Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Terra Luna, inizia la Bull Run | Analisi di crescita

Terra Luna, inizia la Bull Run | Analisi di crescita

Nonostante 24 ore di correzioni diffuse sul mercato, Terra Luna continua la sua incessante crescita in termini di prezzi di mercato. Una corsa che è ormai iniziata più di 1 settimana fa e che rende questo protocollo, del quale siamo stati tra i primissimi al mondo a parlare, tra i più interessanti del momento. 

Tutto si deve alla recente quotazione di token relativi al progetto su Coinbase – cosa che approfondiremo nel corso di questo speciale, anche se c’è dell’altro a bollire in pentola, per un progetto che si conferma tra i più interessanti del mondo blockchain. 

La Bull Run di Terra Luna - analisi di Criptovaluta.it
Incredibile bull run per Terra Luna: vi spieghiamo il perché

Possiamo trovare LUNA, la criptovaluta del progetto, su Capital.com (qui per un conto demo gratuito e senza limiti), intermediario di grande spessore che offre anche intelligenza artificiale per l’analisi dei nostri investimenti, insieme a piattaforme professionali come MetaTrader 4 e anche TradingView. Bastano soltanto 20 euro per aprire un conto reale e avere accesso anche a servizi come Trading Central per i segnali di trading. 

Cosa sta succedendo a Terra Luna? Perché continua a crescere?

Terra Luna è sicuramente uno dei progetti più interessanti del 2021 e non solo per chi guarda alle criptovalute in termini di speculazione finanziaria. Il protocollo, che è molto diffuso nel Lontano Oriente, sta puntando anche ai mercati occidentali, con la creazione di suoi stablecoin anche ancorati al dollaro USA e all’euro, con il primo che è stato recentemente inserito proprio su Coinbase, nella versione Pro del protocollo. 

Una mossa che, come è noto e come abbiamo imparato a riconoscere nel corso degli anni, è sempre foriera di grandissimi aumenti di valore per gli ecosistemi che vi sono collegati. Cosa che si è ripetuta, da scuola, anche questa volta, con Terra Luna che ha guadagnato nell’arco dell’ultima settimana quasi il 100% del prezzo. 

  • C’entra anche l’arrivo di nuovi progetti

Che portano al minting di nuovi UST (lo stablecoin legato al protocollo Luna) e di conseguenza, dato che si tratta di uno stablecoin algoritmico, anche al burning di token LUNA, che diventano così più scarsi. Un sistema di tokenomics che quando il protocollo viene maggiormente utilizzato da nuovi progetti, spinge forte sul gas della crescita di prezzo. 

  • Il grande successo di UST

Nell’ultimo mese, secondo i dati diffusi dal gruppo, gli holder di UST sono passati da 80.000 a 460.000. Un numero decisamente impressionante che segnala l’enorme successo che questo nuovo progetto sta avendo, seppur operi in realtà in uno spazio che è già affollato non solo da Tether, ma anche dal frizzante USD Coin

Dove può arrivare Luna? Facciamo ancora in tempo ad investire?

Secondo le nostre previsioni Terra Luna in realtà c’è ancora spazio di crescita per il protocollo, anche nel breve periodo. In molti si aspettano una leggera correzione dopo una corsa di questo tipo, ma che potrebbe anche non arrivare mai. 

Noi continuiamo ad essere estremamente bullish su questo protocollo, il quale fa anche parte del portafoglio cripto del nostro sito, dimostrazione del fatto che già in tempi non sospetti avevamo intravisto le enormi potenzialità di questo straordinario progetto, che con l’arrivo di UST si candida seriamente a sfidare i grandi della finanza decentralizzata.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *