Home / Near Protocol: scenari rialzisti | News su Aurora e ampliamento team

Near Protocol - analisi di CR.IT

Near Protocol: scenari rialzisti | News su Aurora e ampliamento team

Prospettive positive su Near Protocol? Tutto sembrerebbe puntare in questa direzione, sebbene siamo davanti ad un protocollo del quale in pochi parlano, pur con ottimi fondamentali alle spalle.

E proprio di questi fondamentali andremo a parlare nel corso di questo nostro approfondimento, proprio per capire come potrà muoversi nelle prossime settimane e nei prossimi mesi questo importante player del settore.

Near Protocol: aurora e nuovi programmatori.
Near Protocol: la nostra analisi sul futuro di breve, medio e lungo periodo

Il token di riferimento, $NEAR, può essere trovato anche su Capital.comvai qui per ottenere la demo gratuita con INTELLIGENZA ARTIFICIALE – intermediario al top per offerta di criptovalute dato che propone 265+ a listino all’interno di un contesto molto evoluto per quanto riguarda anche l’analisi tecnica.

All’interno di questo intermediario possiamo trovare il top in termini di analisi tecnica grazie a quanto è offerto da MetaTrader4 e TradingView, con il primo che offre anche un’ottima infrastruttura per quanto riguarda il mondo del trading automatico con i suoi Expert Advisor. Con 20€ possiamo passare al conto reale e sfruttare anche l’intelligenza artificiale che opera analizzando il nostro portafoglio per poi segnalare errori.

Tante novità per Near Protocol, che è il terzo protocollo per tasso di crescita

Gli occhi degli analisti, negli ultimi tempi, sono tutti puntati su quelle che si stanno confermando le migliori alternative ad Ethereum come sistemi complessivi. Alternative che includono almeno a nostro avviso anche Near Protocol, del quale appunto parleremo in questo recap, anche alla luce di quanto potrebbe significare su orizzonti temporali più ampi.

  • Road to Decentralization

È la serie di progetti che il gruppo ha intrapreso per rendersi maggiormente decentralizzato. Dalle Guild, che costituiranno degli ecosistemi anche umani all’interno del protocollo e che coltiveranno il proprio ambiente, fino anche al bridge che permetterà al protocollo di essere connesso con le carte di pagamento.

Di questo percorso farà parte anche Aurora, la Ethereum Virtual Machine che offre appunto un ponte tra i due ecosistemi, incorporando de facto quanto può essere fatto su Ethereum su Near Protocol. Un punto che è stato la svolta ,non nascondiamoci dietro un dito, anche per gli altri progetti che hanno provato ad anticipare i passi poi mossi da Near Protocol.

  • Crescita del protocollo

Near Protocol è terzo per tasso di crescita, almeno secondo uno dei fattori più importanti, ovvero la crescita di sviluppatori full time che collaborano con il progetto. Quasi tre volte gli sviluppatori dell’anno precedente, segno che la community anche professionale che ruota intorno al progetto si fa sempre più importante. A nostro avviso un altro ottimo segnale della solidità, tecnologica e commerciale, di Near Protocol.

Nel momento in cui scriviamo sono 137 gli sviluppatori full time che si occupano di Near. Quattro volte quelli che operano in Terra Luna, e quasi il doppio di quelli che abbiamo su Polygon Matic. Un altro buon segnale per il futuro.

Il futuro di breve, medio e lungo periodo su Near

C’è un futuro a nostro avviso roseo in attesa per Near. I progetti che sono stati messi sul tavolo sono solidi e nella giusta direzione, nonostante il settore Web3 e della DeFi sia ormai piuttosto affollato. Come sempre accade dalle parti di Criptovaluta.it, alle chiacchiere facciamo sempre seguire i fatti. Che vuol dire? Vuol dire che Near fa parte del nostro portafoglio di investimento, così come liberamente consultabile da chiunque, sempre nell’ottima della massima trasparenza possibile.

Avremo sicuramente modo di tornare a parlare di NEAR, protocollo che diventerà sempre più interessante e ubiquo: gli investimenti alle spalle sono sicuramente importanti, così come lo staff che si occupa 24/24 dello sviluppo. Gli ingredienti per avere successo ci sono tutti, vedremo se il protocollo sarà in grado di confermare le aspettative.

Da segnalare, in chiusura, anche la presenza di un nuovo progetto con Coinmarketcap che ha come obiettivo quello di diffondere la conoscenza del protocollo. Anche questo un piccolo passo verso il top del settore.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. A quando un articolo sull’andamento di MATIC?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *