Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Ethereum: perchè sta salendo? | Obiettivo 4.000$ è reale! ANALISI

Ethereum: perchè sta salendo? | Obiettivo 4.000$ è reale! ANALISI

Ancora una grandissima giornata per Ethereum, che soltanto ieri si è fatto carico di tutto il comparto delle criptovalute, in un momento di relativa calma piatta e di movimenti laterali.

È stato, ancora una volta, da Ethereum che è ripartita una bull run che ha coinvolto tutto il settore e che sta spingendo tutti o quasi i migliori coin e token sul mercato. Secondo alcuni analisti, noi compresi, Ethereum potrebbe puntare facilmente ai 4.000$.

Ethereum vola  e punta a 4.000$ - l'analisi di Criptovaluta.it
Grande performance per Ethereum – che ora punta dritto a 4.000$

E potremo investirci con la cripto-piattaforma eToro (qui per un conto dimostrativo gratuito e illimitato), che offre un’interfaccia web con grafici avanzati e facili da usare, insieme a tutti i principali strumenti dell’analisi tecnica.

Sempre su eToro possiamo trovare strumenti quali il CopyTrader, per copiare i migliori oppure per spiare apertamente come stanno operando con acquisti e vendite. E per chi preferisce un investimento più diversificato, ci sono i CopyPortfolios, che includono tutte le migliori criptovalute.

Ethereum on steroids: perché è ETH a dominare la bull run di oggi

Il mercato delle criptovalute, dopo un agosto stranamente positivo rispetto agli altri anni, ha vissuto una settimana di relativa accumulazione, con Ethereum che ha deciso di assumere il ruolo di guida, sfruttando la sua centralità nelle due nicchie che domina in lungo e largo. Nicchie dove, lo vedremo subito, la concorrenza si è fatta molto più agguerrita, rinforzando però l’interesse per Ethereum invece che ridurlo.

  • I NFT continuano a dominare scambi e mercato

La nicchia più proficua per gli investitori nelle ultime settimane è stata quella dei NFT, in realtà ormai piuttosto complessa e articolata e in grado di ospitare progetti piuttosto diversi tra loro. Dai NFT da collezione e legati a doppio filo all’arte, ai tanti multiverse, ovvero gli universi virtuali in stile Decentraland, il grosso dei quali opera proprio su Ethereum come blockchain di ultima istanza. La concorrenza in questo comparto da parte di diversi protocolli importanti, come ad esempio Tezos, si è fatta decisamente più spinta, pur senza inficiare la grande corsa di Ethereum.

  • La finanza decentralizzata è ormai mainstream

E su questo ormai ci sono pochissimi dubbi. Anche grazie agli sforzi di protocolli come Compound e come AAVE, entrambi e a modo loro legati a doppio filo al mondo dove Ethereum è dominatore assoluto. La finanza decentralizzata continuerà a spingere forte sul gas e a rendere ETH una delle criptovalute più desiderate dagli investitori.

Quota 4.000$ ad un passo: ma è davvero possibile sul breve periodo?

La grande corsa delle ultime ore ha riportato stabilmente Ethereum sopra i 3.700$, una quota che soltanto pochi giorni fa sarebbe apparsa come completamente assurda. E invece è stata superata con decisione e sarà la base sulla quale costruire la prossima crescita di Ethereum. Ci sono diverse resistenze intermedie prima di raggiungere quota 4.000$, che pur rappresenta la più importante soglia psicologica per il presente e per il futuro di breve periodo di Ethereum.

La situazione attuale di mercato sembrerebbe però essere ideale per una nuova crescita, magari sulla settimana, di ETH. Confermiamo quanto abbiamo appena detto anche attraverso le nostre previsioni Ethereum, che rimangono la base più importante per chi vuole investire in ETH sui diversi periodi. Per il resto sarà piuttosto inutile, almeno in queste ore, affidarsi all’analisi tecnica, dato che i movimenti sembrano arrivare da acquisti spot che in realtà in pochi si aspettavano.

Acquisti che sono stati in grado di far volare il prezzo, complice anche un mercato ancora relativamente rarefatto. In queste circostanza, avere ulteriori spinte rialziste importanti è più facile che in contesti di book fitti di ordini. Quel che è certo è che per le prossime ore potremo aspettarci i proverbiali fuochi d’artificio, con Ethereum che appare più forte anche del rivale Bitcoin, tornato sopra i 50.000$ ma con meno gas per continuare la volata.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *