Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Loopring, è grande boom! Intanto i fondi accumulano…

Loopring, è grande boom! Intanto i fondi accumulano…

Loopring non è esattamente una novità per chi ci segue da tempo. Siamo infatti davanti ad uno dei più popolari e discussi layer 2 su Ethereum, che hanno già occupato diverse volte le pagine di Criptovaluta.it. Un progetto solido, interessante anche per gli investitori, del quale però ci occuperemo oggi in virtù del suo ultimo boom di mercato.

Quasi il 30% di crescita nel giro di 24 ore, con il progetto che è stato quello che meglio ha capitalizzato il ritorno del sentiment positivo sul mercato delle criptovalute. Quali sono le ragioni dietro questo specifico boom? C’è qualcosa che bolle in pentola o è soltanto speculazione di breve periodo?

Loopring - corsa sul mercato - l'analisi di Criptovaluta.it

Vediamolo insieme, ricordandoci che Loopring è disponibile anche sulla piattaforma Capital.com (qui il conto dimostrativo gratuito e illimitato), che offre la possibilità di operare con MetaTrader 4 e TradingView, il top delle interfacce per il trading di breve periodo. In aggiunta a questo, abbiamo anche l’intelligenza artificiale esclusiva, con investimento minimo di soli 20 euro per iniziare ad operare con un conto reale.

Loopring: il rimbalzo più forte, ma perché?

In realtà non ci sono ragioni specifiche dietro questo ennesimo boom di Loopring, se non il fatto che aveva pagato in modo molto sostanzioso l’ultima correzione che ha coinvolto il mercato delle cripto. Un movimento a nostro avviso inspiegabile, dato che LRC – questo il ticker del token, è già nelle mire di diversi fondi e trust di investimento. Come abbiamo ad esempio già detto riguardo Grayscale, che include LRC nel portafoglio ampio di prodotti cripto che mette a disposizione della propria clientela. Cosa che potrà essere veicolo per ulteriori interessamenti da parte di grandi investitori.

Loopring è anche uno dei pochi progetti che, almeno a nostro avviso, sopravviverà al passaggio di Ethereum su PoS, dato che non è dalla sola maggiore scalabilità e dai costi più bassi che trae la sua ragion d’essere.

La caratteristica fondamentale degli altcoin di qualità

L’ultima correzione del mondo delle criptovalute ha insegnato un fatto fondamentale del mercato degli altcoin, in particolare di quelli di qualità (e richiesti dal mercato), ma che non hanno ancora una capitalizzazione eccellente.

Nei momenti di correzione, che pure sono ormai molto frequenti nell’intero comparto, questi token possono essere colpiti in modo più forte dal panic selling, dato che gli investitori tendono a liberarsi prima delle criptovalute a maggior tasso di rischio e poi di quelle storiche come Bitcoin. Al minimo segno di ripresa però, questi token possono recuperare in modo molto più importante, dato che l’entusiasmo di fondo che li circonda non li ha mai, nei fatti, abbandonati.

Conviene entrare adesso sul mercato di Loopring?

Dipende. O meglio, per prendere una decisione in questo senso sarà fondamentale valutare il corretto orizzonte temporale per intervenire su Loopring. Riteniamo di essere davanti ad un progetto che non è una meteora, ma piuttosto qualcosa di serio e che continuerà ad affermarsi in particolare sul medio e lungo periodo.

A prescindere dal boom delle ultime ore, riteniamo pertanto che debba tenersi considerazione di una crescita potenziale del progetto anche a distanza di mesi o di anni. Cosa che sarebbe corroborata anche dalle intenzioni di investimento, come abbiamo visto sopra, di Grayscale e di altri investitori istituzionali.

Per i nostri esperti LRC rimane uno dei progetti più solidi del pur complesso e vivace ecosistema delle criptovalute della decentralized finance e che supportano Dapps avanzate. Chi vuole considerarla per un investimento, farebbe bene a considerarla in primis per un portafoglio di medio e lungo periodo.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *