Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Shiba Inu Coin accettato su Flexa | Ecco cosa vuol dire per il token

Flexa Shib - introduzione

Shiba Inu Coin accettato su Flexa | Ecco cosa vuol dire per il token

Altro avanzamento nell’accettazione di Shiba Inu Coin – all’interno di un percorso di adozione che procede a ritmo serrato. Ultimo ad includere nel suo listino è Flexa, sistema di pagamento tramite cripto che sta crescendo, anch’esso, a ritmi molto sostenuti.

Un buon passo in avanti, in una settimana che è stata già foriera di altre integrazioni, segno che parlare ancora di meme token non ha ormai alcun tipo di senso.

FLEXA SHIB - ecco cosa significa - analisi di Criptovaluta.it
Shiba accettato da Flexa – pagamenti in 25.000 punti vendita negli USA

Prezzi che rimangono bassi, per molti occasione ideale per entrare, cosa che possiamo fare con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale di prova, gratuito e con tutte le funzionalità attive anche in demo – intermediario che è stato tra i primi al mondo a quotare $SHIB, anticipando quello che poi è diventato un trend che sta coinvolgendo ormai tutti gli intermediari.

Qui possiamo trovare anche il CopyTrader – che offre copia integrale delle posizioni degli altri investitori con pochi click. In aggiunta abbiamo anche i CopyPortfolios, già diversificati e con all’interno diversi crypto-asset. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

Shiba arriva anche su Flexa – ecco cosa significa

Nonostante una price action tutto fuorché entusiasmante, in realtà le buone notizie sono diverse. Ultima, in ordine temporale, l’accettazione su Flexa, cosa che è stata annunciata sull’account ufficiale del gruppo.

Partiamo col botto per il weekend. $SHIB è qui. Adesso puoi usare i tuoi $SHIB per pagamenti rapidi e a prova di truffa ovunque Flexa sia accettata – cosa che include 40.000 negozi in tutti gli Stati Uniti.

Un servizio del quale abbiamo già parlato sulle nostre pagine – che è in forte espansione e che aumenterà in modo sostanziale nel corso dei prossimi mesi. Un gran colpo? Sì, anche tenendo conto del listino relativamente ristretto che Flexa mette a disposizione. Il che vuol dire che Shiba Inu Coin è stato considerato come uno dei top token di cui tenere considerazione.

Tutto questo mentre si aspetta ancora la chiave di volta che potrebbe spingere davvero $SHIB in alto – ovvero quella quotazione su Robinhood che, almeno secondo rumors che si fanno sempre più insistenti – dovrebbe essere fattuale nel corso delle prossime settimane.

Il futuro di $SHIB si giocherà però su altro

Siamo stati tra i primi a individuare nel filone del crypto gaming una delle possibili chiavi di volta per tutto il settore. Cosa che confermiamo anche per Shiba Inu, che con il recente accordo con una delle case di sviluppo più importanti del mondo si presenterà con un gioco che già anticipiamo come potenzialmente molto diffuso.

È vero che le entità saranno tecnicamente separate, ma questo non vuol dire che non ci saranno dei riflessi molto positivi anche sul prezzo di $SHIB. Un prezzo che per il momento continua a faticare, in una fase di movimenti laterali che però sta coinvolgendo tutto il settore, compreso Bitcoin, che si trova in condizioni di fiacca totale, seppur pronto a ripartire.

Ribadiamo la nostra posizione: $SHIB, seppure in una fase di difficoltà, continua a trovarsi all’inizio del suo possibile percorso di crescita.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *