Home / Binance Coin fa il botto: Nuovo record storico!

Binance Coin fa il botto: Nuovo record storico!

In un weekend lungo di Pasqua straordinario per tutto il settore, anche Binance Coin continua a correre. La criptovaluta di riferimento per l’omonimo exchange è di nuovo al suo massimo storico, avendo superato quota 380$.

Il record di Binance Coin – frantumate anche le previsioni più rosee

Una crescita importante per il token di riferimento di una blockchain alternativa ad Ethereum, che con il tempo potrebbe diventare riferimento per una parte rilevante delle nuove criptovalute DeFi, con progetti che nascono ormai ogni settimana. Binance Coin è anche quotato presso i principali broker che si occupano di criptovalute. Possiamo infatti trovarlo all’interno di eToro – da testare anche con conto demo gratis – che lo propone tanto in versione acquisto diretto, sia invece tramite Contratti per Differenza.

Anche Capital.com (qui per ottenere il conto dimostrativo gratuito), permette di fare trading su BNB, trattando il token come un asset finanziario normalissimo. Con l’aggiunta anche dell’analisi basata su intelligenza artificiale.

L’incredibile corsa di Binance Coin potrebbe non fermarsi qui

Binance Coin continua ad essere uno dei migliori token dell’anno, in un 2021 che, almeno in fase di apertura, è stato particolarmente benevolo per tutto il comparto delle criptovalute.

Come abbiamo già raccontato diverse volte sulle nostre pagine – e come confermiamo sulle nostre previsioni Binance Coin – c’è ancora molto spazio di crescita per una criptovaluta che anima uno degli exchange più importanti al mondo e una delle blockchain più prestanti, soprattutto per lo sviluppo di nuovi token.

L’exchange Binance offre anche la possibilità di utilizzare il token del quale ci stiamo occupando adesso per il pagamento delle commissioni all’interno del suo DEX, sia da parte di chi fa scambi rapidi, sia da parte di quei progetti che vogliono listare la propria criptovaluta sullo scambio decentralizzato. Cosa che, dovrebbe essere di chiara comprensione, permette al token di avere sempre una domanda forte, a fronte di un’offerta che è invece in lenta ma costante diminuzione.

Puntare adesso su Binance Coin?

Sono in molti a vedere Binance Coin come potenziale antagonista di Ethereum, anche se la recente crescita parallela dei due progetti sembrerebbe confermare il contrario. Binance Coin non riesce a guadagnare spazio sui mercati soltanto quando Ethereum è in ritirata, ma anche quando il sentiment sulle criptovalute diventa maggiormente positivo, come abbiamo già visto nel corso della scorsa settimana.

La verità, almeno secondo le nostre analisi, è che il grande momento del settore della Decentralized Finance sta avendo ripercussioni molto positive su tutti i progetti che offrono infrastrutture per lo sviluppo di nuovi token. E che questo sia vero tanto per Ethereum, quanto per Binance Coin.

Ci sarà spazio, nel settore, per tutti. O meglio. Ci sarà spazio per i progetti come Binance Coin, che possono garantire un buon framework e una buona infrastruttura a basso costo. Cosa che Ethereum – in ritardo tecnologico almeno per ora – sarà comunque in grado di garantire a partire dal prossimo anno.

Chi vuole iniziare ad investire adesso su Binance Coin, farebbe comunque bene a valutare il proprio orizzonte temporale. Come dimostrano le nostre previsioni, in realtà c’è spazio di crescita, ma non è detto che debba esaurirsi nel breve periodo. Con crescite di questo tipo, possono esserci delle correzioni importanti, dalle quali dovremmo cercare comunque di proteggerci.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *