Home / Questa crypto cresce più di Bitcoin e Ethereum | Ancora pochi giorni per…

BITCOIN ETHEREUM POLYGON

Questa crypto cresce più di Bitcoin e Ethereum | Ancora pochi giorni per…

C’è una criptovaluta che ha avuto performance migliori di Bitcoin e di Ethereum, pur essendo legata a doppio filo alla seconda per motivi che poi diventeranno più chiari. Una criptovaluta che ha stretto accordi commerciali che, carta canta, non sono ancora arrivati per il re e per il principe del mercato e che ne stanno spingendo le quotazioni ancora più in alto.

Si tratta di Polygon $MATIC, che non dovrebbe essere più una sorpresa per nessuno e che non solo arriva da un recupero magnifico dai bottom, anche se paragonato con il resto del settore. Progetto che sta fissando le basi per un 2023 da protagonista, grazie ad un mix, a nostro avviso unico, tra sviluppi tecnologici del network e capacità di stringere accordi anche ai piani alti della cultura pop, del commercio e anche dei soggetti istituzionali.

Polygon che nel giro di pochi mesi è entrato nei listini di tutte le piattaforme, specializzate e non. E possiamo già trovarlo anche su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con FINTECH e TRADING AUTOMATICO – un intermediario non solo dedicato alle criptovalute, ma che garantisce accesso a tutto il mondo degli investimenti finanziari.

Abbiamo all’interno di quanto viene offerto da eToro servizi esclusivi, come il CopyTrader per fare trading automatico e investire copiando i più bravi. Così come abbiamo anche strumenti per il trading su portafogli diversificati. Gli Smart Portfolios ci permettono infatti di investire in panieri già assortiti e tematici, che includono anche criptovalute. Con 50$ possiamo investire con un conto reale, somma che potremo destinare a qualunque tipo di cripto o di titolo finanziario.

Dal bottom Polygon le batte tutte: ecco cosa sta succedendo

Dal bottom, ovvero dal punto più basso raggiunto durante lo scorso giugno dal settore cripto, c’è un chiaro vincitore. Si tratta di Polygon Matic che vale quasi il 200% in più rispetto ai minimi toccati appunto ad inizio estate.

INcredibile corsa per Polygon
Una corsa incredibile

Il paragone è impietoso anche se fatto con Bitcoin, che comunque fa registrare un aumento di valore vicino al 10%, così come nei confronti di Ethereum, che invece ha guadagnato ben il 60% da giugno scorso. Una situazione che è responsabilità soltanto di chi specula. Di novità per il protocollo ce ne sono state tante, e qui riassumeremo le più importanti anche per avere un quadro preciso di quanto potrebbe avvenire nei prossimi mesi.

Un passo in avanti molto importante per il protocollo, che accelera su un punto fondamentale del futuro dell’ecosistema di secondo strato di Ethereum. Una novità della quale abbiamo discusso anche in video sul nostro canale YouTube.

  • JP Morgan la sceglie a Singapore

Ne abbiamo parlato poco fa ed è stata una notizia che a nostro avviso non ha avuto l’eco che meritava. Uno dei gruppi bancari più importanti del mondo ha infatti scelto proprio Polygon per la sua prima sortita nel mondo della DeFi. A spingere, lo vedremo tra poco, sono caratteristiche che nel complesso sono uniche, nel senso che nessun protocollo può vantarle in simultanea.

Notizia che in realtà si conosceva da tempo ma che si è materializzata soltanto ieri. E data la portata di quel social network, è bene segnalare che questa partnership potrebbe portare volumi importanti su Polygon Matic, rafforzandone così la posizione dominante.

Gli altri fattori che rendono Polygon Matic unica

Ci sono altri fattori che rendono Polygon Matic unica e particolarmente apprezzata anche ai piani alti, ovvero quei piani che possono muovere della quantità di denaro e di utenti rilevante.

Polygon è già da tempo ad impatto zero, coprendo le emissioni dovute al funzionamento del proprio network andando ad acquistare carbon credits. Qualcosa che, in un mondo sempre più attento alle questioni ESG, questo sarà di grande rilevanza. È vero che non è l’unico network a farlo, ma è l’unico network di questo impatto che se ne è già preoccupato.

  • Già grandi accordi

Come alcuni di quelli che abbiamo citato poco sopra. Questo aumenta gli effetti network. In altre parole, i grandi gruppi che vorranno entrare nello spazio saranno maggiormente invogliati a farlo tramite Polygon, proprio perché i loro peers si sono già orientati in questo senso.

Le carte in tavola ci sono tutte per un futuro piuttosto roseo per Polygon Matic, una criptovaluta che fa già parte del nostro portafoglio e che continueremo a coprire quotidianamente sulle nostre pagine. La crypto Matic è stata, e probabilmente lo sarà ancora, anche protagonista di accumuli settimanali, sempre dichiarati all’interno del nostro profilo ufficiale Twitter.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

4 commenti

  1. non ho mai fatto mistero che una grossa fetta del mio wallet (sul 20%, che con la crescita di questi 2 giorni sarà diventata almeno il 25%) sia proprio in matic…
    più che altro mi è sempre sembrata una scomessa che non poteva perdere: 1) si appoggia alla sicurezza di ethereum, a differenza di altre chain che si fingono decentralizzate ma sono poco più che un database condiviso, dunque non si hackera e non si blocca (chi ha detto Stoppana? XD) 2) ha dietro un team assurdo che stringe una partnership enorme alla settimana (ve la ricordate quella con la Disney? già dimenticata? vedrete appena la Disney, che è prorietaria di marchi con un appeal incredibile tipo Marvel e ha reti televisive, inizia a sfornare e vendere contenuti su blockchain cosa succede…) 3) è già attiva nel settore del gaming (settore che è partito forte, poi ha inchiodato, ma alla prossima ripartenza a mio avviso trainerà le blockchain portandole alla reale mass adoption, perchè i giovani sono chennesò il 20% della popolazione mondiale e una console o un cellulare o un pc ce l’hanno TUTTI i giovani di TUTTO il mondo)… per esempio Sandbox si appoggia sia a ethereum che a matic, col secondo che ovviamente offre transazioni a costo irrisorio

    Certo, non farà + 1000% in 3 ore perchè è comunque nella top10 per capitalizzazione, e vabbè, ma non farà nemmeno un -30% in 2 ore 🙂
    Diciamo che matic mi sembra un ethereum sotto steroidi allo stato attuale, ed essendo 1 matic = 1.14 euro mentre 1 ether = 1600 euro ha decisamente spazio di crescita (ragionamento che lascia il tempo che trova, lo so, ma immaginarselo fra qualche mese a 10 o 100 euro faceva effetto :D)

    • Come ben sai caro Jacopo , nemmeno noi ne abbiamo mai fatto mistero su Polygon. Occhio alla fomo però ^)

      • per come la vedo io quando arriva la vera fomo altro che 20%, si fa un 200%… serve solo che qualche influencer o la disney inizino a mintare NFT, dopodichè BOOM! Fino ad allora matic sotto i 2 euro a me continua a sembrare ragalato… poi magari sbaglierò io eh, ribadisco!

        • Ci sta Jacopo , ci sta, specialmodo per noi. Bisogna sempre ricordare i fattori extra settoriali, le news macro, il sentiment generale e il bear market che non ci molla un istante. Per come la vedo io, potrebbe fare anche un +300% da qui a marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *