Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / È boom per IOTA | Spingono accordo UE e versione 2.0

È boom per IOTA | Spingono accordo UE e versione 2.0

Ottima la performance di IOTA, criptovaluta che è stata una delle prime, storicamente, ad affermarsi sul mercato – e una delle poche che ha continuato a mantenere la sua rilevanza nel tempo.

Con un guizzo importante sulle ultime 24 ore – che riporta il valore di $MIOTA sopra 1,60$ – è il momento giusto per un’analisi, tecnica e fondamentale, del progetto.

IOTA - MIOTA - analisi di breve e lungo periodo di Criptovaluta.it
Ottima performance per IOTA – che si conferma tra le più forti in prospettiva

Progetto sul quale investire anche con la cripto-piattaforma eToro (qui per ottenere un conto demo gratuito e illimitato) – che offre da sempre IOTA all’interno del suo listino di criptovalute. Ottimo intermediario anche grazie al CopyTrader per copiare i top e i CopyPortfolios per investimenti diversificati sulle cripto.

Solo 50$ per aprire un conto reale – e accedere anche agli strumenti di analisi – gli stessi che utilizzeremo per l’analisi tecnica di questo approfondimento.

Cosa sta succedendo a IOTA e perché cresce

Chi non ha seguito IOTA negli ultimi mesi in realtà si è perso molto della rivoluzione del protocollo, che ha smesso a tutti gli effetti di essere soltanto un protocollo per i dispositivi IoT. Il progetto si è evoluto – ed oggi è uno di quelli più solidi – sia nel comparto della finanza decentralizzata, sia per quanto riguarda invece i NFT, comparto al quale punta in modo sempre più deciso.

Un passaggio che sarà progressivamente accompagnato versò la release 2.0, ovvero una nuova versione di IOTA che si trova ormai a più del 50% del suo sviluppo, come confermato da Sønstebø, co-fondatore del progetto, durante un AMA.

Siamo definitivamente oltre il 50% – e abbiamo pubblicato paper in peer review che invitiamo tutti a leggere e verificare, per conoscere le ricerche che stiamo portando avanti. Siamo ancora lavorando a Coordicide che ripristinerà una decentralizzazione totale.

Parole che hanno innescato hype e speranza, che arrivano tra le altre cose insieme ad importanti novità sul piano tecnologico – come Hornet e Gaia-X, nonché ad importantissime novità sul piano politico.

UE e IOTA: una partnership in via di definizione

Sì, politico. Perché durante la scorsa settimana sono stati annunciati i progetti che in ambito UE faranno da pilota per la realizzazione di servizi su blockchain dell’ente sovranazionale europeo.

E tra questi figura anche IOTA, nonostante la notizia, almeno durante la fase dell’annuncio, non ha avuto grosse ripercussioni sul valore di $MIOTA, ovvero della valuta propria del network. Questi sviluppi potrebbero avere però degli impatti sul prezzo futuro di IOTA, in particolare se la partnership dovesse andare in porto – e dunque se $MIOTA.

Analisi tecnica su IOTA: dove può arrivare sul breve periodo?

Dopo una bull run di questa intensità, in particolare con il resto del mercato che invece sembra fare fatica a prendere quota, l’analisi tecnica rimane un importantissimo faro per cercare di interpretare il trend atteso.

MEDIA MOBILE102050100200
SEMPLICECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
ESPONENZIALECOMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su $MIOTA a 7 giorni

Le medie mobili settimanali sono tutte rialziste, per uno strumento che però tende spesso a sovra-rappresentare il trend in corso. Per questo accompagneremo questa analisi anche ai segnali che arrivano dagli indicatori tecnici.

INDICATORESEGNALE
RSINEUTRO
CCICOMPRA 🟢
ADXCOMPRA 🟢
HIGH/LOWSNEUTRO
MACDCOMPRA 🟢
ROCNEUTRO
STOCHNEUTRO
Indicatori su $MIOTA a 7 giorni

C’è praticamente unanimità – cosa che chiude la partita almeno sul breve periodo (e secondo questo tipo di analisi). Ci si aspetta un trend positivo, che potrebbe avvicinare $MIOTA verso i 2$ per singolo token.

Per quanto riguarda invece il medio e lungo periodo, sono sempre valide le nostre previsioni IOTA, anch’esse rialziste secondo la sintesi dei nostri analisti.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *