martedì , 27 Settembre 2022

Home / Sorare lancia la sua divisione NBA! | Il fantasy game on chain sbanca anche negli USA

SORARE IN NBA

Sorare lancia la sua divisione NBA! | Il fantasy game on chain sbanca anche negli USA

Sorare apre al grande basket americano, con un gioco NFT che riprende le dinamiche alla base dell’enorme successo ottenuto con calcio prima, e baseball poi. Dedicato all’NBA, che ha concesso la licenza ufficiale, il gioco può contare anche sull’appoggio della National Basketball Players Association (NBPA).

Una tappa quasi obbligata per una piattaforma che sin dagli esordi ha mostrato ritmi di crescita impressionanti, e che non potrà che incrementare ulteriormente il business multimilionario messo in piedi da Nicolas Julia e soci.

Un altro ottimo segnale per Sorare, che si conferma uno dei protocolli di gaming più in forza del momento. Il tutto all’interno di un segmento sempre più interessante per gli investitori, dato che sono ormai in molti a puntare proprio a questo tipo di asset.

E potremo investirci anche noi con eTorovai qui per ottenere un conto gratuito di prova con il TOP anche del settore GAMING – intermediario che ha a listino tutto il meglio del mercato delle cripto legate al settore dei giochi e dei metaverse.

Al suo interno tutto quello che serve anche per fare trading automatico. Il CopyTrader ci permette infatti di investire al top copiando i più bravi oppure ancora spiando ogni loro mossa. E per chi dovesse preferire investimenti in paniere, sono comunque disponibili strumenti quali gli Smart Portfolios, che consentono di investire su blocchi diversificati di cripto. Con 50$ possiamo passare al conto reale.

Sorare anche in NBA

Era solo una questione di tempo: il matrimonio tra Sorare e la massima divisione del basket americano suona come l’ennesimo e necessario step di una crescita dalle proporzioni più che importanti. La piattaforma, se le stime a nostra disposizione sono ancora valide, è quotata quasi 4 miliardi e mezzo di dollari, tanto per dare un’idea della sua popolarità.

Sorare vola in NBA e schiaccia

E l’NBA in quanto a popolarità non è seconda a nessuno: quello che si prefigura è il matrimonio perfetto. E nonostante la National Basketball Association sia già impegnata con tanto di licenza ufficiale in NBA Top Shots e The Association, altri progetti su blockchain di una certa rilevanza.

Veniamo quindi al progetto che il team di Nicolas Julia ha sviluppato in ambiente NBA: il gioco, del quale ancora non si conoscono tutti i dettagli, potrà contare su dinamiche del tutto simili a quanto già visto nella fortunata versione dedicata al calcio. Le carte NFT quindi serviranno per allestire la squadra con la quale prendere parte a scontri diretti e campionati.

Gli utenti potranno acquistare e rivendere i token legati ai giocatori professionisti che prendono parte alle competizioni ufficiali, grazie anche al supporto dalla National Basketball Players Association, che ha concesso i diritti d’uso.

Il progetto sempre più vincente

Un progetto che prende spunto dalla formula vincente che in Sorare hanno studiato per il calcio, e che si differenzia per le altre iniziative che la National Basketball Association ha già in essere: NBA Top Shots permette di collezionare ed eventualmente scambiare o vendere NFT multimediali legati a momenti salienti del campionato, mentre The Association consiste in una serie di collezionabili coniati su Ethereum che danno accesso a merchandising e iniziative da fruire principalmente nel mondo reale.

Scegliamo i nostri partner con estrema cura: vogliamo essere sicuri della squadra con cui collaboriamo, e certi di offrire ai fan prodotti all’altezza del marchio. NBA Top Shots è stato un successo e continuerà ad esserlo. Con Sorare si apre un nuovo capitolo, col quale andremo a esplorare tutto ciò che il gaming NFT ha da offrire.

Questo il pensiero di Matt Holt, che dai piani alti NBA prosegue sottolineando come l’obiettivo dell’operazione sia quello di trovare strade sempre nuove per coinvolgere il pubblico di riferimento. Un pubblico che, soprattutto nelle fasce più giovani, è già particolarmente avvezzo a NFT e gaming on chain, e che va intercettato usando gli strumenti tipici di tale ambiente. Lo formula P2E è vincente in partenza.

Idee chiare e progetti ben delineati per la massima associazione del basket americano, che trova in Sorare il partner ideale per continuare a esplorare le opportunità offerte da blockchain e tecnologie derivate. Un buon modo per monetizzare con la DeFi da un lato, e per accrescere il coinvolgimento dei fan dall’altro, secondo una ricetta nota anche nell’hockey così come nel baseball, su cui Sorare ha deciso di puntare dopo i felici risultati ottenuti nel mondo del calcio.

Un mondo, quello a metà tra Metaverse e Gaming che interessa molto anche gli investitori italiani, come ci ha anche confermato la regional manager di eToro Manuela Manor.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *