Home / Kickstarter arriva su CELO | Parte la bull run sul mercato

KICKSTARTER CELO

Kickstarter arriva su CELO | Parte la bull run sul mercato

Torniamo a parlare di CELO, protocollo che sta vivendo un momento di grande forza sul mercato, all’interno di una giornata altrimenti molto poco interessante per tutto il comparto.

Il protocollo – che già vanta collaborazioni importanti con gruppi di enorme rilevanza commerciale ed economica – sarebbe giunto ad un accordo con Kickstarter, una delle piattaforme di crowdfunding più utilizzate al mondo.

Kickstarter - CELO - arriva la collaborazione
Kickstarter sceglie CELO per i suoi futuri progetti

Un accordo che ha avuto un effetto enormemente bullish sul token – che recupera anche dalle perdite dell’ultima settimana. Possiamo trovarlo sull’exchange Coinbase – vai qui per ottenere un conto gratuito – exchange che è stato il primo a quotarsi in borsa al mondo e che offre ottimo accesso alle migliori e più emergenti criptovalute del momento.

Con il programma Earn possiamo anche guadagnare criptovalute gratuitamente seguendo video e rispondendo a dei quiz – e abbiamo anche a disposizione il sistema Coinbase Pro per fare scambi rapidi in stile trading. Una delle migliori alternative che abbiamo a disposizione per investire direttamente sulle criptovalute.

CELO e Kickstarter insieme: ecco i termini dell’accordo

Secondo quanto è stato riportato da Bloomberg, si tratterebbe di un passaggio epocale, dato che Kickstarter starebbe creando una nuova compagnia che sposterebbe la tecnologia del gruppo tutta su blockchain. Rimarrebbe pertanto una versione di Kickstarter classica e una che invece, con altro nome, opererà sulla blockchain di CELO. Per la nuova compagnia non abbiamo ancora un nome, così come non abbiamo altri tipi di dettagli, mentre sappiamo che le prime fasi dello sviluppo partiranno a breve, con una prima versione che dovrebbe essere disponibile già nel 2022.

Una svolta epocale – in una fase piuttosto delicata della vita della società, che ha sicuramente bisogno di una spinta importante per rilanciarsi e che potrebbe trovare la svolta proprio nei sistemi blockchain, che potrebbero rendere a diversi livelli la sua offerta più sicura, più tracciabile e nel complesso più efficiente.

La scelta di CELO dettata anche da questioni ambientali?

Quello delle criptovalute green rimane uno dei temi più importanti per quanto riguarda le future evoluzioni del mondo della blockchainEthereum sta perdendo una quantità importante di treni commerciali anche a causa degli alti consumi della sua validazione PoW, come è successo anche per i NFT di Spiderman che hanno preferito WAX.

Il movente green – con CELO che è carbon negative – è lo stesso citato da Bloomberg – segno del fatto che siamo davanti ad una questione che è stata di enorme importanza nel processo decisionale.

Che tipo di notizia è per CELO?

Celo è un protocollo che, seppur a ritmo forse più lento rispetto a blockchain comparabili, sta ottenendo diversi successi commerciali. L’importanza di una notizia del genere è sottolineata dalla crescita che abbiamo avuto oggi sul mercato.

Una crescita in doppia cifra proprio durante una fase di mercato non entusiasmante per il resto delle criptovalute, con Bitcoin che ha appena ri-testato quota 49.000$. Segno che un accordo di questo tipo è di quelli che fanno brindare i mercati – e che ci sarà potenzialmente ulteriore crescita quando si conosceranno dettagli più significativi del progetto.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *