Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / “Ho molti Ethereum”: Il fondatore di Reddit spiazza tutti!

“Ho molti Ethereum”: Il fondatore di Reddit spiazza tutti!

Arriva un altro nome importante, almeno nell’universo di internet e delle imprese tech, a sostegno di Ethereum. Questa volta a sbottonarsi è stato il fondatore di RedditAlexis Ohanian– che ha dichiarato candidamente a CNBC di avere in portafoglio un buon numero di Ethereum.

Tenendo conto del fatto che stiamo parlando di ultra-milionari, probabilmente il concetto di buon numero sarà diverso da quello di noi comuni mortali. Una notizia importante – e bullish – per ETH, che si trova ad affrontare un momento di relativa calma, o se vogliamo di difficoltà di crescita, sui mercati.

Reddit investimenti in Ethereum - approfondimento di Criptovaluta.it
Il fondatore di Reddit? Ha grandi investimenti in Ethereum

Una notizia sulla quale potremo puntare sulla piattaforma eToro (qui gratis la demo), che permette sia di accedere al CopyTrading per copiare o spiare i migliori trader, sia ai CopyPortfolios, tramite i quali possiamo investire in portafogli di cripto diversificati, con tutti i migliori token di mercato all’interno.

Una lunga intervista, per parlare anche di Ethereum

In realtà l’intervista di Ohanian non doveva occuparsi di criptovalute – e invece Ethereum ha trovato modo di infilarsi in uno speciale presso una delle più importanti televisioni del mondo, in modo particolare quando si parla di economia, CNBC.

Credo che Ethereum, per i prossimi due anni, abbia il potenziale più alto per dimostrare qualcosa [nel comparto delle criptovalute, NDR] perché ci sono applicazioni molto interessanti. I NFT sono solo l’inizio di quello che si sta costruendo sulla blockchain di Ethereum, ed è per questo che qui sono molti dei miei investimenti.

Sicuramente Ohanian non faceva riferimento al solo wallet Ethereum che possiamo ricondurre apertamente alla sua persona, dove sono custoditi per il momento meno di 2 ETH. Ci saranno altri tipi di investimento – per quantitativi ben diversi – che però il leader del progetto si è ben guardato dal comunicare, lasciandoci dunque soltanto a speculare.

Non è la prima volta che Ohanian si spende per Ethereum

Anche se non sempre con tempismo perfetto. Perché fu proprio il fondatore di Reddit a lanciare la profezia di Ethereum a 1.500$ già nel 2018, prima del calo di prezzo che portò la criptovaluta a valere poco più di 100 dollari.

E questo è stato fatto notare da diversi commentatori su Twitter, che mal sopportando l’interesse di personaggi famosi per il mondo delle criptovalute, non le hanno mandate a dire, interpretando addirittura la dichiarazione d’amore di Ohanian come un segnale per vendere tutto. Le tipiche boutade di Internet, dato che riteniamo che in realtà una notizia di questo tipo debba essere interpretata in senso fortemente bullish.

Una notizia che possiamo cavalcare anche con Capital.com (qui per un conto di prova gratis e illimitato) – intermediario che offre intelligenza artificiale, insieme a piattaforme di livello come MetaTrader 4 e TradingView.

Ethereum avrà tuttavia da pensare ad altro per i prossimi mesi

Nonostante i diversi endorsement che arrivano dal mondo tech, in realtà per Ethereum si aprirà una stagione molto complessa, che dovrebbe traghettare il sistema verso il sistema di validazione PoS e in ultimo permettere una riduzione sia dei tempi di transazione che dei costi coinvolti.

Un processo che è iniziato ormai anni fa e che per stessa ammissione di Vitalik Buterin ha incontrato periodicamente difficoltà anche a causa di guerre intestine al progetto. I prossimi mesi saranno cruciali per il progetto, per il suo futuro e per il suo valore di mercato.

Noi, nelle nostre previsioni Ethereum continuiamo ad essere molto rialzisti – perché effettivamente (e nonostante ci siano ad oggi alternative maggiormente efficienti), Ethereum continua ad essere leader sia del comparto DeFi, sia dei quello dei NFT.

Uno spazio che soltanto ieri si è fatto ulteriormente più affollato, con l’annuncio da parte di Binance dell’esordio della sua prossima piattaforma. Poco male – e benvenuta competizione, che storicamente ha sempre fatto bene al comparto delle criptovalute, spingendo i progetti ad innovare sempre di più e a ritmi sempre più serrati.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

One comment

  1. Io invece trovo PoS un modo molto furbo e per nulla democratico di minare. Ricorda tanto le care vecchie banche di furbi: Devi comprare la mia moneta, tenerla via e ti darò il contentino. Il vero mining invece dava modo di guadagnare SENZA comprare ed immobilizzare. Personalmente spero che tutti abbandonino ETH e li lascino con i cenci in mano a chiedersi “cosa è successo?”. La gente investe nel mining per tentare di guadagnare, arrotondare e PRELEVARE e spenderseli. Non ci interessa di fare da banche e di far guadagnare loro con i nostri soldi. Quello lo possiamo fare con la finanza tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *