Home / Bitcoin apre con il +3% – investire per la prossima settimana

Bitcoin apre con il +3% – investire per la prossima settimana

Lunedì che parte in modo scoppiettante per tutto il settore delle criptovalute, con Bitcoin che riprendere a crescere dopo un fine settimana fiacco, che ha tenuto sul segno rosso tutti i principali token scambiati sui mercati finanziari. Ad eccezione, come abbiamo già riportato sabato, di Ripple, che continua a crescere a ritmi superiori al 40% sulla singola giornata di trading.

Bitcoin, Ethereum, ma anche altre criptovalute cosiddette minori, come Bitcoin Cash, hanno aperto la giornata di trading con un buon segno positivo, che potrebbe essere il preludio ad una crescita che riporti l’intero settore sui livelli di qualche settimana fa.

Settimana bullish BTC

Le previsioni su Bitcoin di Criptovaluta.it continuano ad essere valide – così come aggiornate costantemente dalla nostra redazione e potrebbe essere questo il momento per tornare ad investire in Bitcoin. Riassumiamo cosa possiamo aspettarci dalla prossima settimana di trading.

I fondi continuano ad avere Bitcoin in short

I fondi continuano – non è un mistero per nessuno a questo punto – a tenere BTC in short, ovvero a puntare su un prossimo ribasso. Una posizione valutata in modo speculare rispetto alla grande crescita che la criptovaluta in questione ha avuto nell’ultimo mese, ma al momento poco supportata dall’analisi tecnica che indica almeno per il prossimo mese un BTC forte sui mercati, soprattutto nei confronti di USD.

Chi volesse accodarsi ai fondi – può trovare in un broker CFD il migliore degli strumenti attualmente disponibili. Con Capital.com – qui in demo gratuita per sempre – si può investire anche allo scoperto, ovvero puntando sul ribasso futuro di Bitcoin. Questo, ancora una volta, se dovessimo prendere per buone le intuizioni dei fondi, che pur ultimamente stanno giocando troppo al ribasso, con conseguenze evidenti come le enormi perdite incassate con le azioni GameStop.

L’analisi tecnica dice che è il momento di comprare BTC

L’analisi tecnica a breve periodo, indica invece la necessità oggi di comprare Bitcoin e di mantenere delle posizioni lunghe. Questo si può fare sia con un exchange classico, sia invece andando ad operare con broker che permettono l’acquisto in modalità diretta – e quindi senza commissioni overnight – come eToro (che qui offre anche una demo gratuita).

In questo caso prenderemo posizione anticipando un eventuale crescita di Bitcoin rispetto a valore del dollaro o – se vorremo – dell’Euro. Che sembrerebbe essere quanto anticipato tanto dall’analisi, quanto invece dal sentiment di mercato con il quale si sono aperte le contrattazioni di questa mattina.

Ripple rimane il re della scena

Ripple rimane però il Re della scena, dopo aver triplicato il suo valore rispetto alla settimana di Natale. Dietro questo boost potrebbe esserci una rinnovata fiducia dato che XRP sembrerebbe ben posizionato nella causa legale che sta affrontando con la SEC. In realtà però, a pesare, sarebbe anche un pump organizzato per oggi alle 14:30 e che sta circolando molto sui principali canali di comunicazione, tra cui Telegram e Twitter. Non sembrerebbe coinvolto WSB, che continua ad operare forte su GME e su altre stocks che i principali fondi hanno in short.

Si preannuncia una grande settimana per chi investe in criptovalute – settimana che potrebbe portare BTC a livelli mai visti prima, se dovessero essere confermate le previsioni.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *