Home / Efinity lancia primo NFT su Polkadot | In arrivo anche CryptoBlades

Efinity NFT

Efinity lancia primo NFT su Polkadot | In arrivo anche CryptoBlades

Torniamo a parlare di Enjin Coin, o meglio, di un suo progetto collaterale che come vi avevamo raccontato ha vinto una delle aste per parachain su Polkadot.

Sì, perché Efinity ha lanciato il primo NFT Network all’interno dell’ecosistema di Polkadot, sempre tramite parachain, in una mossa che potrebbe rivoluzionare l’ecosistema da $DOT, tanto quello di Enjin.

Efinity Parachain NFT - Cryptoblades
Efinity lancia i primi NFT su Polkadot parachain

Un’ottima notizia per i due network, sui quali possiamo investire con la piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP dei SERVIZI FINTECH – perché è presso questo intermediario che possiamo trovare il top in termini di analisi ed operatività su tutte le 55+ criptovalute incluse a listino.

Il WebTrader interno ci permette di investire al top anche con l’analisi tecnica, mentre quanto viene offerto dal CopyTrader ci permette di investire con la copia integrale delle posizioni altrui, scelte tra tutti i trader che hanno i migliori risultati. Con l’alternativa aggiuntiva degli Smart Portfolios, che ci garantiscono accesso a panieri cripto già diversificati. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale di trading.

Efinity porta i NFT su Polkadot

Per molti sembrerà una non-notizia, dato che avevamo già parlato della naturale evoluzione in termini di parachain per Polkadot, dopo che Efinity di Enjin Coin aveva vinto una delle aste sul protocollo.

E invece si tratta di un passaggio fondamentale in particolare nel mondo dei NFT, che potranno così essere mintati e scambiati su di un network altamente scalabile, a basso impatto sull’ambiente e con un alto grado di sicurezza. Una rivoluzione importante, perché le preoccupazioni degli ultimi tempi, in particolare da parte delle grandi aziende, si sono tutte concentrate sul tema della sostenibilità.

Sarà anche un’importante rivoluzione sul fronte del gaming su chain, che è poi il settore di specializzazione della casa madre Enjin, dato che è stata annunciata la pronta integrazione di CryptoBlades, uno dei progetti più importanti del comparto e che nel momento in cui scriviamo vanta già più di 1 milione di utenti attivi. E presto potrebbero arrivare anche altri progetti come SwissBorg e Lost Relics. Sull’integrazione di CryptoBlades con Efinity si è anche espresso il leader del progetto di gaming tra i più giocati al mondo.

Efinity offrirà vantaggi immediati agli utenti grazie al supporto nativo per i NFT e la suite completa di gaming utilities sempre su NFT sviluppata da Enjin. Oltre al nostro play to earn CryptoBlades, siamo entusiasti di offrire anche il nostro marketplace, il bridging NFT e il launchpad sempre tramite Efinity.

Un annuncio che non le manda a dire e che riesce ad offrirci nel complesso un quadro importante delle evoluzioni che Efinity riuscirà a garantire.

Cosa significa questo per il mercato?

Significa qualcosa di importante, in particolare per il progetto principale Enjin. Le nostre previsioni su $ENJ sono d’altronde correttamente rialziste anche alla luce di questi sviluppi, che potranno lasciare il segno in due dei comparti più importanti del mondo cripto, ovvero quello del gaming e quello dei NFT.

D’altronde siamo stati i primi a segnalarvi la bontà di Enjin come ecosistema, in aggiunta alla sua forza commerciale. Oggi i frutti dovrebbero essere sotto gli occhi di tutti, frutti che potranno essere raccolti, non dimentichiamolo, anche da $DOT di Polkadot.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *