Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ripple XRP: l’analisi tecnica per capire quanto crescerà

Ripple XRP: l’analisi tecnica per capire quanto crescerà

Anche Ripple ha potuto approfittare del piccolo pump per l’intero settore, pur correggendo, come tutte le altre criptovalute a listino, di un paio di punti percentuali durante la notte. Per XRP rimane comunque un ottimo momento, che ha portato la criptovaluta di anche e trasferimenti internazionali a tornare a superare quota 0,70$.

Il tutto mentre sul fronte del tribunale tutto tace: SEC ha dovuto incassare, come abbiamo già riportato in un nostro precedente speciale, un’importante sconfitta, con l’authority che ha come unica opzione residua il cercare di allungare i tempi della causa il più possibile.

La buona performance di Ripple

Sembrerebbe essere un ottimo momento per Ripple, che torna su livelli di prezzo molto più incoraggianti e interessanti. Ma è già finita la possibile corsa della criptovaluta? E per quanto tempo rimarrà dipendente dalla run di Bitcoin? Cerchiamo di capirlo insieme, in un approfondimento che si occuperà anche di analisi tecnica.

Potrebbe essere comunque ancora un buon momento per accumulare Ripple. Possiamo trovarlo su Capital.com (qui per il conto demo gratuito e illimitato), intermediario che offre 235+ coppie di cripto e la possibilità di investire al top tramite MetaTrader 4 e TradingView – con intelligenza artificiale e soli 20 euro di minimo per investire.

Ripple: tutto tace, a guidare la risalita sono i fattori tecnici

Si avvicina l’estate anche per i mercati – e anche per i progetti commercialmente forti, se non dominanti, come Ripple. Non è questo in genere il periodo dell’anno per fare accordi con banche e altri istituti, così come è difficile che arrivi qualche nuova notizia dai tribunali.

Mentre mercati e giudici si apprestano ad andare in vacanza, a dominare la narrativa del prezzo e dei mercati saranno aspetti più squisitamente tecnici. E per capire come potrà muoversi in futuro Ripple, sul breve periodo, sarà necessario fare qualche considerazione sul mercato in generale.

  • Bitcoin sarà probabilmente l’ago della bilancia

La performance di questi ultimi giorni è stata più che soddisfacente – e Bitcoin si è dimostrato ancora una volta in grado di trascinare con sé tutto il settore. I risultati sono sotto gli occhi di tutti – e anche se nella giornata di ieri Ethereum si è guadagnato lo scettro di best performer, continuerà BTC ad essere l’ago della bilancia.

  • Le notizie macro potranno impattare fortemente sul settore

Le criptovalute, Ripple compresa, non possono più pensare di essere al di sopra del tempo e dello spazio. Le notizie che arriveranno dagli altri mercati e dall’economia in generale non potranno che avere un impatto serio anche sul mondo delle cripto. Ne è stata la riprova questa notte (ora Italiana), quando nuovi timori della Fed per quanto riguarda l’inflazione hanno finito per innescare un breve ciclo negativo, che ha portato BTC e Ripple a correggere parte dei loro recenti guadagni.

L’analisi tecnica su Ripple ad 1 settimana

L’analisi tecnica è uno strumento tanto imperfetto quanto insostituibile. E se vogliamo cercare di capire entro quali spazi potrà muoversi Ripple, buttarci un occhio non può sicuramente farci male.

MEDIA MOBILE1050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALEVENDI 🔴COMPRA 🟢VENDI 🔴VENDI 🔴
Le medie mobili a 1 settimana su XRP

Siamo partiti come sempre dalle medie mobili, ad 1 mese, che indicano una situazione relativamente incerta, anche se prevalentemente positiva. È una situazione che Ripple condivide in realtà con tutto il resto del settore. E basterebbe un piccolo balzo in avanti per segnalare alle medie mobili il ritorno in green.

OSCILLATORESEGNALE
RSINEUTRO
ATRVOLATILITÀ IN RIALZO
CCICOMPRA 🟢
MACDCOMPRA 🟢
ROCCOMPRA 🟢
Gli indicatori tecnici principali su XRP a 1 settimana

Gli indicatori tecnici sono invece molto più positivi e segnalano una scia positiva che raramente abbiamo visto, nelle ultime settimane, tanto su Ripple quanto invece sul resto delle criptovalute. Ottimi segnali, per un mercato che questa mattina non ha aperto con una forza straordinaria, ma che potrebbe presto capovolgere il trend.

Sul medio e lungo periodo di Ripple c’è poco di cui dubitare

Sul medio e lungo periodo riteniamo che in realtà ci sia pochissimo di cui dubitare. E che passato questo momento relativamente complicato e confuso per il settore, Ripple possa tornare a ruggire e a puntare i suoi veri target price.

Target che sono fortemente rialzisti e che riassumiamo sulle nostre previsioni XRP, che ci sentiamo di confermare pienamente, nonostante si tratti di prezzi per il momento molto superiori a quelli attuali di mercato.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *