Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Cardano torna a salire: Analisi a breve su ADA

Cardano torna a salire: Analisi a breve su ADA

Ha dell’incredibile il recupero di Cardano nelle ultime ore, con il token ADA che colma le perdite dell’ultima settimana, che hanno colpito senza distinzioni tutto il comparto. Si inaugura un nuovo ciclo? Si potrà tornare ai massimi storici?

Cardano rimane uno dei token più caldi del comparto criptovalute, con il progetto che continua ad espandere la sua portata e che potrebbe beneficiare anche della crociata contro i sistemi PoW, proponendosi come alternativa green e a basso consumo.

Chi vuole puntare sulla rinascita di Cardano può trovare il token sulla piattaforma eToro (qui per un conto di prova gratis), che mette a disposizione un listino delle 23 migliori criptovalute – con la possibilità integrativa di copiare o spiare i migliori grazie al CopyTrading. Senza dimenticare anche la presenza dei CopyPortfolios basati su panieri cripto.

Analisi 24 ore sul boom di Cardano - di Criptovaluta.it
Ottima la performance di Cardano – la nostra analisi per la giornata

In alternativa abbiamo anche la cripto-piattaforma Capital.com (qui per un conto demo gratis), che offre 235+ coppie cripto, con la possibilità di sfruttare l’intelligenza artificiale – o in alternativa di gestire i propri investimenti con MetaTrader 4 o TradingView e i segnali di Trading Central.

Cardano, tra Africa, momento forte per i sistemi PoS e recupero sul mercato

Cardano sta vivendo, a prescindere dal crash momentaneo che ha colpito tutto il settore e non solo ADA, un ottimo momento. Le collaborazioni in Africa sono state siglate e includeranno anche progetti importantissimi che vedranno coinvolti governi e ONG di prima fascia.

Il protocollo si avvia inoltre verso il suo prossimo aggiornamento, che integrerà finalmente gli smart contract, fornendogli gli strumenti per competere con Ethereum ad armi pari, anche sul piano tecnologico.

In terzo luogo un revival per i sistemi in validazione PoS, che stanno capitalizzando sulla polemica creata ad arte intorno ai consumi di Bitcoin, per la quale in molti starebbero guardando a sistemi meno inquinanti, con consumi più bassi e in ultimo più efficienti.

Cardano si trova pertanto ad un crocevia ideale per traghettarsi verso i target price che abbiamo fissato nelle nostre previsioni Cardano, recuperando così il momentum perso durante l’ultima correzione.

Cosa ci dice l’analisi tecnica su Cardano?

L’analisi tecnica su Cardano a 24 ore ci sarà utile per capire la forza specifica di Cardano in questo momento. Una forza che valuteremo tenendo conto di quanto ci offrono medie mobili e oscillatori per la prossima giornata di scambi.

MEDIA MOBILE5102030
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Le medie mobili su Cardano sul periodo di 24 ore

Le medie mobili su ADA per le prossime 24 ore sono fortemente positive e segnalano un buy chiaro e forte. Sappiamo però che le medie mobili possono rappresentare in modo esagerato un trend più tenue, motivo per il quale, come sempre avviene su Criptovaluta.it, le confrontiamo con quanto viene offerto anche dagli oscillatori.

OSCILLATOREINDICAZIONE
RSICOMPRA 🟢
CCICOMPRA 🟢
MOMENTUMCOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
STOCASTICO %KCOMPRA 🟢
Oscillatori su Cardano a 24 ore

Anche per quanto riguarda gli oscillatori abbiamo una situazione piuttosto chiara. Semafori verdi praticamente ovunque e un compra che non lascia adito a dubbi. Spenderemo però qualche parola per quanto riguarda il futuro di breve, medio e lungo periodo su ADA Cardano.

Le ragioni per comprare adesso ADA

Oltre all’analisi tecnica, che può sempre lasciare il tempo che trova, ci sono altre questioni da affrontare per decidere se investire o meno in Cardano ora. Invitiamo, come sempre, tutti ad avere una prospettiva più ampia e che non si concentri soltanto sulle prossime ore di trading.

  • Si può fare staking in modo semplice

Ovvero possiamo guadagnare semplicemente detenendo token in portafoglio. Oggi non servono grandi capacità tecniche e potremo farlo con eToro (qui per iniziare subito con lo staking), piattaforma che permette di guadagnare in percentuale senza dover fare nulla. Ci basterà piazzare il nostro ordine e sarà l’intermediario a prendersi cura dell’intera operazione.

  • Il progetto ha un grandissimo seguito

E anche se è in relativo ritardo per alcune funzionalità specifiche, continua ad essere seguito da un numero impressionante di appassionati. La community è una delle chiavi che portano i progetti ad avere successo e, su questo aspetto, la maggior parte dei protocolli ha molto da invidiare a Cardano.

  • Lo sviluppo continua a ritmo sostenuto

E la roadmap è di quelle importanti: saranno presto aggiunte tante nuove funzionalità – con il progetto che diventerà più allettante anche per chi sviluppa Dapps o vuole gestire progetti della finanza decentralizzata. I presupposti per un ottimo futuro di ADA ci sono tutti. La corsa di oggi potrebbe essere soltanto l’inizio.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

3 commenti

  1. “Il protocollo si avvia inoltre verso il suo prossimo aggiornamento, che integrerà finalmente gli smart contract, fornendogli gli strumenti per competere con Ethereum ad armi pari, anche sul piano tecnologico”
    Si sa quando? Grazie mille!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *