Home / Quali crypto comprare in questo momento di crollo?

Comrpare crypto oggi

Quali crypto comprare in questo momento di crollo?

Un momento di enorme crisi per il mondo delle criptovalute, accompagnato ad una crisi più generale che riguarda tutti i mercati finanziari. Come recitano però gli antichi adagi di chi opera sul mercato, spesso è questo il momento di cercare di comprare, mentre c’è il proverbiale sangue nelle strade.

E di sangue nelle strade adesso ce n’è, anche se non tutti i progetti si confanno ad una strategia di lungo periodo e non tutti, almeno a nostro avviso, possono fare bella mostra in un portafoglio che guardi lontano. Cosa comprare oggi nel mondo cripto che potrebbe risultare in una buona prospettiva? Abbiamo scelto 5 crypto-progetti che a nostro avviso sono sotto-prezzati e usciranno vittoriosi da questo inverno cripto, così come lo ha definito anche Charles Hoskinson.

Crypto - cosa comprare durante la crisi
Una sfida per operare in un mercato ricco di rischi

Tutti progetti che possiamo trovare sull’affidabile piattaforma eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il top del mercato a disposizione – intermediario che ci permette di investire su 63+ cripto asset trattandoli come asset finanziari a tutti gli effetti.

Con il WebTrader interno possiamo investire all’interno del mercato con i migliori strumenti di analisi e anche con strumenti fintech evoluti che ci permettono di investire in modo smart. Con gli Smart Portfolios possiamo trovare i progetti più interessanti in un solo paniere, così da investire in un solo asset che replica tutti i migliori. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale di trading.

I cinque migliori cripto asset / criptovalute da valutare e comprare oggi

La scelta è in realtà piuttosto difficile, dato che ci sono diversi progetti solidi che si trovano a prezzo di sconto e che ci permettono di avere un outlook relativamente positivo.

Con qualche premessa però doverosa: quando entriamo sul mercato oggi lo facciamo consci del fatto che si tratta di un’operazione ad alto rischio e il cui rischio è inversamente proporzionale al lasso temporale che possiamo permetterci di inserire nella nostra strategia.

Da comprare oggi: Bitcoin

Bitcoin si trova a meno della metà del suo valore massimo, raggiunto soltanto qualche mese fa. A molti, in particolare sulla carta stampata, sembrerà una pessima idea acquistarlo oggi. Tuttavia ci sono diversi elementi dei quali dover tenere a nostro avviso conto se vorremo organizzare una strategia che, in periodi di magra come questi, potrebbe essere efficiente.

Oltre ad essere asset ormai di livello istituzionale, abbiamo un asset che nonostante il caos totale sui mercati ha tenuto comunque molto meglio degli altri. E in periodi di grande ansia, nervosismo e paura sui mercati, non è da tutti. Bitcoin rimane la nostra prima scelta di allocazione, che dovrebbe riguardare ben più della metà degli eventuali acquisti che facciamo ora.

Da comprare oggi: la seconda è BNB

Vedere il coin di Binance, intermediario che ormai domina in lungo e largo e che sta vivendo un passaggio positivo nel mondo della normalizzazione. $BNB intorno a 270$ potrebbe essere un buon affare, dato che da questa tempesta se c’è qualcuno sulla cui futura esistenza possiamo scommettere è proprio Binance.

Quando ad una criptovaluta è legato un sistema che genera flussi di cassa, come nel caso di Binance, per quanto non siano azioni c’è comunque da stare relativamente più tranquilli. Potrà sembrare un azzardo a prezzi comunque alti rispetto al resto del mercato, ma è una delle poche certezze che abbiamo davvero se vogliamo guardare al futuro, tanto di breve quanto di lungo periodo.

Da comprare anche Polygon Matic

La notizia degli accordi con Meta e Instagram per Polygon $MATIC non è da poco e avrebbe portato a rialzi importanti in situazioni di mercato diverse da quelle di oggi avrebbero portato il token su livelli di prezzo così alti.

Non è soltanto questa la buona notizia. Abbiamo all’interno del mondo del gaming su chain un impegno costante e concreto da parte di Polygon Matic. Per noi, in un settore dove di certezze ce ne sono poche, Polygon è forse una di queste.

Guardare anche a Crypto.com Coin $CRO

Sì, ha perso molto prima del crollo del settore per una politica non chiara sui cashback delle carte e dello staking. E poi ha perso come tutte dopo la crisi che degli ultimi giorni. Questo è paradossalmente un segno possibile di bottom, perché ci permetterebbe di andare ad investire su un comparto che è comunque legato ad un’impresa, quella di Crypto.com che ha grande traino sul mercato.

Crypto.com presenta forse qualche rischio in più rispetto alle altre che abbiamo citato, perché dopotutto si pone su un mercato già affollato e con un ecosistema in relativo ritardo rispetto ai concorrenti più diretti. Il premio però, in queste circostanze, potrebbe diventare di quelli interessanti. È anche una di quelle che ci aspettiamo con maggiore volatilità sul breve, cosa che gli permetterebbe di essere un buon target anche per chi vuole fare trading. Con Capital.comvai qui per ottenere il conto di prova con CAPITALE VIRTUALE ILLIMITATO – che offre MetaTrader 4 e TradingView, i migliori strumenti per l’analisi di breve.

La quinta per completare il portafoglio: $AVAX Avalanche

Avalanche sembra piacere forse soltanto a noi di Criptovaluta.it, e troviamo il prezzo sotto i 30$ per noi sembra essere molto allettante. C’è ancora da fare moltissimo in termini tecnici, dato che la rete continua ad ingolfarsi in momenti di grande vivacità del mercato.

Ma i presupposti, ed è qualcosa al quale guardare in particolare in queste fasi di mercato così complicate, ci sono a nostro avviso ancora tutti per tornare verso i massimi. Per noi a questi prezzi è decisamente interessante.

Cosa vuol dire comprare oggi delle criptovalute

Vuol dire esporsi da un lato alla possibilità che ci siano a breve dei rimbalzi interessanti che possano farci capitalizzare anche nel giro di poco, dall’altro esporsi al rischio di avere altre correzioni, dato che il bear market sembrerebbe essere ormai acclarato. Per questo motivo consigliamo comunque sempre la massima prudenza, dato che non è sicuramente un momento per stomaci deboli.

Prima di fare all in, dovremo dunque partire da questi assunti, farli nostri e non ignorare gli enormi rischi che popolano il mercato. Ricordandoci al tempo stesso comunque che sono in queste fasi che in molti riescono a fare affari.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

6 commenti

  1. Come mai non avete messo fra le 5 cripto anche Ethereum? Forse non vi convince il progetto? Buona giornata

  2. Ethereum dovrebbe stare subito dopo Bitcoin.
    Strano che non lo menzionate mentre consigliate token che non ho mai sentito

  3. Sto approfondendo un po CRO e mi spaventa un po questo video di Coinbureau: https://youtu.be/upe-BoLet_M
    Che ne pensi? Soprattutto la “carenza” di supply di CRO mi sembra un problema serio anzichè una cosa positiva

  4. Perché non fate un bell’articolo su catecoin? Dopo le meme a tema “dog” tipo doge e shiba ora sembra sempre più probabile un bel balzo della meme a tema “cat” che a differenza delle altre sembra anche avere dei progetti interessanti tipo il gioco riseofcats e molto altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *