Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin: El Salvador fa +40% | Dove arriverà questa settimana? [ANALISI]

Bitcoin: El Salvador fa +40% | Dove arriverà questa settimana? [ANALISI]

Bitcoin torna nella nottata di domenica e con una certa forza sopra quota 56.000$, ritenuta da moltissimi una soglia simbolo – che rende possibile anche sul breve e sul brevissimo periodo.

Nayib Bukele – oggetto degli strali anche di Vitalik Buterin durante il weekend – può cantare vittoria su Twitter, in un discorso diretto a tutti gli utenti Chivo – che poi coincidono con una larghissima parte dei cittadini di El Salvador.

Bitcoin vola sul mercato - El Salvador può brindare
Grande successo per El Salvador – e la corsa potrebbe non essere finita qui…

Tutto questo mentre le borse europee attendono di aprire per un’altra settimana di relativa paura. Bitcoin potrebbe diventare il porto sicuro sul quale investire per molti. Cosa che possiamo fare con la cypto-piattaforma eToro, la più utilizzata oggi (vai qui per aprire un conto demo gratuito e con tutte le funzionalità TOP).

Abbiamo a disposizione il trading automatico anche su Bitcoin con il CopyTrader – sistema di copia 1 click oppure per spiare i migliori nei loro movimenti. E con i CopyPortfolios per investire in panieri cripto. Per passare ad un conto reale bastano 50 dollari.

Per Nayib Bukele, fino ad adesso, parlano i numeri

Il presidente di El Salvador, ormai da qualche settimana oggetto di una campagna di stampa decisamente poco edificante, ha dalla sua in apertura di questa settimana di scambi su Bitcoin sicuramente i numeri. E ce lo ricorda con una serie di Tweet che sono già tra i più condivisi a tema $BTC.

Andate su Chivo Wallet (adesso). Ricordate che chi spende Bitcoin li sta tecnicamente rivendendo al governo. Quindi spendilo senza preoccupazioni. Oppure mettili da parte (ma ti servirà pazienza quando scenderà, e sperare che torni a salire). Se avete però aperto il vostro account il 20 settembre e non avete speso i vostri Bitcoin, in questo momento siete in guadagno del 40%.

Una serie di Tweet che rispedisce al mittente le critiche dalle quali è stato bersagliato il paese e il governo a causa della mossa – in realtà molto originale – di iniziare ad accettare Bitcoin come valuta avente corso legale.

Si apre l’ennesima settimana complicata sui mercati, anche se Bitcoin…

Almeno all’apparenza sembrerebbe essere tornata la calma sulle principali piazze. Calma però che è estremamente relativa, perché i diversi fear & greed index sono in miglioramento soltanto parziale. Ci sono diverse questioni che possono attanagliare i mercati e gli investitori e che rendono molto incerta, almeno in borsa.

Fear Greed Index mercati azionari
Indice che ancora non racconta di una situazione calma e tranquilla

Nella nostra infografica è chiaro il livello di paura che i mercato avvertono ancora, una situazione che però, almeno in questa circostanza, potrebbe dare una mano importante a chi investe in criptovalute.

JP Morgan ha parlato chiaro, molti investitori istituzionali hanno individuato proprio in Bitcoin un’alternativa più valida dell’oro per proteggersi dalle inevitabili turbolenze di mercato – e dalla crisi che ormai sembra essere più che evidente a tutti .

Il cash buffer: come si muoveranno i grandi fondi

È davvero in arrivo una liquidazione sulle principali borse del mondo? Lo hanno lasciato intendere diversi fondi di importanti dimensioni, che hanno affermato di aver preparato già un cash buffer, ovvero un argine di liquidità, per proteggersi da un’eventuale crisi sistemica.

Non si è capito se la strategia dovrà essere ancora implementata ancora in parte o se sia stata liquidata già durante l’ultima correzione delle borse europee e americane. Sta di fatto che si è aggiunto un altro elemento di incertezza che sta spingendo in molti ad esercitare con una certa preoccupazione sui principali mercati.

Guardare alla Bitcoin Dominance per capire il ciclo del mercato

Durante il weekend Bitcoin ha avuto delle performance molto migliori rispetto alla maggioranza delle criptovalute, cosa che è fedelmente rappresentata anche dalla bitcoin dominance – che riportiamo in grafico.

Altcoin e dominance - la rimonta di Bitcoin
La dominance di Bitcoin parla chiaro: potrebbe esserci un ritorno alla crescita del settore Altcoin

Una situazione che lascerebbe intendere degli spazi di recupero interessanti per criptovalute come Ethereum ma anche come Cardano e Solana di recuperare terreno nei confronti di BTC.

Ma questo non significa che sarà per forza Bitcoin a perdere terreno: ci sono tutti gli elementi per pensare che in realtà si potrebbe tornare ad una bull run generalizzata – che sarebbe confermata anche dalla tenuta del comparto durante il fine-settimana.

Fatti e numeri da guardare oggi

Prima di salutarci in questo nuovo appuntamento del lunedì alle anticipazioni per la settimana, alleghiamo anche i fatti da seguire molto da vicino per capire come potrebbe muoversi il mercato:

  • Apertura delle borse americane

Hanno quasi sempre un impatto molto rilevante. Il panico sembrerebbe essere alle spalle, ma se dovesse riprendere questo si tradurrebbe in una maggiore volatilità anche sul comparto delle criptovalute. Volatilità che possiamo andare a sfruttare con intermediari utili per il trading di criptovalute. La piattaforma Capital.com (vai qui per ottenere un conto demo gratuito e illimitato) offre tutti gli strumenti anche per il trading automatico – grazie all’integrazione di MetaTrader 4.

  • Situazione delle borse asiatiche

Tolta quella giapponese hanno aperto in leggero rialzo, cosa che lascia pensare che la questione Evergrande sia considerata ormai come risolta. Rimarrà però la necessità per qualunque tipo di investitore di stare alla finestra per seguire le evoluzioni anche di questa specifica situazione .

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *