Home / VanEck quota $ALGO e $LUNA | Si parte da Stoccarda con gli ETF

ETN VanEck Algorand Luna

VanEck quota $ALGO e $LUNA | Si parte da Stoccarda con gli ETF

VanEck non fa mistero di voler diventare il gestore di fondi di riferimento per tutto il mondo cripto. E con un nome del genere in ballo, non c’è che da aspettarsi una serie di fuochi d’artificio.

Fuochi d’artificio che sono puntualmente arrivati oggi, con tre nuovi ETN/ETP che seguiranno indici relativi a tre grandi criptovalute, ovvero $ALGO$LUNA e $FTX, tutti e tre quotati presso la Borsa di Stoccarda, per l’ulteriore piacere di noi europei.

VanEck entra nelle cripto con 3 nuovi prodotti ETF
Algorand, Terra Luna e FXT come sottostanti dei nuovi ETF di VanEck

Certo, per investire su queste criptovalute non c’è bisogno di ricorrere a questi ETN, ma è comunque un ottimo segno, come vedremo in questo approfondimento. Potremo investire su queste criptovalute con eToro – vai qui per ricevere un conto virtuale gratuito con funzioni avanzate SBLOCCATE – un conto che ci offre già accesso, anche senza versare nulla, ai migliori servizi che offre in termini di accesso al mercato e operatività.

Soltanto qui infatti troviamo il CopyTrader, straordinario meccanismo di trading automatico che permette in un click di copiare i migliori che operano in questo mercato. Per chi preferisce qualcosa in stile ETF, come quelli di VanEck, può trovarne di diversi anche all’interno di eToro, nella sezione Smart Portfolios. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

VanEck porta altri 3 ETN/ETP/ETF sulle cripto

Si tratta di tre prodotti finanziari che replicheranno, anche se divisi in quote, le quotazioni di Algorand, di Terra Luna e anche di FTX, con l’ultima di questo trittico che per la prima volta entra a far parte di un prodotto strutturato di questo tipo. Borsa di quotazione sarà quella di Stoccarda, già teatro di quotazioni di prodotti a base di Bitcoin e di Ethereum, per un primato incontrastato della Germania almeno in questo riguardo.

I prodotti funzioneranno come degli ETF classici: ovvero potremo acquistare delle quote che rappresentano una parte del patrimonio complessivo del prodotto, che non è a replica fisica ma segue indici interni gestiti proprio da VanEck. Una replica sintetica che non avrà effetti diretti sugli acquisti e sui volumi, ma che è comunque un buon segno per queste tre criptovalute.

Luna e Algorand in bull run per il 2022?

Probabilmente sì, dato che oltre a questo interesse di VanEck c’è molto che sta covando intorno al mondo di queste criptovalute. Dallo stable coin $UST, che sta già riscuotendo un grande successo, ai molti progetti della chain di Micali, cosa che ci rende, tra gli analisti di Criptovaluta.it – estremamente bullish già per il breve periodo. Qualcosa che ci ha spinto ad inserire già da tempo queste criptovalute all’interno del nostro portafoglio di investimento cripto, in posizione tra le altre cose piuttosto rilevante.

L’interesse di VanEck – che è fattivo perché ha portato alla creazione di prodotti specifici che saranno quotati presso una delle borse più importanti del mondo. Cosa che renderà $ALGO e $LUNA molto più appetibili anche per il mondo degli istituzionali, che così avranno a disposizione un tool finanziario per esporsi anche verso queste criptovalute se vogliamo minori. Con il 2022 che potrebbe portare a nuove quotazioni e nuovi listing di prodotti simili. Anche in Europa, continente che è indietro in termini di attenzione finanziaria per la blockchain, ma che potrebbe presto mettere il piede sul gas.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *