Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Crollo criptovalute: che succede a Bitcoin? | Bear Market? NO! Analisi

Bear market Bitcoin

Crollo criptovalute: che succede a Bitcoin? | Bear Market? NO! Analisi

Perchè le criptovalute crollano? È arrivato finalmente il bear market? Hanno ragione i profeti di sventura che ritengono che sia Bitcoin sia il resto del comparto abbiano ormai raggiunto il top?

La nostra analisi si occuperà proprio di questo, per comprendere cosa sta succedendo sul mercato delle criptovalute – e anche ad altri mercati che gli sono collegati – per interpretare i prossimi movimenti.

Bear market Bitcoin - perché non è ancora arrivato
Orsi oggi aggressivi, ma sono già nel mirino?

Il flush potrebbe essere positivo – e potremo sfruttarlo con la nota piattaforma eTorovai qui per ricevere un conto di prova gratis, con strumenti di crypto-trading automatico inclusi – intermediario al top per sfruttare questi particolari momenti di mercato.

Con il CopyTrader possiamo infatti copiare il top del mercato, con un solo click e con la possibilità di analizzare prima il loro portafoglio. Con i CopyPortfolios possiamo scegliere un solo titolo che rappresenta tutto il meglio del mercato.

Mercato in rosso: Bitcoin e Ethereum perdono supporti importanti

La prima situazione da analizzare è quella di Bitcoin e di Ethereum, che hanno camminato in parallelo durante tutta la giornata e hanno corretto in contemporanea, nel pieno della sessione degli scambi USA.

Mercato USA che è stato più croce che delizia. Tre giorni fa con il pessimo intervento di Jerome Powell, che ha finalmente ammesso che le politiche di espansione monetaria della Banca Centrale hanno avuto una responsabilità nella crescita dell’inflazione. Oggi invece con il terrore sui mercati che il tapering inizi a breve – e che i tassi di interesse tornino a crescere già da gennaio.

Per chi non fosse avvezzo al mondo del Forex, riassumiamo brevemente: questo vuol dire che il dollaro si apprezza sul breve, non solo nei confronti di Bitcoin e del mondo delle criptovalute, ma più in generale verso qualunque tipo di asset.

  • La strana situazione di EUR/USD

Guardando il grafico che riportiamo, è chiaro che l’Euro abbia sofferto in parallelo rispetto al mondo delle criptovalute – cosa che testimonierebbe una forza del dollaro che è ancora in scia con i timori di tassi più alti negli USA.

EUR contro USD - l'analisi di Criptovaluta.it
Il curioso rimbalzo di EUR/USD

Il recupero sul finire della sessione UE ci lascia però con l’amaro in bocca, perché significa, almeno in questa chiusura di venerdì, una sorta di debolezza intrinseca del mondo cripto, che meriterà ulteriore attenzione da parte nostra.

La paura non è ancora abbastanza per una super candela verde

Anche questo è un dato. Sul mercato c’è paura alta, ma non altissima. Quando ci troviamo in situazioni di index intorno a 20 siamo in condizioni che rendono massimamente possibile un recupero nel giro anche di poche ore e pochi giorni.

Una paura di questo tipo – è da un paio di giorni che è di poco superiore a 30 l’indice, è comunque però un segnale positivo. Non c’è molto da flushare – ovvero da scaricare in basso – e siamo sulla parte inferiore del canale entro il quale dovrebbe muoversi. Bullish? Sì.

Correzione dei protocolli che hanno corso di più

Anche questo è completamente naturale. Solana ha avuto nel complesso un’ottima settimana e oggi ha pagato un prezzo alto. Idem per Crypto.com – che arriva da un periodo ampio di grande crescita.

Possiamo dire poi lo stesso di Gala e anche di Kadena, che sono entrate da poco a far parte delle prime 100 per marketcap. Con un buon outlook però anche per il comparto metaverse e legato ai videogiochi su blockchain, che dopo una naturale e salvifica correzione potrebbe tornare a correre come merita.

Orsi all’attacco, ma chi troppo vuole…

Gli orsi hanno trovato buon gioco oggi, seguendo pedissequamente quanto avveniva nelle borse americane. Un gioco da ragazzi, che però come sempre, con un dull market con movimenti laterali può costare molto caro.

Short su Bitcoin - di Criptovaluta.it
La situazione degli short su Bitcoin

L’ultima accelerata si è avuta poco fa. Dopo un picco che descriviamo chiaramente con il grafico di cui sopra. Chi troppo vuole, è matematica della saggezza popolare, in genere nulla stringe.

L’eventuale volatilità del weekend può essere gestita e sfruttata, in termini di trading, anche con Capital.comvai qui per richiedere conto di prova gratuito al 100% e con capitale virtuale illimitato – intermediario ideale perché permette di muoversi in entrambe le direzioni e avere strumenti di qualità come MetaTrader 4 e TradingView – le piattaforme più apprezzate dai professionisti.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

5 commenti

  1. un minuto di silenzio per i 500 milioni di long liquidate…
    … ma anche no 😀

    Sono fiducioso per il weekend (momento in cui la fed, come diceva il buon Gianluca, è a microfoni spenti) 😉

  2. Cosa vuol dire che da lunedì si riscende?

  3. ormai il mondo cripto e stato completamente inglobato dal sistema finanziario mainstream, non c,e piu nulla dello spontaneismo iniziale. se vi prendete la briga di guardare 10 cripto a caso su barre a 5 minuti vedrete che i movimenti sono sincronizzati al secondo, ora su, ora giu….. per chi non lo sapesse ancora, sono gestiti con le macchine. quando la finanza istituzionale si impossessa di un settore questo e l,epilogo inevitabile. si batte la grancassa, si serve il becchime e infine si chiudono i cancelli.

  4. per il redattore dell,articolo, non capisco proprio cosa c,entri il cross eur/usd. da gennaio l,euro e costantemente sceso dal max di 1.245 mentre negli ultimi gg, concomitanti al selloff, al contrario ha fatto un timido rimbalzo. non cerchiamo giustificazioni inesistenti.

  5. Ogni volta che leggo articoli sui Bitcoin trovo sempre tutti questi commenti idioti de tipo: come andrà nel weekend? E il prossimo lunedì salirà? E se cado battendo la testa mentre sto comprando Bitcoin su Coinbase e per la botta non ricordo più nessuna password?
    E se non sale entro tre giorni tengo la posizione aperta oppure la chiudo?
    Auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *