Home / Tether sbarca anche su NEAR | L’annuncio congiunto dei due protocolli

Tether sbarca anche su NEAR | L’annuncio congiunto dei due protocolli

Altro successo per Near, altro successo per Tether. È stato annunciato poche ore fa un nuovo matrimonio per uno dei network emergenti più importanti del momento e lo stablecoin USD che è e probabilmente rimarrà anche in futuro il punto di riferimento di tutto il settore. Tether USD sarà infatti disponibile anche sul network di Near, che diventerà il 13esimo network sul quale lo stable che fa capo a Paolo Ardoino sarà disponibile.

Altra dimostrazione di forza, mentre tutti gli altri inseguitori (fatto salvo BUSD) hanno incassato un’importante battuta d’arresto su Binance, per un mondo degli stablecoin che uscirà fortemente cambiato da questo bear market, che è servito anche per valutare indirettamente la solidità, anche in termini di PR e commerciali, di ciascun progetto.

Un ottimo segnale anche per Near, in una giornata che è densa di buone notizie, con il token che è disponibile anche presso la piattaforma sicura Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il meglio per chi vuole fare trading – intermediario che ci consente di fare trading a livello pro su 476+ cripto asset, tutti scelti tra i migliori del settore.

Sempre all’interno di questo intermediario abbiamo anche MetaTrader 4 e TradingView, il top delle piattaforme professionali per fare trading nel mondo delle cripto e anche al di fuori. E abbiamo anche il WebTrader che permette di fare trading con intelligenza artificiale. Con 20€ possiamo poi investire con il conto reale.

Tether sbarca su Near Protocol

Sarà il tredicesimo network supportato dallo stablecoin più importante del mondo cripto sia per quanto riguarda il prestigio, sia per quanto riguarda invece la capitalizzazione di mercato. Un passo in avanti decisamente importante anche per Near, che da oggi potrà fare affidamento anche su questo ulteriore strumento da affidare ai propri utenti.

Tether sbarca su Near Protocol

L’annuncio è arrivato poco fa e aggiunge Near ad una lista che include già Ethereum, ma anche Avalanche, Solana, ma anche Algorand, Tron, Eos, Kusama, Tezos e BCH. La crema per quanto riguarda i network dello spazio cripto, con l’aggiunta di NEAR che significherà per il protocollo una sorta di ingresso nel gotha dei network destinati anche al mondo della DeFi.

Siamo felici di lanciare USDT su NEAR, offrendo così alla loro community il primo, il più stabile e il più sicuro degli stablecoin nello spazio dei token digitali. L’ecosistema di NEAR ha avuto una crescita storica quest’anno e crediamo che Tether sarà essenziale per permettere a questo protocollo di prosperare.

Questo il commento del CTO di Tether, Paolo Ardoino, alle cui parole sono seguite quelle di Marieke Flament, CEO della NEAR Foundation.

Noi sposiamo iniziative che possono portare maggiore stabilità all’ecosistema DeFi e che aiutino ad aumentare l’adozione di massa del Web3. NOn vediamo l’ora di vedere cosa Tether potrà ottenere con il lancio di USDT su NEAR Network e il ruolo vitale che giocherà nel definire il futuro della finanza e dell’economia digitale.

Un ottimo segnale per entrambi i protocolli

Si tratta di un ottimo segnale per entrambi i protocolli, con NEAR che si conferma così uno dei più attivi anche dal lato tecnico, dopo aver attivato proprio oggi un importante fondo, e Tether che si conferma punto di riferimento del mondo stablecoin.

Vedremo che tipo di ricezione avrà lo stablecoin per gli utenti e per gli sviluppatori entro il NEAR Network, sul quale invitiamo comunque tutti a porre le giuste attenzioni, dato che siamo davanti ad uno dei progetti più in forma degli ultimi mesi e che si appresta anche ad avere un 2023 da urlo.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *