Home / Sorare: il Liverpool rafforza la partnership | Nuove collaborazioni che…

LIVERPOOL SORARE

Sorare: il Liverpool rafforza la partnership | Nuove collaborazioni che…

Il Liverpool FC conferma la sua presenza in Sorare e annuncia nuove iniziative a favore dei suoi tifosi sparsi nei quattro angoli del pianeta. La notizia segue gli accordi siglati nel 2021, che hanno portato lo storico club inglese sulla piattaforma di fantacalcio on chain più popolare in assoluto.

Una partnership che si rinnova, ed apre a nuove possibilità di fruizione dei Non Fungible Token da parte degli appassionati. Criptovalute, calcio e NFT ancora insieme, per un business milionario ma soprattutto per la gioia dei tifosi, che possono vivere esperienze più immersive con i calciatori e con le società.

Il gaming su blockchain continua ad incontrare anche il favore dei grandi marchi. Ed è un ottimo segnale anche per il mondo di Ethereum, che post Merge può riaffermarsi con ancora più forza come network di riferimento per questo tipo di operazioni. Possiamo investirci con Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con CAPITALE DI PROVA SENZA LIMITI – intermediario che ci propone 476+ asset cripto* a listino e la possibilità di investire con i migliori strumenti.

Possiamo operare con MetaTrader 4 e TradingView, strumenti di grande qualità che ci consentono di avere le stesse chance dei pro. E con il WebTrader interno abbiamo a disposizione l’intelligenza artificiale per l’analisi del portafoglio. Bastano 20€ per passare al conto reale di trading.

Il Liverpool spinge ancora su Sorare

Un accordo che si rinnova, e cha farà felici i vertici di Sorare, quelli del Liverpool FC ma soprattutto i tanti tifosi dei The Reds. Non restano esclusi dall’elenco dei gaudenti gli appassionati di calcio più in generale e quelli di fantasy sport, alle prese col gioco di fantacalcio su chain più popolare in circolazione.

Il Liverpool avrà una partnership più avanzata con Sorare

Di questi ultimi parleremo più tardi, per il momento ci concentreremo sulle news che ci arrivano dalla compagine di Jürgen Klopp, che aveva ufficializzato la sua posizione in Sorare già l’anno scorso. Il club aveva ceduto i cartellini (su chain) della sua formazione alla piattaforma, che forte della sua popolarità li ha trasformati immediatamente in Ethereum sonanti.

Il business dev’essere piaciuto a entrambi i soggetti, che non hanno perso tempo nel rinnovare la partnership, guardando non solo alle proprie tasche, ma anche agli interessi dei tifosi.

La nostra società è alla costante ricerca di mezzi e modi per soddisfare i tifosi. Vogliamo cementare i rapporti con loro, e farli sentire sempre più connessi a squadra, giocatori e società. La collaborazione con Sorare ci ha dato una grossa mano in questo senso, quindi abbiamo deciso di rinnovare gli accordi, aggiungendo nuove iniziative per i nostri supporter

Così Ben Latty, in forza al Liverpool FC in qualità di direttore commerciale. Il club assicura che le carte NFT dei giocatori continueranno a essere disponibili sulla piattaforma, e rilancia annunciando nuove iniziative che stando ad accreditate voci di spogliatoio dovrebbero tradursi in contenuti multimediali riservati ai possessori dei token.

Il mondo del calcio ci prende gusto

Token che appaiono sulle pagine delle notizie dedicate al calcio con sempre maggior frequenza, e non solo su quelle della stampa specializzata. Dopo le disastrose vicende della finale di Champions 2022 ad esempio si è iniziato a parlare di biglietti NFT anche sui media generalisti.

Le voci hanno rapidamente raggiunto il comitato che sta organizzando le Olimpiadi di Parigi 2024, vista l’enorme risonanza mediatica di cui hanno goduto gli episodi di Liverpool, che ci auguriamo di non dover commentare mai più.

Non Fungible Token che, a parte questi campi di utilizzo specifici che potrebbero essere applicati in qualsiasi contesto, anche non sportivo, trovano nel calcio i più felici casi di utilità e spendibilità. Citiamo tra i tanti l’esempio della SS Lazio, con i tifosi ormai più che esperti di fan token e dei vantaggi che tale tecnologia porta in dote.

Cosa dovranno aspettarsi i tifosi del Liverpool con questa rinnovata partnership ancora non lo sappiamo con precisione, di certo non potranno partecipare al calciomercato vero e proprio, ma vista la velocità con la quale si evolvono certi progetti, mai dire mai.

Per il momento continueranno a tifare The Reds e a partecipare al fantacalcio su blockchain di Sorare, che come anticipato qualche paragrafo sopra gode ormai di una popolarità talmente estesa da andare ben oltre i confini del calcio internazionale, per abbracciare il munifico business del baseball, senza dimenticare ovviamente il grande basket dell’NBA e relativo giro d’affari.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *