mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Eminem e Snoop Dogg: arrivano le critiche! | Ma quella delle BAYC è un’ottima scelta

CRITICHE EMINEM

Eminem e Snoop Dogg: arrivano le critiche! | Ma quella delle BAYC è un’ottima scelta

Eminem e Snoop Dogg invadono il palco degli MTV Music Awards con From The D 2 The LBC, lavoro a quattro mani che vede i due rapper duettare in video mentre si trasformano nei rispettivi avatar BAYC.

Al momento della sua uscita il videoclip ha rappresentato l’occasione per ricongiungere i due artisti, reduci da anni di dissidi personali. Pace fatta e rispettive carriere che grazie anche agli alter ego firmati Bored Ape Yacht Club sembrano aver goduto di rinnovato slancio. Non sembrano tutti della stessa opinione i fan, che si dividono in due fazioni opposte circa NFT e musica.

Ancora Eminem e Snoop Dogg

Un obiettivo l’hanno raggiunto: Eminem e Snoop Dogg sono stati i primi artisti mainstream a portare i propri avatar fuori dal metaverso per farli esibire nello scatolone mediatico per eccellenza. Con successo istantaneo.

Vuoi per la ritrovata amicizia dopo un lungo periodo di scontri artistici e personali, vuoi per il carattere glam delle scimmie BYAC, il videoclip di From The D 2 The LBC ha fatto registrare oltre 8 milioni di visualizzazioni su YouTube in meno di tre giorni dal lancio. Ne abbiamo parlato appena la notizia ha iniziato a circolare in ambiente crypto, registrando sin dall’inizio reazioni discordanti.

C’è ancora molto da lavorare

I due rapper, le cui figure sono controverse già di per sé, hanno spaccato il pubblico a metà. Da un lato abbiamo assistito a chi si è proclamato entusiasta dell’ennesima fatica discografica, esclusivamente per il suo valore artistico. Dall’altro c’è chi se la prende con i NFT in quanto mera (per compare la D, prego esibire il wallet) operazione commerciale.

La miopia dei critici di tutto, e la lungimiranza di chi…

In mezzo troviamo chi denota lucidità nei confronti del lavoro di Eminem e Snoop Dogg, e guarda con sottile distacco chi è pronto a mettersi la blockchain in bocca per il mero gusto di darle fiato e criticare perché è cool.

In genere non leggo le recensioni degli altri, in fondo chiunque ha il diritto di esprimersi. Stavolta però state dimostrando di essere una massa di idioti. Con i vostri voti state declassando un pezzo esclusivamente a causa del videoclip, della copertina o delle scimmie? Che senso ha tutto questo? Ho capito che i NFT sono il male assoluto, ma quello che state facendo è la cosa più stupida in assoluto che ho visto su questo sito, da un bel po’ di tempo.

Questo è uno tra i tanti commenti che abbiamo pescato su albumoftheyear.org, a dimostrazione di come From The D 2 The LBC abbia spaccato in due la platea di riferimento. O meglio, in tre: tra gli opposti c’è la posizione del fan che citiamo e a cui sentiamo di accodarci: è davvero il caso di fare tutto ‘sto casino?

Che i due rapper abbiano preso l’occasione per guadagnare da scimmie, videoclip e presenza agli Mtv Video Music Awards suonerebbe strano solo a un sordo, e d’altronde siamo stati pronti a scommettere sul fatto che la loro partecipazione avrebbe potuto fare da trampolino per Apecoin e per i NFT in generale. Quindi, che male c’è? Se cresce il comparto, di certo non ne perde il mondo della musica, anzi, siamo pronti a scommettere sul contrario ancora una volta.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *