Home / Paulo Dybala con MonkeyLeague | Sarà Brand Ambassador

PAULO DYBALA MONKEYLEAGUE

Paulo Dybala con MonkeyLeague | Sarà Brand Ambassador

Ancora un colpaccio per MonkeyLeague, uno dei giochi Web3 più in forma almeno sotto il profilo commerciale. Dopo aver stretto accordi con l’AC Milan, il gruppo ha ingaggiato nientepopodimeno che Paulo Dybala, attualmente in forza all’AS Roma come Brand Ambassador. Continuano così ad aumentare le presenze dei grandi campioni sportivi, e in particolare del calcio, nello spazio parallelo a quello delle cripto.

Con MonkeyLeague che porta a segno un altro colpo incredibile per pubblicizzarsi e dunque per diventare uno dei brand più rilevanti all’interno di un comparto che è ancora agli albori e che, non faranno fatica a confermarlo coloro i quali guardano al settore con spirito oggettivo, è ancora lontano dal partorire dei veri capolavori.

Un ottimo segnale anche per quanto riguarda il mondo del calcio che si interseca con quello delle cripto. Un mondo che vede molti progetti cripto andare di pari passo con il mondo del grande calcio. Come ad esempio $CHZ, $ALGO e $CRO che saranno protagonisti del prossimo mondiale. Possiamo trovare questi token su Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con CAPITALE VIRTUALE ILLIMITATO – intermediario che ci permette di investire su un listino che contiene migliaia di titoli, dei quali 476+ del mondo cripto.

Un intermediario unico al mondo, perché ci permette di investire con MetaTrader 4 e TradingView, insieme a quanto viene offerto anche dal WebTrader, che incorpora anche un sistema di trading coadiuvato dall’intelligenza artificiale, per correggere eventuali errori. Con 20€ possiamo passare al conto reale, investendo su cripto o su altri asset.

Paulo Dybala Brand Ambassador di MonkeyLeague

Ovvero un testimonial. Continuano così le scorribande, commerciali si intende, di MonkeyLeague nel campionato italiano. Dopo aver stretto accordi con il Milan, il gruppo ha imbarcato anche Paul Dybala, uno degli acquisti più importanti dello scorso calciomercato e ora in forza alla Roma.

Apprezzo molto il mondo del gaming e degli esports, e sono felice di avviare la partnership con MonkeyLeague, leader nel gaming esport Web 3.0. Insieme porteremo MonkeyLeague e gli esports Web 3.0 alle masse.

Questo il commento del campione argentino, al quale segue quello di Oren Langberg, che è capo della divisione marketing di MonkeyLeague.

La nostra missione da MonkeyLeague è portare il gaming Web 3.0 alle masse. Questo sarà possibile in larga parte grazie ad un’esperienza super-divertente e di alta qualità e partnership strategiche.

Un colpaccio, è il caso di dirlo, come ne abbiamo già viste in passato per altri progetti insieme ad esempio a Lionel Messi per Socios, il gruppo che gestisce il token Chiliz.

Mondiale cripto -  a chi giova
Arriva anche il mondiale cripto

Calcio, cripto e Web 3.0: percorsi ormai paralleli

Quello che inizierà tra pochi giorni sarà il primo mondiale di calcio a vedere una presenza massiccia di tanti player del settore crypto. Avremo infatti Crypto.com e Algorand come sponsor principali.

Si tratterà di un passaggio molto importante, perché offrirà visibilità all’intero settore nell’evento sportivo storicamente più seguito in tutto il mondo. E chissà che non sia quello l’innesco per una ripresa di mercato decisamente più consistente di quella alla quale abbiamo assistito in queste ultime ore.

Tutto questo mentre l’adozione continua anche su altri fronti. Con quello sportivo che però sarà con ogni probabilità quello maggiormente capace di attirare nuovi appassionati. Da oggi anche grazie alla presenza di Paulo Dybala.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *