Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Avalanche punta al massimo storico | Arriva YetiSwap

Avalanche punta al massimo storico | Arriva YetiSwap

Ancora NFT e ancora un protocollo spinto dalla rivoluzione non-fungible. Avalanche $AVAX si conferma una delle migliori sul mercato ed è oggi una delle cripto a più alto tasso di crescita, in un mercato che sta ancora accusando l’onda lunga della correzione.

non fungible tokens continuano ad essere il tema più caldo del mondo cripto e tutti o quasi i protocolli che si stanno dotando di marketplace stanno incontrando l’approvazione degli investitori. Manca poco all’arrivo di YetiSwap, che girerà appunto sul protocollo di Avalanche e che sarà una delle novità più importanti della prossima settimana – novità che è motivo del boom di mercato di $AVAX.

YetiSwap NFT su Avax - l'analisi di Criptovaluta.it
Arrivano i NFT su AVAX tramite YetiSwap – e la criptovaluta vola!

Una spinta importante al prezzo di AVAX, per un protocollo che è da sempre tra i più seguiti sulle pagine di Criptovaluta.it.

Come sfruttare questa notizia – Possibili segnali:

💻PIATTAFORMA⏳INTRADAY🎮PROVA GRATISTARGET PRICE $AVAX📈LONG TERM
1- Capital.com [CFD]BUY🟢Iscriviti Gratis!50$ – BREVEAcquisto🟢
2- Binance – [EXCHANGE]BUY🟢Iscriviti Gratis!85$ – MEDIOAcquisto🟢
I segnali per sfruttare l’arrivo di YetiSwap su Avalanche

Arriva YetiSwap: l’appuntamento è per lunedì prossimo

L’attesa è finita. YetiSwap andrà online il prossimo 13 settembre, quando in Italia saranno le 21:00. Un progetto di marketplace per NFT, che sarà basato sulla tecnologia di Avax e che permetterà di scambiarsi in primo luogo token non fungibili su una rete efficiente e a bassissimo costo.

Il Team di YetiSwap è orgoglioso di annunciare il rilascio ufficiale del nuovo marketplace NFT il 13 settembre 2021 alle 19:00 UTC.

Il progetto permetterà di comprare e vendere collezioni di NFT che sono state approvate dal marketplace e anche di produrre i propri NFT a costi che sono, almeno sulla carta, molto più bassi di quelli che incontriamo nell’ecosistema di Ethereum.

Il marketplace – e questo è sicuramente interessante per gli investitori in AVAX – utilizzerà sia $AVAX sia il token interno $YTS, un’altra criptovaluta che consigliamo di seguire, perché potrebbe crescere in modo importante – e in parallelo – rispetto al progetto Avalanche.

Interessante anche il sistema di royalty incluso – tramite il quale potremo impostare un valore tra lo 0% e il 15% che verrà versato nel nostro account ogni volta che il NFT che abbiamo creato verrà rivenduto. Un sistema evoluto che permette al creatore di mantenere almeno una porzione di proprietà della sua creazione, anche quando questa sarà ceduta a terzi.

Avalanche comincia a fare sul serio

Avalanche comincia a dotarsi di progetti che coprono uno spettro più ampio e che la liberano dal focus quasi totale sul mondo della finanza decentralizzata. Tutto questo approfittando anche del premium che il mercato sta riconoscendo ai progetti alternativi ad Ethereum, che possono però offrire la stessa prestanza tecnica e le stesse funzionalità.

AVAX era rimasta un po’ indietro rispetto a progetti che avevano capitalizzato già durante il precedente boom, senza che però gli investitori di lungo periodo avessero perso la speranza di vederla su capitalizzazioni di mercato che le competevano.

È troppo tardi per investire su Avalanche?

Non crediamo che sia troppo tardi. Avalanche ha perfettamente raggiunto le nostre previsioni AVAX sul breve periodo, confermando l’esattezza delle nostre analisi. Sul medio e lungo periodo questo protocollo potrà regalare altre sorprese e altri incrementi di valore, dato anche il grande reach commerciale che sta integrando nei suoi protocolli.

Avalanche rimane, anche tecnicamente, uno dei migliori progetti di nuova generazione nel mondo delle cripto – e il boom di YetiSwap ne è l’ennesima dimostrazione. Le carte in regola, per competere con i migliori progetti, ci sono. E non c’è assolutamente motivo di pensare che la sua corsa possa fermarsi qui.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *