Home / BCE taglia i tassi: BOOM Bitcoin, Ethereum, Polkadot e tante altre

BCE taglia i tassi: BOOM Bitcoin, Ethereum, Polkadot e tante altre

Arrivano buone notizie per le criptovalute e per i mercati annessi – e arrivano da chi meno te lo aspetti. François Villeroy de Galhau, direttore della Banca Centrale Francese ha appena affermato in una breve intervista che la BCE continuerà con politiche monetarie lassiste (ovvero con ulteriore espansione monetaria) per tutto il tempo necessario.

BCE espansione monetaria
BCE: fino alla fine, per sostenere l’economia con espansione monetaria

Una sorta di whatever it takes alla Mario Draghi, seppure da un personaggio più in basso nella gerarchia bancaria europea, ma comunque molto attendibile. E BCE, sempre secondo Villeroy, potrebbe tagliare ulteriormente i tassi, laddove questo si dovesse ritenere necessario. E scatta la corsa ad accaparrarsi criptovalute – per loro stessa natura anti-inflattive e dunque porto sicuro da manovre espansive.

Con Capital.com (qui per il suo conto demo gratuito) – possiamo iniziare ad investire anche noi in un portafoglio diversificato di criptovalute. Ne sono presenti a decine e possiamo anche ottenere l’aiuto del software di intelligenza artificiale integrato nella piattaforma. E possiamo iniziare ad investire a partire da soli 20 euro di capitale.

I mercati delle criptovalute brindano: ecco perché

La notizia è di quelle che mettono il buonumore, almeno per chi sta investendo in Bitcoin e non solo. Il mercato delle cripto si è già giovato ampiamente da politiche monetarie particolarmente lassiste non solo da parte di BCE, ma anche da parte di FED, che però almeno a questo giro potrebbe essere di avviso diverso.

La notizia di ulteriori possibili abbassamenti del tasso di interesse di riferimento significherà, inoltre, capitale aggiuntivo alla ricerca di una casa, anche se non genera rendimenti fissi. Proprio come nel caso delle criptovalute. E ora il rischio è che le previsioni su Bitcoin e anche su altri tipi di criptovalute già ad alta capitalizzazione, siano da rivedersi al rialzo.

Sebbene la notizia non sia stata ancora confermata dai quadri della BCE, dobbiamo ritenere come sufficientemente credibile la posizione riportata dal capo della Banca Centrale di Parigi, un’istituzione che è tra le prime per importanza in area Euro – e che almeno di clamorosi stravolgimenti non dovrebbe esprimersi in senso inverso rispetto alle intenzioni di Francoforte.

Su quali criptovalute puntare?

Abbiamo già parlato di Bitcoin. Tuttavia potrebbe non essere l’unica a godere di eventuali rialzi in seguito a questa importantissima notizia. Ethereum – grande la performance di oggi – è un’altra seria candidata a diventare una sorta di riserva di valore in momenti dell’economia caratterizzati da un’enorme immissione di liquidità sui mercati.

Senza dimenticare neanche le nuove arrivate – almeno ai piani alti della capitalizzazione – come PolkadotCardano e anche Binance Coin. Tutte criptovalute in fortissimo recupero oggi, spinte anche in alto dall’ottima performance del NASDAQ e degli altri principali indici su base nazionale e internazionale.

Le scelte sono molte – e su Criptovaluta.it ne segnaliamo diverse tra quelle che possono essere utili anche per un portafoglio di investimento ben equilibrato – e diversificato a seconda delle proprie necessità. Sempre con un occhio alle previsioni criptovalute, che possono indicarci quali siano i migliori cavalli sui quali puntare oggi. In un mondo così vivace come quello delle cripto, avere una sorta di guida non può essere che un vantaggio, almeno rispetto agli investitori occasionali.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *