Home / Coinbase lancia il suo marketplace NFT | Quali sono le novità per il mercato

NFT coinbase marketplace

Coinbase lancia il suo marketplace NFT | Quali sono le novità per il mercato

Come avevamo già anticipato su Criptovaluta.it, anche Coinbase ha attivato il suo marketplace NFT, seppur in realtà ancora in fase beta. Ci sono molti aspetti interessanti che potrebbero cambiare in modo importante il modo in cui ci approcciamo a questo tipo di servizi.

La sfida a OpenSea è effettivamente lanciata, con il leader del settore degli exchange che può effettivamente mettere in campo forze importanti per rivoluzionare un settore che, sebbene in molti lo considerino una meteora, ha molto da offrire anche in termini finanziari.

NFT marketplace Coinbase - il lancio
Coinbase lancia i primo NFT

In questo approfondimento vedremo quali sono le caratteristiche più importanti di questo nuovo Marketplace NFT, al quale possiamo appunto accedere con Coinbasequi per aprire un conto gratuito – per un servizio che va a completare un’offerta già particolarmente articolata in termini di accesso al mondo cripto.

All’interno di Coinbase troviamo anche un CEX rapido che va sotto il nome di Pro e che offre prospetti di commissioni molto interessanti. Molto apprezzato anche il programma Earn, che ci permette di ottenere cripto gratuite semplicemente rispondendo a delle domande sulle cripto che sono in offerta.

Coinbase lancia il suo NFT Marketplace: cos’è e come cambia lo scenario

Quello dei NFT, in particolare in termini di marketplace, è un settore che fa gola a molti, dati anche gli enormi volumi di scambio di questo comparto. Nel passato abbiamo già visto Binance entrare nel mercato, erodendo quote importanti ma non decisive proprio a OpenSea, che rimane comunque il top per volumi e per qualità dei NFT che vi sono listati.

Ora con Coinbase che scende in campo le cose potrebbero effettivamente cambiare radicalmente. Non solo per l’importanza dell’azienda coinvolta, ma anche perché – già da quanto si può vedere tramite la beta – sembra che ci siano degli estremi per qualcosa di effettivamente rivoluzionario.

Il tutto infatti è stato organizzato anche in modalità showcase, che ricorda molto da vicino il funzionamento dei social network, dando la possibilità anche di commentare e di scambiarsi idee. Una sorta di via di mezzo tra Instagram e OpenSea, che potrebbe rivelarsi la scelta giusta per quanto riguarda il mondo dei marketplace NFT, aumentandone il tasso di interazione e l’interesse che possono suscitare.

Per ora siamo in versione beta, ma stando a quanto abbiamo potuto vedere siamo comunque davanti ad una versione dal funzionamento già molto interessante, coerente e privo di grandi problemi.

La battaglia si infiamma – e Coinbase ha tutte le carte per vincerla

Si infiamma così la battaglia per il mondo dei NFT, che da un lato vedrà competere diverse chain come Ethereum, ma anche Solana, Fantom e anche Cardano, dall’altro invece un battaglia tra i servizi di scambio che ci saranno costruiti sopra.

L’ingresso in questo mercato di un player importante come Coinbase è sicuramente un evento di grandi proporzioni per un mercato che è ancora agli albori e che presto potrebbe vedere arrivare altri grandi player. Con la competizione che, come è avvenuto in termini di chain, non potrà che fare la fortuna degli utenti finali.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *