Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Solana segna nuovo RECORD | Ethereum o No, ecco perchè sale…

Solana nuovo record

Solana segna nuovo RECORD | Ethereum o No, ecco perchè sale…

Nuovo massimo storico per Solana – criptovaluta che possiamo pregiarci di aver iniziato ad analizzare quando valeva meno di 1/50 di oggi e che si conferma essere l’unica a poter seriamente impensierire lo stradominio di ETH, almeno nel settore degli altcoin.

Quota 230$, ben oltre le più rosee previsioni, che è stata già bucata, con la possibilità, se dovesse continuare il trend positivo di tutto il settore altcoin, di raggiungere anche ulteriori traguardi.

Ancora Solana da record - ecco perché
Solana continua a crescere… indipendentemente da Ethereum. Il motivo? Analisi di Criptovaluta.it

Data la forza intrinseca di questo progetto, che si trova ancora in fase embrionale, c’è ancora spazio per accumularne. Possiamo trovare $SOL sulla piattaforma eToro – vai qui per ottenere un conto dimostrativo con capitale virtuale e tutte le funzionalità top – intermediario che offre 37+ criptovalute e la possibilità di investire con strumenti fintech unici.

Il CopyTrader ci permette di investire copiando chi sta ottenendo i migliori ritorni sull’investimento – e i CopyPortfolios invece offrono portafogli di cripto diversificati. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale di investimento.

Solana: è nuovo record – ma il cammino con Ethereum è parallelo

Solana è ormai da mesi considerata la possibile Ethereum Killer, ovvero il progetto che potrebbe insidiare il dominio all’interno del mondo della finanza decentralizzata e dei NFT, per ora saldamente nelle mani dell’ecosistema di Ethereum.

Una rivalità creata dalla due community – che però è più fenomeno di costume che altro. Basterebbe d’altronde guardare alle evoluzioni di prezzo delle ultime ore per rendersi conto di come in realtà ci sia molto poco di cui temere per $ETH. Il cammino è stato pressoché parallelo, segno che la correlazione è ancora alta – e che c’è spazio, nel comparto DeFi, per entrambi i progetti.

Con il secondo, Solana, che effettivamente potrebbe avere una sorta di vantaggio tecnologico. Mentre Ethereum sta compiendo sforzi importanti per il passaggio a PoS – che potrebbe essere meno lineare di quello che immaginano i non-esperti, Solana ha già un Proof of History integrato che potrebbe essere ancora più efficiente e moderno. Tuttavia, ce lo insegna la storia della tecnologia, il benchmark positivo non è sempre veicolo per una maggiore adozione. E sarà anche l’hype – che a $SOL non manca – a determinarne i destini per una parte rilevante.

Dopo la correzione il volo: mai disperare nei destini di protocolli così forti

Solana era stata anche una delle criptovalute a correggere in modo più importante nelle scorse settimane, tornando sotto quota 150$ – che come avevamo indicato su queste pagine sarebbe stata una base importante per gli acquisti, in concomitanza con un enorme problema tecnico che costrinse il network a riavviarsi.

fondamentali a cui guardare quando siamo a davanti a progetti di questo spessore sono altri – e prescindono da qualche problema tecnico che in una fase così embrionale per il progetto sono più che naturali.

  • Solana fa già parte dei fondi di Grayscale

Una serie di fondi che sono il Re Mida del mondo delle criptovalute. Difficilmente una criptovaluta inclusa in questi fondi si è dimostrata poi come scadente. Lo stesso è accaduto a Loopring – che ha avuto una crescita sbalorditiva ma con un certo ritardo sulla quotazione.

  • E anche di Payoneer e Skrill

Sistemi di pagamento digitale che sono molto selettivi sulle criptovalute da includere a listino, tra quelle che in altre parole possono essere utilizzate attraverso i loro canali.

Con una situazione fondamentale di questo tipo, pensare che $SOL possa fermarsi su questi livelli di prezzo, per il medio e lungo periodo, è una follia che si potrebbe pagare a caro prezzo. Anche se il price di queste ore potrebbe apparire come poco invitante, potrebbe in realtà trasformarsi in supporto per la crescita futura.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *