Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Cardano torna a crescere: analisi giornaliera su ADA

Cardano torna a crescere: analisi giornaliera su ADA

Cardano è ai massimi storici. Dopo che ADA – la criptovaluta di riferimento del network – aveva vissuto delle settimane di relativa tranquillità, sganciandosi anche dalla correlazione con il comparto, ha ripreso a correre da circa 48 ore, portandosi su livelli di prezzo che non si erano mai registrati prima.

Cosa c’è dietro? Diverse cose in realtà – dall’accordo in Africa del quale torneremo a parlare oggi – alla solita ottima gestione mediatica da parte del factotum del progetto. Per un token che continua ad essere uno dei più interessanti, anche tra quelli ad altissima capitalizzazione.

cardano ath - analisi di Criptovaluta.it sul futuro di breve e lungo periodo
Cardano al massimo storico: l’analisi di Criptovaluta.it

Troviamo ADA di Cardano anche su eToro (che offre anche staking automatico), con la possibilità di guadagnare facilmente nel tempo delle ricompense nella criptovaluta della rete Cardano. Un buon modo per avere un ritorno aggiuntivo sul nostro investimento, in esclusiva su questa piattaforma.

Cardano e Africa: il boom è collegato, anche se…

In realtà vi avevamo parlato degli accordi di Cardano in Africa già qualche giorno fa, senza che però nell’immediato ci siano state ripercussioni importanti sul valore di ADA.

C’è da guardare oltre per capire questo ritorno di fiamma intorno alla criptovaluta che vanta, probabilmente, la più forte community di appassionati – fatta salva quella di Bitcoin.

  • Il token era sottoprezzato

Certo, è molto facile dirlo con il senno di poi, ma era evidente che Cardano si sarebbe dovuta riallineare con il settore, dopo essere rimasta leggermente indietro in termini di crescita di valore. Una cosa che avevamo d’altronde puntato correttamente nelle nostre previsioni ADA, che rimangono il documento nero su bianco dove tracciamo le nostre proiezioni.

  • Le novità sono importanti – che siano in ritardo non conta

I progetti solidi sul piano commerciale e per quanto riguarda la gestione della community possono concedersi il lusso di essere in ritardo, in termini di sviluppo, rispetto alle criptovalute di frontiera. Che intendiamo dire? Vogliamo dire che nonostante le funzionalità che verranno introdotte a breve su Cardano siano già ampiamente disponibili su altre blockchain, il fatto che ADA le introduca può comunque innescare entusiasmo da un lato – e corsa dei prezzi sull’altro.

  • L’accessibilità dello staking

L’impegno di eToro in questo senso è stato emblematico. Quando anche al comune investitore che sa poco o nulla del funzionamento tecnico delle criptovalute viene permesso di guadagnare semplicemente acquistando token e tenendoli in portafoglio, la domanda può aumentare in modo consistente.

A prescindere dall’ottima mossa di questo intermediario – questo è segnale dell’esistenza di un’ampia fetta di popolazione che, al semplificarsi delle procedure, può partecipare attivamente alla crescita del comparto.

Cardano ADA è un buon prospetto soprattutto sul lungo periodo

Nonostante i movimenti di breve siano sempre i più interessanti per chi vuole tutto e subito, quando siamo davanti a criptovalute come Cardano, il medio e lungo periodo rimangono gli orizzonti temporali più interessanti.

Il massimo storico di queste ore è sicuramente un buon segnale – ma sono in pochi a dubitare del fatto che in futuro ADA possa raggiungere traguardi molto più interessanti. Per noi un hold indefinito, che continueremo a seguire giorno per giorno sulle pagine di Criptovaluta.it

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *