Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Boom sul mercato per Elrond Gold? Merito dell’innovazione

Boom sul mercato per Elrond Gold? Merito dell’innovazione

Una settimana stellare per Elrond eGold, progetto che continua ad innovare a ritmi elevati. Il progetto ha introdotto nuove infrastrutture e funzionalità tecniche che lo stanno portando, sul piano tecnologico, al pari dei progetti più innovativi. Ad interessare a EGLD troviamo il settore della Finanza Decentralizzata e anche, come vedremo nel nostro approfondimento di oggi, dei token non fungibili.

Una buona corsa rialzista, quella degli ultimi 7 giorni, con il token che anche in apertura di mercati questa mattina continua ad avere il vento in poppa, candidandosi seriamente ad essere protagonista anche per la settimana che si è appena aperta.

Le novità di Elrond sono state apprezzate da mercati e investitori

Chi vuole seguirne le evoluzioni sul mercato investendo, può trovarlo da Capital.com (qui per il conto di prova gratis), broker che offre oltre 230 coppie sulle criptovalute e che ci permette di andare ad investire con strumenti professionali, quali anche gli Expert Advisor di MetaTrader. Con l’aggiunta dell’intelligenza artificiale, che analizza il nostro portafoglio e ci indica eventuali errori nella nostra strategia.

Elrond eGold: le novità spingono il prezzo in alto

Il grafico degli ultimi 7 giorni su Elrond eGold è di quelli che fanno sfregare le mani agli investitori. Una crescita pressoché costante, che ha portato il token molto vicino a quanto avevamo indicato nelle nostre previsioni su EGLD. Previsioni sulle quali – lo ripetiamo non senza un pizzico di orgoglio – erano in pochissimi a puntare quando il token valeva molto meno di oggi.

Si tratta di una crescita comunque organica e che sembrerebbe essere almeno per il momento molto lontana dalle logiche di pump delle quali sono talvolta vittime (o protagoniste) le criptovalute con una capitalizzazione non eccellente.

L’aspetto più importante, tecnologicamente parlando, per questa settimana, è stato il debutto della versione 1.1.43.0 anche sulla mainnet, ovvero la rete principale, ufficiale e in produzione del progetto Elrond eGold. Un upgrade che ha portato nuove funzionalità che riguardano il mondo dei token non fungibili, una delle mode del momento alle quali la chain di EGLD ha deciso di partecipare con soluzioni tecniche all’avanguardia.

I mercati hanno risposto in modo molto positivo, continuando a puntare su EGLD nonostante ci fossero, per la settimana, tante alternative in grande crescita, come Ripple o anche come Binance Coin.

Il tutto per un token che sta avendo anche una discreta diffusione commerciale grazie a Shopping.io, sistema che permette di spendere diverse criptovalute per i propri acquisti, soprattutto negli USA e anche su piattaforme come eBay. Il progetto, sul quale in diversi nutrivano più di qualche dubbio, oggi è ricco di funzionalità, remunerativo per chi mette a disposizione le proprie risorse e pronto a battersela nei comparti che destano più interesse. Ovvero NFT e DeFi.

Entrare adesso nel mercato? Le ragioni del sì e le ragioni del no

Entrare sul mercato dopo una criptovaluta ha portato a casa dei guadagni importanti (parliamo di circa il 40% in 7 giorni) non è mai facile. Il rischio che ci siano delle correzioni è sempre presente. Pertanto sempre massima allerta, pronti a reagire a eventuali movimenti ribassisti.

Cosa che non è difficile fare se utilizzeremo i broker – e le piattaforme – che sono indicate da Criptovaluta.it. Piattaforme che ci permettono di fare trading sia al rialzo che al ribasso in un solo click. Cavalcando l’onda rialzista su EGLD fino a quanto sarà presente – per poi poter puntare anche al ribasso, grazie alla vendita allo scoperto.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *