in voxel
Inarrestabile The Sandbox

Per sviluppare quest’esperienza videoludica, The Sandbox collabora con Coamix Inc. e Minto Inc., proprietari dei diritti del popolare manga e della serie animata. Il mangaka autore delle illustrazioni Tetsuo Hara ha espresso interesse ed eccitazione nel vedere le ambientazioni e i personaggi da lui disegnati entrare nel mondo del gaming e del metaverso.

Il COO e co-fondatore di The Sandbox Sebastian Borget ha affermato di essere particolarmente soddisfatto di poter portare sul metaverso di $SAND uno dei personaggi più iconici degli anni Ottanta e della cultura manga giapponese famoso in tutto il mondo.

The Sandbox collabora con grandi nomi per espandere il proprio metaverso

Il metaverso di $SAND ha raccolto numerosi partner commerciali importanti, dedicando a molti di loro una LAND in cui poter dare vita ai propri prodotti e personaggi in versione voxel. Alla fine del 2022, The Sandbox ha festeggiato il sessantanovesimo compleanno di Playboy con la collezione NFT Playboy Party People. Dopo il lancio della collezione avvenuto il 5 e il 6 dicembre, sono seguiti i festeggiamenti virtuali con una settimana ricca di eventi dedicati alla rivista statunitense delle conigliette.

A ottobre il calciatore argentino Sergio Kun Aguero ha annunciato su Twitter il lancio del suo Kuniverse su The Sandbox, uno spazio virtuale in cui i suoi fan possono ripercorrere tutta la sua carriera calcistica.

Sfruttando il mondo videoludico strettamente collegato ai metaversi, su The Sandbox a settembre è arrivato Atari. Atari’s Sunnyvale e Atari: Crystal Castles hanno portato nel metaverso una collezione di videogiochi storici della grande software house statunitense. Una partnership di rilievo che arriva giusto in tempo per sfruttare le nuove funzionalità della versione Alpha3 del metaverso di The Sandbox.

Ad agosto Procter & Gamble e Carrefour hanno dato vita a un interessante esperimento: una simulazione con sembianze di gioco con tanto di ricompense su The Sandbox con l’obiettivo di studiare le abitudini dei clienti nativi digitali.

Hokuto no Ken, o per noi italiani Ken il Guerriero

Hokuto no Ken, tradotto in Italia con il titolo di Ken il Guerriero e nei paesi anglofoni come Fist of The North Star, è uno storico manga pubblicato in Giappone sulla rivista Weekly Shonen Jump dal 1983 al 1988. Al manga è seguita una serie animata che segue le avventure di Kenshiro, maestro di arti marziali della scuola di Hokuto. La serie è stata esportata in tutto il mondo diventando un fenomeno di massa globale. La celebre frase ‘Omae wa mou shindeiru’ (“Sei già morto”) è diventata negli anni oggetto di meme e parodie su internet al punto da essere conosciuta anche da persone che non hanno mai letto il manga o visto la serie animata.

Info su Alessio Sibiriu

Scrittore freelance appassionato di crypto, da aprile 2021 dedicato interamente al Web3 e attivamente occupato nella ricerca e divulgazione degli sviluppi del settore DeFi.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments