Home / Crypto.com alla notte degli Oscar | Spot per donazioni in Ucraina

Crypto.com oscar

Crypto.com alla notte degli Oscar | Spot per donazioni in Ucraina

Ancora un grande spazio pubblicitario per Crypto.com, che dopo il Super Bowl punta ora alla notte degli Oscar. Secondo quanto riportato da diverse testate americane il gruppo, che è tra i più popolari exchange di criptovalute, si presenterà con un proprio spot pubblicitario durante la più importante kermesse dedicata al mondo dei film.

Una pubblicità che sponsorizzerà la possibilità, sempre tramite l’exchange, di donare alla causa ucraina, funzionalità già direttamente integrata nella sua App, appoggiandosi ad un fiume di donazioni che ha già raccolto oltre 65 milioni di dollari, proprio utilizzando le principali criptovalute.

Oscar sponsorizzato da Crypto.com
Crypto.com sponsorizzerà la notte degli Oscar

Anche questa è una notizia bullish per questo ecosistema e per $CRO che è il token che lo rappresenta. Potremo acquistarlo ovviamente su Crypto.comvai qui per ottenere un conto gratis che offre anche u n bonus di 25$ – intermediario tramite il quale possiamo anche donare con carta di credito all’Ucraina e alla Croce Rossa.

Oltre a questo, ci sono tanti altri motivi per pensare di utilizzare questo intermediario, che ci consente di accedere a centinaia di cripto e anche a servizi avanzati come quello delle carte di pagamento, con benefit crescenti al crescere della quantità di $CRO in staking.

Crypto.com sarà presente anche agli oscar: l’incredibile 2022 del brand

Crypto.com non è soltanto uno degli exchange più utilizzati al mondo, ma anche uno di quelli che sta facendo i più importanti investimenti in termini pubblicitari. L’anno scorso aveva chiuso con il proverbiale botto, andando ad acquistare i diritti di naming dell’arena dove giocano i Los Angeles Lakers.

Poi è arrivato il turno della pubblicità al Superbowl, seguita da quella per la notte degli Oscar. Questa volta a tema exchange, ma concentrandosi su una funzionalità specifica, ovvero quella che consente di donare alla causa ucraina per tramite della Croce Rossa, con ogni donazione degli utenti che sarà pareggiata da Crypto.com, nel senso che per ogni euro versato il gruppo metterà 1 euro dalle sue casse.

Crypto.com sistema donazioni
Il sistema di donazioni di Crypto.com

La possibilità è già attiva sulla App, come riportiamo sull’infografica che trovate qui sopra, in una mossa di supporto all’Ucraina che segue quanto già fatto sia da Binance, sia da Kraken. Exchange tutti schierati, pertanto, con le criptovalute che stanno giocando un ruolo chiave nel conflitto, come abbiamo già più volte scritto sulle nostre pagine.

Lo spot andrà in onda durante la diretta della notte degli Oscar, offrendo inoltre ulteriore visibilità ad un gruppo il cui marchio è già tra i più riconoscibili di tutto il settore. Complici appunto queste enorme campagne pubblicitarie, con costi da capogiro che però non fanno paura a gruppi che hanno tra le mani una liquidità incredibile.

L’ecosistema intanto continua a crescere

L’ecosistema di $CRO e di Cronos Chain continua a crescere anche sotto il profilo tecnico. Sono sempre di più i protocolli di finanza decentralizzata che scelgono proprio questa chain per svilupparsi, per quello che è un ecosistema ancora in fase embrionale.

Oltre che sugli spot si giocherà anche qui la partita, con la certezza però che la forte integrazione di $CRO come token di utility vera per l’exchange possa continuare a sostenerne la crescita anche in futuro. Anche il 2022 potrà essere un anno straordinario per tutto quello che vi gravita intorno. Motivo per il quale $CRO continua ad essere nel nostro portafoglio di investimento in posizione decisamente rilevante.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. Ciao e complimenti per le vostre recensioni sulle cripto. Volevo sapere se fosse possibile avere qualche informazione su astr. Grazie ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *