Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Anche Mayweather avrà i suoi NFT: i dettagli sull’asta!

Anche Mayweather avrà i suoi NFT: i dettagli sull’asta!

Anche la leggenda del pugilato Floyd Mayweather sarà parte del movimento NFT. Diversi token non fungibili dedicati al campione saranno infatti rilasciati a partire dal prossimo 26 maggio, con una serie che prevederà sia l’emissione di token in buona tiratura, sia qualche pezzo unico.

Una notizia questa che terrà sulle spine sia gli appassionati di blockchain e di criptovalute, sia gli appassionati di pugilato, che soltanto qualche tempo fa avevano seguito l’asta per i memorabilia digitali di Muhammad Ali.

FLoyd Mayweather NFT
Ancora grande pugilato in NFT – sbarca Mayweather

Ancora grande pugilato su blockchain, in un evento che – ne siamo certi – contribuirà a dare lustro ai NFT e a tutto il mondo che ci gira intorno. Data la popolarità del pugile è lecito aspettarsi prezzi molto alti per la chiusura delle aste, per una delle leggende indiscutibili del mondo della boxe.

Non i primi NFT su grandi leggende del pugilato e dello sport, anche se…

Chi segue Criptovaluta.it ogni giorno conosce già le grandi potenzialità dei circuiti NFT, circuiti che sono stati già ampiamente sfruttati da celebrità dello sport, da artisti, musicisti e anche personaggi di costume.

Non capita però spesso di avere davanti una collezione di 5 diversi NFT su una leggenda come Mayweather, nome molto popolare anche tra chi non si nutre di pugilato ogni giorno. Secondo quanto diffuso da Zytara Labs, che gestirà la realizzazione e la relativa commercializzazione dei NFT, nella collezione di 5 diversi token ne sarà emesso anche uno in versione unica.

Non ci sono ancora notizie sulla blockchain – e dunque sull’infrastruttura – che verrà utilizzata per l’operazione, con Ethereum che sembrerebbe essere la scelta più ovvia, anche se non ancora certa al 100%.

  • Alcuni dettagli sull’asta

Sempre secondo quanto riportato da Zytara Labs, i NFT su Floyd Mayweather raccoglieranno momenti storici della carriera del grande pugile, con i relativi dettagli che saranno però disponibili soltanto a partire dal prossimo 26 maggio.

Il tutto all’interno di un’operazione commerciale per l’incontro amichevole che vedrà Mayweather affrontare lo youtuber Logan Paul, in un incontro che seppur di scarso interesse pugilistico, ha già avuto una certa risonanza, anche a causa di scaramucce durante la presentazione dell’evento.

Non è chiaro se tra i NFT finirà anche qualche memorabilia di questo incontro, che non sarà sicuramente il più importante della carriera di Mayweather, ma che sta comunque attirando una discreta attenzione da parte dei media.

Sport e NFT – un binomio sempre più forte

Oltre ai NFT di Muhammad Ali, il mondo dello sport ha già visto diversi sporti sfruttare l’hype del momento. Da Cristiano Ronaldo e la sua cryptofigurina, venduta per più di 300.000$, ai Golden State Warriors, che hanno lanciato una serie dedicata alle loro annate più importanti.

Anche se non strettamente legate al mondo dei NFT, sono diverse le iniziative anche dei club di serie A più importanti. Dalla Roma alla Juventus, passando anche per Milan e Novara. Senza dimenticare anche Barcellona e Atletico di Madrid, tutti raccolti all’interno del mondo di Socios, su piattaforma Chiliz.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *